BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Bologna Roma (risultato finale 2-0) streaming video e tv: Primo successo per i rossoblu

Diretta Bologna Roma, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la quinta giornata della Serie A

Il Bologna di Pippo Inzaghi attende la Roma (foto LaPresse)Il Bologna di Pippo Inzaghi attende la Roma (foto LaPresse)

DIRETTA BOLOGNA ROMA (RISULTATO 2-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Renato Dall'Ara il Bologna supera la Roma con un netto 2 a 0. Nel primo tempo i giallorossi provano a fare la partita tramite il possesso palla e creando alcuni spunti interessanti ma sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio al 36' per merito di Mattiello, protagonista di un bel tiro a giro vincente sul palo più lontano. A ridosso dell'intervallo gli ospiti falliscono le loro chances per pareggiare e, nel secondo tempo, Santander chiude definitivamente i conti su assist di Falcinelli al 58', visto che gli uomini di Di Francesco non abbozzano una reazione concreta da quel momento fino al triplice fischio dell'arbitro. I 3 punti guadagnati oggi consentono al Bologna di raggiungere quota 4 mentre la Roma rimane ferma con i suoi 5 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Bologna e Roma, il punteggio è cambiato ed è ora di 2 a 0. Grazie ad una rapida azione di contropiede, i rossoblu sono riusciti a trovare la rete del raddoppio al 58' per merito di Santander, libero di involarsi tutto solo a tu per tu con Olsen sul rasoterra smarcante di Falcinelli. Al 72' poi il duo composto da Dzeko e Perotti fallisce una buona opportunità mancando lo specchio della porta bolognese ed aumentano gli ammoniti tra le fila delle Roma visto che hanno ricevuto un cartellino giallo anche Fazio e Pellegrini.

E' INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Bologna e Roma è ancora di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte dei due allenatori rispetto agli undici che hanno iniziato la sfida, entrambe le compagini si rendono protagoniste di diversi errori in fase d'impostazione e nel proporsi in zona offensiva. Il tecnico giallorosso Di Francesco decide quindi di inserire Pastore al posto di Cristante al 54', dopo che quest'ultimo aveva rischiato la seconda ammonizione della partita per un brutto fallo ai danni di Svanberg.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Bologna e Roma sono da poco rientrate negli spogliatoi per l'intervallo sull'1 a 0. Nonostante i buoni spunti offerti dai giallorossi, su tutti la deviazione aerea di Fazio al 9', sono i rossoblu a passare in vantaggio nel finale di frazione grazie alla conclusione a giro di Mattiello del 36'. Lo stesso Fazio si fa vedere nuovamente con una doppia oppurtunità sciupata al 42' e, nel recupero, precisamente al 45'+1', Pellegrini spreca malamente calciando in curva a porta vuota sull'errore in uscita dell'estremo difensore avversario. Fino a questo momento il direttore di gara ha ammonito De Rossi al 30' e Cristante al 33' tra le fila della Roma.

SCOCCA LA MEZZ'ORA

Giunti alla mezz'ora del primo tempo, il punteggio tra Bologna e Roma è di 0 a 0. I padroni di casa provano a colpire di testa con Santander al 14' mentre gli ospiti cercano di rendersi pericolosi grazie agli spunti di Dzeko al 17', tiro deviato in corner da un difensore, di Perotti al 19', conclusione respinta dal portiere avversario, e con il nuovo colpo di testa di Fazio al 26', questa volta però bloccato facilmente da Skorupski. Interessante anche l'imbucata di De Rossi per Kluivert al 29', mal gestita da Krejci e con l'estremo difensore di mister Inzaghi costretto alla chiusura in angolo.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Emilia-Romagna la partita tra Bologna e Roma è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. In queste fasi iniziali dell'incontro i giallorossi provano a prendere in mano le redini del match sin dai primissimi istanti ma sono i padroni di casa a cercare la via della rete al 5' tramite il tiro sbilenco di Dzemaili. Gli ospiti crescono in fase offensiva e, al 9', Skorupski para con un guizzo il colpo di testa di Fazio, alzando la sfera sopra la traversa. Sugli sviluppi dell'azione seguente, lo stesso estremo difensore respinge la conclusione improvvisa tentata da Kluivert al 10'.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Bologna Roma metterà di fronte fra pochissimi minuti due allenatori emergenti del calcio italiano, sia pure con traiettorie alquanto differenti. Filippo Inzaghi ha rischiato di bruciarsi al Milan, ha saputo ricostruire la sua carriera dalle categorie minori ma adesso sta vivendo un inizio difficile al Bologna, con la squadra che non ha ancora segnato nemmeno un gol in quattro partite (quanto ci vorrebbe un Inzaghi in campo…). Il campionato non è cominciato bene nemmeno per Eusebio Di Francesco, a dire il vero, che però dopo avere fatto grandi cose a Sassuolo ha già raggiunto anche una semifinale di Champions League: più che emergente, Di Francesco è già “emerso”, ma adesso deve fare l’ultimo salto di qualità ad allenatore vincente. Adesso però è giunto il momento di scendere in campo: leggiamo le formazioni di Bologna Roma, la partita sta davvero per cominciare! BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; De Maio, Danilo, Calabresi; Mattiello, Svanberg, Nagy, Dzemaili, Krejci; Falcinelli, Santander. Allenatore: Filippo Inzaghi ROMA (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Marcano; Lo. Pellegrini, De Rossi, Cristante; Kluivert, Dzeko, Perotti. Allenatore: Eusebio Di Francesco (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BOLOGNA ROMA, DIRETTA LIVE

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv dell'incontro Bologna Roma sarà trasmessa in esclusiva per tutti gli abbonati Sky, che potranno collegarsi ai canali numero 202 e 252 della pay tv satellitare, rispettivamente Sky Sport Serie A e Sky Sport 2. Per chi volesse seguire la diretta streaming video via internet della partita, ci sarà la possibilità di collegarsi sul sito skygo.sky.it.

I PRECEDENTI

Dal 2000 ad oggi la gara Bologna-Roma si è giocata allo Stadio Renato Dall'Ara per 14 volte con i giallorossi in grado di vincere ben 8 volte. Sono invece 3 i successi dei felsinei e i pareggi. Nella scorsa stagione il match terminò col risultato di 1-1 grazie ai gol di Erik Pulgar ed Edin Dzeko. Basta tornare indietro all'aprile del 2017 per trovare l'ultimo successo in Emilia contro questo avversario dei capitolini. La Roma si impose in quel caso col risultato di 3-0 grazie alle reti rispettivamente di Federico Fazio, Mohamed Salah ed Edin Dzeko. Risale addirittura al 2004 l'ultima vittoria del Bologna in casa contro questo avversario. I rossoblù furono in grado di imporsi col risultato di 3-1 grazie alla doppietta di Moraud Meghni e il gol di Giacomo Cipriani. Quest'ultimo fu espulso alla fine del primo tempo con i rossoblù rimasti in 9 per il rosso a Zagorakis all'inizio della seconda frazione di gioco. Nonostante la doppia inferiorità numerica il Bologna fu in grado di portare a casa la vittoria, subendo solo il gol della bandiera di Francesco Totti. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE STATISTICHE

Nella quinta giornata del campionato di Serie A il Bologna affronta davanti al proprio pubblico la Roma: per avvicinarci alla partita dello stadio Renato Dall’Ara, niente di meglio c’è che osservare le statistiche stagionali dei rossoblù e dei giallorossi. La formazione allenata da Pippo Inzaghi non è partita nel migliore dei modi come del resto racconta il fatto di non aver ancora trovato la via della rete a fronte di 5 gol incassati. Il possesso di palla non eccezionale che in media oscilla intorno ai 23 minuti e mezzo ma 197 occasioni potenziali da gol create con 33 tiri complessivi e 11 nello specchio. La squadra allenata da Eusebio Di Francesco ha invece trovato il gol in 7 occasioni però subendone altrettanti. Il possesso palla leggermente superiore agli avversari in quanto pari a 26 minuti per un volume offensivo di 226 azioni potenzialmente pericolose che hanno portato 57 volte al tiro di cui 35 nello specchio.

L'ARBITRO

Il Bologna e la Roma si affrontano nella quinta giornata del campionato di Serie A in una partita che sarà diretta allo stadio Renato Dall’Ara del capoluogo emiliano dal signor Davide Massa con l'ausilio degli assistenti di linea Preti e Liberti, mentre nelle vesti di quarto uomo ci sarà il signor Serra. Alla postazione Var ci sarà il signor Di bello ed infine a quella Avar ci sarà il signore Di Liberatore. Facendo però qualche considerazione in più sul primo arbitro, ecco che Davide Massa fa parte della sezione arbitrale di Imperia, ha 37 anni in questa stagione ha diretto già tre gare valide per la qualificazione Europa League, una per la UEFA Nations League e soprattutto un incontro di campionato quello tra la Sampdoria e Napoli terminato sul punteggio di 3 a 0 e durante il quale ha estratto la bellezza di sei cartellini gialli.

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Bologna-Roma, diretta dal signor Massa di Imperia, domenica 23 settembre 2018 alle ore 15.00, sarà una delle sfide relative al programma della quinta giornata d'andata del campionato di Serie A. Non è stato di certo l'avvio di campionato che sognavano Bologna e Roma. Il nuovo ciclo di Pippo Inzaghi sulla panchina felsinea si è aperto con un solo punto, nella sfida pareggiata senza reti contro il Frosinone, e con poche idee per un Bologna che arriva all'appuntamento in casa contro i giallorossi reduci da due sconfitte consecutive. Dopo lo 0-3 in casa contro l'Inter, i rossoblu sono caduti anche in casa del Genoa trascinato dal bomber polacco Piatek. Inzaghi sembra già sulla graticola con molti tifosi che invocano il nome dell'ex Donadoni, la partita con la Roma potrà essere molto importante per evitare di aprire in sofferenza un ciclo di partite che vedrà la Serie A scendere in campo anche per il turno infrasettimanale.

Dall'altra parte, dopo aver espugnato il campo del Torino all'esordio, la Roma non ha più vinto, pareggiando in maniera rocambolesce in casa contro l'Atalanta (3-3) e il Chievo (2-2) e perdendo in casa del Milan con un gol allo scadere di Cutrone. In più, mercoledì scorso i giallorossi hanno perso pesantemente, 0-3, all'esordio nella fase a gironi di Champions League in casa dei campioni d'Europa in carica del Real Madrid. Il Bernabeu è sempre un campo che mette soggezione, ma dalla Roma capace di raggiungere l'anno scoso la semifinale di Champions ci si aspettava di più, considerando quanto il Real ha dominato la partita con 30 conclusioni verso la porta di Olsen, fra tiri fuori e dentro lo specchio.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA ROMA

Le probabili formazioni del match che andrà in scena presso lo stadio Dall'Ara di Bologna. I padroni di casa felsinei schiereranno l'estremo difensore polacco Skorupski alle spalle di una difesa a tre con il francese De Maio, il brasiliano Danilo e il costaricense Gonzalez schierati titolari. A centrocampo mancherà il cileno Pulgar, squalificato dopo l'espulsione rimediata in casa del Genoa. I tre in mezzo al campo saranno Poli, lo svizzero Dzemaili e lo svedese Svanberg, mentre a Mattiello sarà affidata la corsia laterale di destra e all'olandese Dijks la corsia laterale di sinistra. In attacco, faranno coppia il paraguaiano Santander e il nigeriano Okwonkwo. Risponderà la Roma con il portiere svedese Olsen tra i pali, Florenzi sulla fascia destra e il serbo Kolarov sulla fascia sinistra in difesa, mentre l'argentino Fazio e il greco Manolas saranno i centrali della retroguardia. A centrocampo spazio a De Rossi, Cristante e al francese N'Zonzi, mentre nel tridente offensivo partiranno dal primo minuto il turco Under, El Shaarawy e il centravanti bosniaco Dzeko.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Moduli tattici di riferimento confermati per i due allenatori, con Filippo Inzaghi che schiererà il Bologna con il 3-5-2 ed Eusebio Di Francesco che sceglierà il 4-3-3 per la Roma. L'ultimo precedente a Bologna relativo al passato campionato risale allo scorso 31 marzo, 1-1 con i felsinei in vantaggio con Pulgar ma poi raggiungi nella ripresa da una rete di Dzeko. Al 9 aprile 2017 risale l'ultima vittoria romanista a Bologna, un rotondo 0-3 firmato dalle reti di Fazio, Salah e Dzeko. Il Bologna non batte la Roma in casa da 14 anni, per la precisione dal 25 settembre 2004: doppietta di Meghni e rete di Cipriani per i rossoblu, la Roma accorciò le distanze con Totti nel secondo tempo per il 3-1 finale in favore dei padroni di casa.

QUOTE E PRONOSTICI

Le quote delle agenzie di scommesse per il match indicano una Roma comunque favorita nonostante l'impegno in trasferta. La vittoria in casa del Bologna viene quotata 5.30 da Eurobet, l'eventuale pareggio viene proposto da Bwin ad una quota di 3.70, mentre William Hill quota 1.70 la possibile vittoria in trasferta della Roma. Per chi punterà sul numero di gol complessivamente realizzati, Bet 365 quota 1.80 l'over 2.5 e 2.00 l'under 2.5.

© Riproduzione Riservata.