BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ESULTANZA ADANI-TREVISANI/ Video: Inter-Tottenham, il precedente legato a Repice

Inter-Tottenham, la telecronaca di Sky fa discutere: dopo la vittoria nerazzurra in Champions, polemica tra interisti e juventini per l'esultanza del duo Trevisani-Adani

Vecino gol, polemica sulla telecronaca Sky (foto LaPresse)Vecino gol, polemica sulla telecronaca Sky (foto LaPresse)

C'è anche un precedente importante che torna in mente ad ascoltare le polemiche legate all'esultanza della coppia Adani-Trevisani di ieri. Francesco Repice è diventato un idolo dei tifosi della Juventus dopo la gara contro il Real Madrid al Santiago Bernabeu terminata 3-1. Il cronista di Radio Rai viene da sempre considerato come uno dei più obiettivi nonostante la sua dichiarata fede per la Roma. Nel lavoro però è stato sempre un professionista serio, lasciando la sciarpetta a casa per vestirla nella sua vita privata. Il cronista però ha suscitato polemica per i tanti complimenti alla Juventus che come dice spesso "non muore mai". Un esempio di grande correttezza e di giusto sostegno alle italiane durante le partite in Europa. Un esempio per far capire che forse non conta la fede calcistica quando ci sono queste partite e che i giornalisti devono essere autorizzati a prendere le parti di una squadra italiana che gioca contro una straniera. (agg. di Matteo Fantozzi)

UNA POLEMICA FAZIOSA?

Si è fatta molta polemica per l'esultanza della coppia Adani-Trevisani al gol di Matias Vecino nel finale di Inter-Tottenham. La questione proposta soprattutto da tifosi del Milan e della Juventus si potrebbe però ribaltare. A sembrare faziose e ipertestuose potrebbero essere le critiche ai due telecronisti che guidavano una partita dove si vedeva una squadra italiana affrontare una inglese in una competizione europea. Non che si debba essere di parte, ma il discorso potrebbe essere esteso a tanti giornalisti del passato quando ci si è resi conto che c'era più trasporto nel sostenere una squadra di casa nostra. La continua faida interna tra tifoserie italiane deve invitare anche a riflettere un po', cercando di ragionare anche su quello che è il contesto dove si analizzano i fatti. In Europa quindi sarebbe lecito aspettarsi che tutti gli italiani sostengano le squadre del loro paese e che così facciano anche i telecronisti. (agg. di Matteo Fantozzi)

POLEMICHE DA MILANISTI E JUVENTINI

Una coda polemica ha accompagnato la vittoria dell’Inter, al ritorno in Champions League dopo 6 anni, contro il Tottenham. Una rimonta esaltante dei nerazzurri di Spalletti, che nel finale del match con uno splendido tiro al volo di Icardi hanno pareggiato il vantaggio di Eriksen. E quindi è arrivato il 2-1 di Vecino, l’uomo della Champions, nei minuti di recupero. Normale che la telecronaca di Sky, in esclusiva, sia stata condotta con un po’ di enfasi dal duo Trevisani-Adani. Che ha perso però completamente la testa, almeno a detta di molti tifosi “neutrali”, in occasione di entrambe le marcature, ma soprattutto per la rete di Vecino, accompagnata con urla da far invidia a molte telecronache “tifose” volutamente sopra le righe, e sicuramente con un entusiasmo superiore a molti racconti delle partite della Nazionale. Ai tifosi interisti avrà sicuramente fatto piacere andare di pari passo con questa gioia, ma c’è chi non ha apprezzato: ad esempio i tifosi juventini.

QUANTE FRECCIATE SU TWITTER

Che nel seguire la partita, hanno poi ironizzato sui social sull’eccessivo trasporto del duo Trevisani-Adani. Tra l’altro il commentatore ed ex difensore interista ha almeno la militanza a “giustificarlo” parzialmente, ma il telecronista non è noto per essere tifoso nerazzurro. Su Twitter i commenti si sono letteralmente scatenati, con i tifosi bianconeri che hanno fatto ironia sul fatto che la vittoria è stata accompagnata da urla degni di una finale di Champions, quando in realtà si trattava della prima partita. “Non sono più abituati a giocarla”, ha scritto qualcuno, ma puntualmente sono arrivate anche le risposte degli interisti che hanno sottolineato: Trevisani e Adani hanno esultato con lo stesso entusiasmo che Sky riserva alla Juventus quando batte il Sassuolo o la Spal. Insomma, la cronaca sarà destinata a far discutere, ma la gioia interista, dopo anni di amarezze e assenze europee, per una sera può essere espressa a briglie sciolte.

© Riproduzione Riservata.