BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Monopoli Rende (risultato finale 1-1) streaming video e tv: la decide Rossini

Diretta Monopoli-Rende, info streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C, seconda giornata del girone C

La capolista Rende in trasferta a Monopoli (foto LaPresse)La capolista Rende in trasferta a Monopoli (foto LaPresse)

DIRETTA MONOPOLI RENDE (RISULTATO FINALE 1-1): LA DECIDE ROSSINI

Fuori Mangni, dentro Ettore Mendicino per il Monopoli. I padroni di casa stanno producendo il massimo sforzo quando mancano quindici minuti alla fine dell'incontro. Ci prova Mavretic su un traversone con il pallonetto da dentro l'area, palla che sfiora di poco la traversa. Bellissima giocata di Franco che trova la grande risposta di Pissardo. Rossini ci prova da limite dell'area senza trovare lo specchio della porta. L'arbitro assegna quattro minuti di recupero, ultime speranze per il Monopoli. Maimone prova ad impensierire la difesa calabrese, palla che si spegne sul fondo. Termina la gara tra Monopoli e Rende, colpo gobbo per la compagine calabrese grazie alla rete siglata da Rossini che regala tre punti pesantissimi. Il Monopoli ci ha provato ma con poca convinzione. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA ROSSINI!

Inizia la ripresa tra Monopoli e Rende, si riparte dallo zero a zero. Mangni è bravo ad uscire da dietro le spalle di Sabato, si salva il Rende. Arriva il giallo anche per Germinio, difesa ospite molto fallosa. Rossini! La sblocca il Rende! Gigliotti fa ripartire il Rende e serve Rossini che deposita in rete. Il Monopoli attacca a testa bassa alla ricerca del pareggio, la rete di Rossini è stata una doccia fredda per i padroni di casa. Siamo giunti a metà della seconda frazione di una gara che si è accesa dopo la rete di Rossini. Vediamo se i padroni di casa riusciranno a trovare il pari ma per il Rende si stanno aprendo spazi interessanti per colpire e chiudere la gara. Intanto a Monopoli c'è un vento fortissimo che rende difficile il controllo della palla. (agg. Umberto Tessier)

SQUADRE AL RIPOSO

Berardi sfiora il gol dalla sinistra con un tocco sotto, il Monopoli sta premendo alla ricerca del vantaggio. Actis Goretta accusa intanto dei problemi, al suo posto entra Vivacqua. Godano atterra Donnarumma all'altezza del centrocampo, terzo giallo per il Rende. Awua accusa dei problemi fisici, vediamo se riuscirà a rientrare in campo. Sono quattro i minuti di recupero assegnati dal direttore di gara. Termina la prima frazione di una gara che ha regalato poche emozioni, l'unica occasione pericolosa è stata quella di Donnarumma che ha centrato la traversa. Vedremo se nella seconda frazione le due compagini giocheranno più aperte, se si vuole sbloccare la gara Monopoli e Rende devono fare molto di più. (agg. Umberto Tessier)

TRAVERSA DI DONNARUMMA!

Inizia il match tra Monopoli e Rende. Primo cartellino al Veneziani, ammonito Franco del Rende. Primi dieci minuti in cui le due compagini si studiano. Awua prova a farsi vedere in avanti ma viene fermato dalla difesa ospite che chiude e riparte. Altro cartellino giallo nelle fila del Rende, a finire sul taccuino del direttore di gara è Minelli. De Angelis appoggia una palla per Paolucci, il centrale spara alto sopra la traversa. Ci avviamo verso il ventesimo minuto e la gara ancora non si sblocca. Grandissimo tiro di Donnarumma che trova solo la traversa, palla che scende alla perfezione ma il legno nega il gol ai padroni di casa. Siamo intanto giunti al venticinquesimo minuti di gioco, non si sblocca ancora una gara che vive di fiammate improvvise, l'occasione più importante è stata la traversa di Donnarumma. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

La sfida Monopoli-Rende può contare nella storia ben quattro precedenti. Il bilancio verte decisamente a favore dei padroni di casa che hanno collezionato 3 vittorie, rispetto all'unica del Rende, non ci sono stati mai pareggi. I precedenti sono decisamente distanziati nel tempo. Le due squadre infatti si sono incontrate nello scorso campionato e poi in quello del 2006/07. Nella scorsa stagione casualità vuole che abbiano vinto e sempre per 1-0 le squadre che si presentavano in trasferta. All'andata il Rende si è imposto 1-0 a Monopoli con un gol di Rossini, al ritorno a campi invertiti invece è stato decisivo Longo al minuto 93. Andando indietro nel tempo troviamo due vittorie del Monopoli rispettivamente per 3-1 in trasferta e per 1-0 in casa. Il campionato del Rende è iniziato decisamente bene con sei punti in due partite. La partita d'apertura del campionato è stato un secco 4-1 in casa della Paganese con i gol di Franco, Awua e la doppietta di Rossini dopo il momentaneo 2-1 siglato da Tazza. Nella seconda giornata è arrivato un meno roboante 1-0 in casa contro Catanzaro con un gol di Gigliotti a cinque minuti dal triplice fischio finale. Nell'unica partita giocata il Monopoli ha raccolto un punto con un pareggio 0-0 in casa del Potenza. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Il match Monopoli Rende non sarà trasmesso in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma si potrà seguire la diretta streaming video via internet con l'iscrizione e l'abbonamento effettuati sul portale sportube.tv, potendo utilizzare dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone e recandovi sul sito che per il quinto anno consecutivo è fornitore ufficiale delle partite della terza divisione, comprese quelle di Coppa Italia.

LE DICHIARAZIONI

Monopoli Rende si avvicina, ma nei giorni scorsi Giuseppe Scienza, allenatore della squadra pugliese, aveva fatto una interessante riflessione su questo inizio di campionato così complicato, parole che può essere interessante riproporre tenuto conto del fatto che il Monopoli ha dovuto rinviare quella che sarebbe stata la partita d’esordio, contro il Catania. Ecco dunque cosa aveva dichiarato Scienza in proposito: “Mi auguro che il rinvio non rappresenti un handicap sul piano morale, ma siamo ripartiti fortissimo in settimana perché questo è un gruppo molto serio, umile e professionale. Certamente rinviare il campionato ha dato fastidio. Quest’anno è un girone di ferro, forse ancora più duro della passata stagione. Già se avessimo esordito col Catania sarebbe stata una partenza col botto. Vedo poche partite semplici”.(Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE STATISTICHE

Manca poco a Monopoli Rende: vale la pena dare uno sguardo a quelli che sono i numeri principali che le due squadre del girone C della Serie C hanno messo insieme, anche se la stagione è appena cominciata per entrambe e dunque non si può parlare di statistiche troppo incidenti. La formazione pugliese ha iniziato abbastanza bene questa stagione in quanto nell'unico match ufficiale valori il campionato ha pareggiato 0 a 0 sul campo del Potenza. In Coppa Italia dopo aver vinto per 2-1 ai tempi supplementari contro il Piacenza si è dovuta arrendere al Cittadella cedendo con un onorevole 1-0 in trasferta. Molto meglio il Rende che nelle prime due giornate di campionato ha colto altrettante successi segnando 5 gol e incassandone 1 tuttavia in Coppa Italia è uscita presto per mano della Viterbese con il punteggio di 1-0. (agg. di Claudio Franceschini)

I BOMBER

In vista di Monopoli Rende, identifichiamo come migliore bomber dell’inizio di campionato di Serie C per queste due squadre Riccardo Rossini del Rende, che a dire il vero di mestiere farebbe il centrocampista ma ha cominciato mettendo a referto già due gol, vetta non ancora toccata da nessun altro giocatore né del Monopoli né del Rende. Rossini è alla seconda stagione al Rende, dove è arrivato nel luglio 2017 proveniente dalla Pro Piacenza. Nel campionato 2017-2018 aveva segnato 5 gol, dimostrando di avere un discreto feeling con il gol, quest’anno Rossini è partito fortissimo con la doppietta rifilata alla prima giornata, domenica 16 settembre, nella vittoria per 1-4 del Rende in trasferta sul campo della Paganese. Fare gol non è naturalmente la principale priorità di Rossini, ma un centrocampista con buon feeling con il gol farà certamente comodo al Rende. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Monopoli Rende sarà diretta dal signor Ermanno Feliciani e, in programma alle ore 20:30 di martedì 25 settembre, è una delle partite valide per la terza giornata del girone C nel campionato di Serie C 2018-2019. Una bella partita, decisamente: il Monopoli lo scorso anno era partito benissimo e, nonostante un grave calo a metà stagione, è comunque riuscito a giocare i playoff mentre la squadra calabrese del Rende aveva sorpreso nella stagione precedente con Sandro Pochesci come allenatore, e adesso vuole ritrovare quelle sensazioni e provare a entrare tra le prime formazioni del suo girone.

RISULTATI E PRECEDENTI

Il Monopoli chiamato ad affrontare la squadra del momento: il Rende, dopo aver stupito da formazione neopromossa nella passata stagione, non è più una sorpresa e sembra in grado di poter mettere in crisi qualunque avversario in questo avvio di campionato. E' stato pirotecnico il successo ottenuto alla prima giornata sul campo della Paganese, 4-1 con reti di Franco ed Awua e doppietta di Rossini che hanno permesso alla squadra di Modesto di dominare sul campo di Pagani. Serviva una conferma ed è arrivata con la vittoria nel sempre sentito derby calabrese contro il Catanzaro, 1-0 venerdì scorso con rete decisiva messa a segno da Gigliotti a soli 5' dal 90'. 2 vittorie e 6 punti che sicuramente permettono al Rende di affrontare la trasferta pugliese sulle ali dell'entusiasmo. In estate il Monopoli ha superato il primo turno ad eliminazione diretta del tabellone principale di Coppa Italia, battendo ai calci di rigore il Piacenza, ma poi è arrivata l'eliminazione perdendo di misura sul campo di una formazione di Serie B, il Cittadella. L'esordio in campionato è arrivato solo a un mese e mezzo di distanza per i Gabbiani, che sabato scorso hanno pareggiato senza reti sul campo del Potenza. In casa il Monopoli ha sempre saputo offrire buone prestazioni, ma il Rende sembra in un gran momento, sostenuto anche dalle prestazioni precedenti in campionato, come ad esempio la vittoria nel derby disputato in amichevole contro la formazione del capoluogo neopromossa in Serie B, il Cosenza.

PROBABILI FORMAZIONI MONOPOLI RENDE

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Veneziani di Monopoli. I padroni di casa pugliesi schiereranno Pissardo tra i pali e una difesa a tre composta da De Franco, Mercadante e Fabris. A Rota sarà affidata la corsia laterale di destra, mentre sulla fascia sinistra si muoverà Donnarumma. A centrocampo, al fianco dell'argentino Scoppa partiranno dal primo minuto Paolucci e Zampa, mentre sul fronte offensivo faranno coppia Mendicino e De Angelis. Risponderà il Rende con Savelloni a difesa della porta e una linea difensiva a tre formata da Germinio, Sabato e Minelli. Viteritti sarà l'esterno laterale di destra e il francese Blaze l'esterno mancino di fascia, mentre il nigeriano Awua e Franco saranno i centrali di centrocampo. In attacco, spazio a Giannotti, Rossini e Vivacqua nel tridente offensivo della formazione calabrese.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Scontro tattico tra i due allenatori col tecnico del Monopoli, Giuseppe Scienza, che sceglierà il 3-5-2 come modulo di partenza, mentre l'allenatore del Rende, Francesco Modesto, risponderà con il 3-4-3. L'ultimo precedente a Monopoli tra le due formazioni è quello della passata stagione, con i calabresi vincenti 1-0 allo stadio Veneziani l'11 novembre 2017 grazie ad una rete siglata da Rossini in apertura di ripresa. Il Monopoli ha battuto il Rende per l'ultima volta in casa quando entrambe le squadre militavano nel campionato di Serie C/2, 1-0 l'11 marzo 2007. I pugliesi hanno però vinto anche l'ultimo confronto disputato in assoluto tra le due squadre, andato in scena a Rende il 31 marzo scorso, espugnando lo stadio Lorenzon con una rete di Longo al 3' di recupero del secondo tempo.

© Riproduzione Riservata.