BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Infortunio Salah/ Trauma alla caviglia destra: esami nel tardo pomeriggio, Spalletti in crisi? (Ultime notizie Roma, oggi 1 dicembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Mohamed Salah (LaPresse)  Mohamed Salah (LaPresse)

INFORTUNIO SALAH, TRAUMA ALLA CAVIGLIA DESTRA: ESAMI NEL POMERIGGIO, SPALLETTI IN CRISI PER IL DERBY (ULTIME NOTIZIE ROMA, OGGI 1 DICEMBRE 2016) - Stando alle ultime notizie riportate dal portale laroma24.it l’infortunio di Salah potrebbe rivelarsi più grave di quello che sembra: sembra che l’egiziano debba affrontare esami medici più approfonditi anche nel tardo pomeriggio di oggi ma non a Trigoria, casa giallorossa. Tale ipotesi assieme alla notizia, già riportata per cui lo stesso Salah oggi è arrivato al centro sportivo accompagnato potrebbe significare un danno più serio del previsto e sperato dai tifosi giallorossi. Al momento la società della Roma non ha fornito informazioni ufficiali riguardo l’infortunio riportato dallo stesso Salah alla caviglia destra in allenamento nel tardo pomeriggio di ieri ed è probabile l’arrivo di un comunicato ufficiale da parte della squadra solo nella tarda serata di oggi. Nel caso in cui le peggiori ipotesi si avverino (ovvero l’assenza dell’egiziano al derby di domenica, e la possibile partenza o meno per la Coppa d’Africa, che in entrambi i casi comporterebbe un lungo periodo di sto), l’unica soluzione per Spalletti sarebbe il mercato, ma nell’immediato il tecnico giallorosso si troverebbe in difficoltà a trovare un buon sostituto. 

INFORTUNIO SALAH, TRAUMA ALLA CAVIGLIA DESTRA: OGGI I PRIMI ESAMI, C'E' PESSIMISMO, IL DUBBIO ANCHE LA COPPA D'AFRICA (ULTIME NOTIZIE ROMA, OGGI 1 DICEMBRE 2016)  - Continuano a preoccupare e non poco le condizioni di salute di Salah, infortunatosi ieri sera in allenamento: per l’egiziano della Roma si sospetta un forte trauma contusivo alla caviglia destra di cui per non è noto l’entità e soprattutto la gravità. A Dare ben poche speranze ai tifosi giallorossi che l’infortunio di Salah sia di poco conto e che l’ala possa dunque essere in campo domenica per il derby contro la Lazio è come riporta laRoma24.it, la notizia per cui lo stesso giocatore questa mattina si sia presentato a Trigoria per effettuare i primi accertamenti medici in stampelle e accompagnato: la caviglia destra dunque ancora molto dolorante non ha permesso al giocatore di guidare autonomamente. La società Roma al momento non ha comunicato ancora nulla di ufficiale sulle condizioni di Mohamed Salah, di cui però sono comunque attese a ore ulteriori novità: per lui a rischio non solo il Derby ma anche la Coppa d’Africa a cui l’egiziano sarebbe stato chiamato a rappresentare la propria nazionale a partire dal prossimo gennaio.

INFORTUNIO SALAH, TRAUMA ALLA CAVIGLIA DESTRA: OGGI PRIMI ACCERTAMENTI PER L’EGIZIANO DEBRY IN BILICO (ULTIME NOTIZIE ROMA, OGGI 1 DICEMBRE 2016) -  I tifosi della Roma e non solo stanno attendendo con ansia i risultati dei primi accertamenti medici a cui oggi Salah sarà sottoposto, in seguito al violento trauma riportato ieri in allenamento alla caviglia destra. Per l’ala egiziana infatti si è registrato ieri pomeriggio un violento trauma in seguito a uno scontro con il compagno di squadra Vermaelen, di cui però non sono ancora note le conseguenze e l’eventuale gravità dell’urto con conseguente dubbio sulla possibilità che l’infortunato Salah sia presente la prossima domenica nel derby contro la Lazio. Le ultime notizie sull’infortunio di Salah sono state ripotare questa mattina dalla Gazzetta dello Sport dove si legge che l’egiziano è stato visto uscire da Trigoria ieri sera con le stampelle e borsa del ghiaccio e con la speranza di tutti i tifosi giallorossi che sia sono un danno di minima entità:  per dirlo però bisognerà aspettare gli esami strumentali a cui il centro medico sottoporrà lo stesso Salah. Vista la situazione rimane comunque improbabile vedere Salah in campo contro la Lazio, la speranza è flebile ed al momento appare più probabile per lui uno stop più lungo, forse oltre alla pausa natalizia, tanto da mettere in dubbio persino la sua partecipazione alla Coppa d’Africa.

< br/>
© Riproduzione Riservata.