BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Matera Rieti (risultato finale 2-0) streaming video e tv: Vittoria meritata

Diretta Matera Rieti, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live. I lucani ripartono con un nuovo allenatore e vanno a caccia della promozione in Serie B

Diretta Matera Rieti, Serie C girone C (Foto LaPresse)Diretta Matera Rieti, Serie C girone C (Foto LaPresse)

DIRETTA MATERIA RIETI (2-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio XXI Settembre-Franco Salerno il Matera batte il Rieti per 2 a 0. Succede tutto nel primo tempo: i padroni di casa passano in vantaggio al 14' tramite Scaringella e realizzano la rete del raddoppio al 37' per merito di Ricci. Deludente l'atteggiamento della formazione ospite soprattutto nel corso del secondo tempo in cui sono mancati i reali pericoli per la porta difesa dall'estremo difensore biancazzurro e così, grazie ai 3 punti conquistati oggi, il Matera comincia bene l'avventura stagionale nel girone C mentre il Rieti dovrà rivedere i propri meccanismi di gioco essendo rimasta ferma a quota zero.

FASE FINALE DEL MATCH

Manca ormai solamente una quindicina di minuti al novantesimo della sfida tra Matera e Rieti ed il risultato è sempre fermo sul 2 a 0. Nel corso di questo secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte dei due allenatori, la squadra ospite tenta di attaccare attraverso l'azione corale di tutti gli 11 in campo ma, al 56', rischiano grosso quando Gallifuoco per poco sigla un'autorete che avrebbe chiuso definitivamente il match. Lo stesso Gallifuoco prova poi a farsi perdonare quando cerca di superare il portiere avversario sugli sviluppi di un calcio d'angolo, spedendo tuttavia alto il pallone.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Matera e Rieti sono da poco rientrate negli spogliatoi per l'intervallo sul 2 a 0. Dopo la rete del vantaggio siglata da Scaringella, i padroni di casa raddoppiano nel finale del primo tempo, precisamente al 37', quando Manuel Ricci supera il portiere avversario approfittando della sponda da parte dello stesso Scaringella. A ridosso del riposo, gli ospiti si vedono però annullare una rete quando, al 44', Todorov mette insacca il pallone ma in posizione irregolare. Ammoniti anche Scaringella e Ricci fra i biancazzurri oltre a Maistro tra gli amarantocelesti.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Basilicata la partita tra Matera e Rieti è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 1 a 0. In queste fasi iniziali dell'incontro i padroni di casa riescono a passare in vantaggio immediatamente al 14' con Scaringella che capitalizza al termine di un'azione personale senza che il portiere avversario trattenga a dovere la sfera pur arrivando sulla traiettoria. Ammonito Maistro tra gli ospiti ed anche primo cartellino giallo del match.

SI COMINCIA!

Matera Rieti, come sempre quando si parla di una partita valida per la prima giornata di qualsiasi campionato, sarà naturalmente l’occasione per il debutto dei nuovi acquisti estivi: avvicinandoci al fischio d’inizio, ecco le parole di alcuni fra questi volti nuovi. Ad esempio per il Rieti si può parlare del francese Cécé Pepe Frank: “Sono affascinato da questa nuova esperienza. E’ la prima volta che mi cimento nel calcio italiano e spero di non deludere le aspettative del club”. Il Rieti d’altronde ha dato alla sua squadra un forte tocco internazionale, come conferma anche l’innesto di Boubakary Diarra: “E’ per me un piacere tornare a giocare in Italia (aveva già giocato con Torino e Bra, ndR). Sono già a disposizione del tecnico, ho voglia di dare il mio contributo in una società che si affaccia al calcio professionistico dopo 11 anni, ma che ha tutte le carte in regola per recitare un ruolo importante nel prossimo campionato di C”. Tre indizi fanno una prova, ecco le parole pure di Thomas Vasiliou: “Mi sento bene, non vedo l’ora di potermi mettere a disposizione del tecnico: domenica ho sofferto troppo dalla tribuna, ma finalmente ora è tutto risolto. Per me si tratta della prima esperienza nel calcio italiano e voglio sfruttarla nel migliore dei modi”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Per il quinto anno consecutivo la Serie C è un’esclusiva di Eleven Sports, il portale che trasmette le partite in diretta streaming video: per Matera Rieti dunque nessuna diretta tv, ma l’appuntamento è con dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Non bisognerà essere abbonati alla piattaforma per assistere all’evento; in alternativa si può acquistare la singola partita di volta in volta al costo di 3,90 euro mentre chi avesse già sottoscritto un abbonamento lo scorso anno avrà la conferma gratuita della sua registrazione.

I PRECEDENTI

Una notizia molto interessante circa Matera Rieti è che prima di oggi non si trova nemmeno un precedente ufficiale tra le due formazioni che dovranno dare vita alla partita valida per la prima giornata del girone C del campionato di Serie C 2018-2019. Questo si deve anche a motivi geografici: naturalmente Matera è in Basilicata mentre Rieti si trova nel Lazio, di conseguenza sono due città piuttosto lontane, che mai erano state unite nello stesso girone. Stavolta invece la Lega Pro ha deciso di collocare le società laziali in quello che tradizionalmente è il girone meridionale: decisione che a Rieti hanno accettato decisamente meglio rispetto a quanto successo alla Viterbese, ma che durante il campionato avrà come logica conseguenza un buon numero di partite che risulteranno inedite per la compagine reatina. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELA PARTITA

Matera Rieti, diretta dal signor Mario Cascone, si gioca alle ore 20:30 di martedì 18 settembre: si tratta di una delle partite valide per la prima giornata del girone C della Serie C 2018-2019. Grande bufera nel campionato di terza divisione: partito con grande ritardo, non si è ancora stabilizzato perchè ci sono alcune squadre che hanno presentato ricorso di fronte al rifiuto di salire di categoria, e dunque le partite del primo turno che le vedono coinvolte sono state nuovamente posticipate, gettando un’ombra di palese incertezze sulle sorti di un torneo che potrebbe anche essere rivoluzionato da qui a pochi giorni. Intanto a Matera si gioca, e i lucani sono una delle squadre che ambiscono alla promozione in Serie B, dopo averci provato negli anni scorsi.

RISULTATI E PRECEDENTI

Il Matera come dicevamo va a caccia della Serie B: si tratta di una squadra che ha sempre tenuto un profilo piuttosto alto, nel passato recente ha raggiunto la semifinale playoff e una finale di Coppa Italia Lega Pro ma non è mai riuscita a fare il salto di qualità. Nell’ultima stagione la forte penalizzazione arrivata nel finale del campionato ha impedito ai biancazzurri di andare ai playoff, ma in estate Gaetano Auteri è stato sostituito da Eduardo Imbimbo e il cambio di allenatore potrebbe essere quel quid in più che la società sta cercando per archiviare finalmente l’obiettivo. Il Rieti non aspira ad altro che non sia la salvezza, a meno che le cose non vadano meglio del previsto: l’anno scorso i laziali hanno raggiunto la promozione dominando il loro girone di Serie D, arrivando a +5 sull’Albalonga e +9 sul SFF Atletico con il miglio attacco e la seconda miglior difesa. La strada è lunga e difficile e l’esordio al XXI Settembre-Franco Salerno non è certamente dei più abbordabili, ma la squadra ha grande entusiasmo e ci tiene a fare bene.

PROBABILI FORMAZIONI MATERA RIETI

Il Matera si dispone in campo con il 3-5-2: davanti al portiere Guarnone una linea con Corso, Arpino e Risaliti schierati nel reparto arretrato, Triarico e Genovese dovrebbero essere i due laterali mentre in mezzo al campo c’è Garufi in cabina di regia, aiutato da capitan Galdean e da Manuel Ricci che giocheranno come esterni. Spazio poi a Orlando e Scaringella davanti, ma anche Dellino potrebbe avere una chance di iniziare la partita. Il Rieti di Ricardo Cheù ha battuto la Fermana in Coppa Italia, e ha dunque giocato l’ultima partita una settimana dopo i lucani; Costa tra i pali, Dabò e Papangelis esterni con Pepe e Gigli che saranno i centrali arretrati, Gallifuoco e Maistro in mediana supporteranno il playmaking di Boubakary Diarra. Nel tridente offensivo Todorov dovrebbe essere la prima punta; ai suoi lati spazio invece a Cericola e Vasiliou.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote che sono state fornite dall’agenzia di scommesse Snai indicano nel Matera la squadra favorita, e non di poco: il segno 1 che identifica la vittoria dei lucani vale infatti 1,87 contro il valore di 4,25 che accompagna l’eventualità di un successo del Rieti, per il quale dovrete giocare il segno 2. Il pareggio come sempre è regolato dal segno X: se la partita dovesse finire con nessuna delle due squadre vincenti, il vostro guadagno sarebbe pari a 3,20 volte la cifra che avrete deciso di mettere sul piatto.

© Riproduzione Riservata.