BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Roma, ag.Chiriches: futuro nella Capitale? Ecco come stanno le cose (esclusiva)

Pubblicazione:

Walter Sabatini, ds Roma (Infophoto)  Walter Sabatini, ds Roma (Infophoto)

CALCIOMERCATO ROMA: CHIRICHES PARLA L'AGENTE (ESCLUSIVA) – Le ultime voci legate al mercato estivo della Roma parlano di un forte interessamento per il forte difensore della Steaua Bucarest Vlad Chiriches. Eppure tutto appare meno semplice di quanto sembra. Potrebbe infatti nascere un interessante duello di calciomercato tra Juventus, Roma, Lazio e Milan per il giovane talento rumeno, 22enne, che in patria giurano esser già pronto per il grande calcio. Difensore centrale dotato di ottimo fisico e senso della posizione, una duttilità tattica che gli permette di essere utilizzato anche come play basso davanti alla difesa. In patria lo hanno a più riprese paragonato a Thiago Silva e, non a caso, nei giorni in cui il brasiliano era dato vicinissimo al Paris Saint Germain, si era ipotizzata un'offerta dei rossoneri allo Steaua. Nulla di fatto però, perché la bolla Thiago Silva si è sgonfiata così velocemente da non dare nemmeno il tempo di mettere in piedi una vera e propria trattativa. Nonostante questo però, il nome del giocatore resta molto chiacchierato. Tantissimi gli estimatori, sia italiani, sia stranieri sulle sue tracce, ma per ora ancora nulla di ben definito come conferma uno degli agenti del difensore, Viktor Becali che, in esclusiva per IlSussidiario.net, ci tiene a smentire le voci riguardanti il suo assistito. “Ieri lo accostavano al Milan, oggi lo accostano alla Juventus ed alla Roma. La verità è che nessuno mi ha contattato personalmente. Marotta, Sabatini e Galliani hanno il mio numero se vogliono informazioni o sono interessati al giocatore devono semplicemente chiamarmi”. L'unica squadra italiana ad aver realmente fatto passi concreti per il difensore è stata la Lazio, come nelle scorse giornate aveva lasciato intendere l'altro Becali, Joan, anche lui procuratore del promettente difensore rumeno. A frenare Lotito e Tare (ma non solo) è l'esigente valutazione data dal club di Bucarest al giocatore. Acquistato non più di sei mesi fa dal Panduri per una cifra vicina al milione di euro, oggi il suo cartellino è stimato dieci volte tanto ed il presidente della Steaua ha chiaramente fatto intendere che se non dovesse arrivare una cifra soddisfacente il difensore non si muoverà. Fuori dai nostri confini c'è invece da segnalare il pressing di Lione e Friburgo. Per quello che viene stimato come uno dei prospetti più promettenti del calcio rumeno. Un novello Chivu, tanto per intenderci.



  PAG. SUCC. >