BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PJANIC RINNOVA CON LA JUVENTUS FINO AL 2023/ Ultime notizie, stipendio da top player, 6,5 milioni all'anno

Juventus, Miralem Pjanic rinnova fino al 2023. Ultime notizie, i bianconeri blindano il centrocampista bosniaco, faro della mediana di Allegri: le cifre

Miralem Pjanic (La Presse)Miralem Pjanic (La Presse)

Grande entusiasmo in casa Juventus per il rinnovo di contratto di Mirale Pjanic, e soprattutto grandi aspettative. I tifosi già si stanno chiedendo se il giocatore è destinato a diventare un pilastro della squadra. Lo stipendio intanto è quello da top player, segno che la società pone molta fiducia nel calciatore. Piani passa da 4,5 milioni di euro all’anno a 6,5. La Juventus d’altro canto nonostante l’interesse di club quali Manchester City, Real Madrid e PSG aveva detto di accettare sol offerte dai 100 milioni in su, un modo efficace per bloccarlo. (Agg. Paolo Vites)

IL NUOVO PIRLO?

Miralem Pjanic ha dichiarato sul suo profilo ufficiale di Twitter: "Sono molto felice di aver prolungato il mio contratto con la Juventus fino al 2023", clicca qui per la foto e per i commenti dei follower. Il bosniaco dunque lega a doppia mandata il suo futuro in bianconero dopo le tante voci di calciomercato che in estate l'avevano visto protagonista. Il calciatore ha dimostrato nelle ultime due stagioni di essere in grado di fare un grandissimo salto di qualità. Dopo l'addio di Andrea Pirlo i bianconeri avevano cambiato modo di giocare a centrocampo, rinunciando di fatto a un regista basso e giocando con un reparto molto più muscolare. La crescita di Pjanic ha contribuito a costruire la vittoria del sesto e settimo Scudetto di fila e a raggiungere anche grandissimi risultati in Europa con la Juventus che però ancora sogna di alzare al cielo una Champions League che manca dal 1996. Miralem Pjanic avrà tempo per farlo almeno fino al 2023, anche se ovviamente l'obiettivo è quello di farlo molto prima. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL CLUB "MIRALEM È MIRALEM"

Avevamo detto che era soltanto questione di ore, e così è stato: il rinnovo di Miralem Pjanic con la Juventus è arrivato. Il bosniaco ha prolungato la durata del suo contratto con i bianconeri per altre 5 stagioni. La Vecchia Signora sul suo sito ufficiale ha commentato:"Il centrocampo bianconero continuerà a contare sull’apporto, preziosissimo, di Miralem Pjanic. Il Club infatti annuncia che il giocatore bosniaco ha prolungato il contratto che lo lega alla Juventus fino al 2023. Continuerà quindi una storia, iniziata nell’estate di 2 anni fa, che ha visto Miralem diventare, partita dopo partita, un elemento sempre più imprescindibile per la Juventus, un vero e proprio pilastro del centrocampo. (...) Miralem è classe, intelligenza, talento. Nei suoi due anni alla Juventus Pjanic è sia il giocatore bianconero che ha fornito più assist (17) sia quello che ha creato più occasioni da gol (120) in Serie A. Nell’ultima stagione, invece, è l’unico centrocampista centrale ad aver segnato almeno cinque gol e fornito almeno cinque assist, in tutto il campionato. Qualità non solo in fase offensiva, dato che in questi anni bianconeri ha reso ancora più evidenti anche le sue capacità di recupero nella metà campo bianconera. E poi quelle magnifiche punizioni: 15 in gol, da quando ha esordito in serie A, secondo nei top 5 campionati europei. Miralem è Miralem. E continuerà ad essere bianconero". (agg. di Dario D'Angelo)

RINNOVA ANCHE KHEDIRA?

E’ questione di giorni, se non di ore, il rinnovo ufficiale di Miralem Pjanic con la Juventus. Ma c’è di più, con i bianconeri pronti a blindare un altro tassello fondamentale per il centrocampo di Massimiliano Allegri. Come riportato dai colleghi di Tuttosport, Giuseppe Marotta e Fabio Paratici sono al lavoro per raggiungere l’intesa per il prolungamento di Sami Khedira. In scadenza di contratto il prossimo 30 giugno 2019, il mediano tedesco è stato richiesto da numerosi club nel corso del mercato estivo ma ha deciso di rimanere a Torino. In particolare, il Paris Saint Germain ha effettuato un sondaggio con l’entourage del tedesco e la dirigenza della Vecchia Signora, che ha eretto le barricate. Il quotidiano di Torino sottolinea che i colloqui tra le parti sono già stati avviati: la Juventus non vuole correre il rischio di perderlo a costo zero, pronto un altro rinnovo importante per i campioni d’Italia in carica. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

CIFRE SIMILI A DYBALA

Ritenuto uno dei centrocampisti più forti del panorama internazionale, Miralem Pjanic continuerà la sua carriera con la maglia della Juventus. Il ventottenne, come vi abbiamo raccontato, firmerà nel corso dei prossimi giorni il rinnovo di contratto con la Vecchia Signora: prolungamento fino al 30 giugno 2023, ingaggio da 6,5 milioni di euro più bonus. Un premio importante quello riconosciuto al bosniaco nato a Tuzla, segno del ruolo sempre più centrale rivestito nel progetto di Massimiliano Allegri: è lui infatti il metronomo della mediana bianconera e tutte le azioni principali passano dai suoi piedi. Un tassello fondamentale, dunque, con Giuseppe Marotta e Fabio Paratici che gli riconosceranno un ingaggio da top player: sarà infatti il terzo più pagato della rosa, ad un passo dai 7 milioni di euro di Paulo Dybala. Irraggiungibile, per ovvi motivi, Cristiano Ronaldo: CR7 percepisce 30 milioni di euro a stagione. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

RINNOVO PJANIC, LE ULTIME

Juventus, Miralem Pjanic rinnova fino al 30 giugno 2023: manca solo la firma sul contratto e l’ufficialità da parte del club bianconero, ma la fumata bianca è stata raggiunta. Il centrocampista bosniaco, faro del centrocampo di Massimiliano Allegri, è stato seguito da numerosi top club nel corso del mercato estivo ma la dirigenza bianconera ha respinto al mittente tutte le proposte: Pjanic è un cardine della Vecchia Signora e Marotta è pronto a blindarlo con un super prolungamento contrattuale. Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Tuttosport, i contatti tra la dirigenza della Continassa e l’entourage dell’ex Roma sono proseguiti nel corso delle ultime ore e l’accordo è stato raggiunto: rinnovo fino al 30 giugno 2023, ingaggio da 6,5 milioni di euro più bonus. Un importante prolungamento, dunque, con Pjanic che metterà nero su bianco un accordo di due anni in più, con un aumento considerevole rispetto ai 4,5 milioni di euro del precedente contratto.

PJANIC COME DYBALA

Arrivato a Torino nell’estate 2016 dalla Roma per 32 milioni di euro, Miralem Pjanic è uno dei calciatori più amati dai tifosi della Juventus: 62 presenze e 10 reti, prestazioni di altissimo livello che lo hanno consacrato tra i grandi del calcio mondiale. In estate diversi top club, in particolare Real Madrid e Manchester City, hanno provato a strapparlo ai bianconeri, ma la dirigenza non ha ricevuto un’offerta monstre che facesse vacillare la posizione optata. La firma, sottolinea l’esperto di mercato di Sky Sport Gianluca Di Marzio, dovrebbe già arrivare nel corso di questa settimana, con il classe 1990 bosniaco che arriverà a guadagnare la stessa cifra di Emre Can, arrivato in estate dal Liverpool a parametro zero, e che si avvicinerà sensibilmente a Paulo Dybala, che guadagna 7 milioni di euro a stagione. Pjanic al centro dei progetti della Juventus, sia in campo che negli schemi societari: la nota ufficiale sta per arrivare…

© Riproduzione Riservata.