BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Italia-Spagna Under 19 live (1-0 p.t.): la partita di qualificazione agli Europei in temporeale

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

DIRETTA ITALIA-SPAGNA UNDER 19 LIVE (1-0 P.T.): LA PARTITA IN TEMPOREALE - Al termine del primo tempo, l'Italia di Alberigo Evani conduce 1-0 sulla Spagna. Risultato che però non rispecchia al 100% quanto si è visto in campo: la partita, infatti, l'ha fatta la Spagna per tutti i 45 minuti del primo tempo. Noi siamo stati bravi ad approfittare dell'unica disattenzione difensiva delle Furie Rosse e a colpire, poi ci siamo accontentati di una partita difensiva - brava la Spagna in questo a pressarci e a non farci uscire dalla metacampo - provando un paio di incursioni che però non sono state capitalizzate a dovere. Evani parte con Barba per lo squalificato Ely in difesa, e promuove Verre dal primo minuto al fianco di Schiavone, in quello che sembra essere un 4-2-3-1 che ha in Belotti il riferimento avanzato. Si comincia subito con la Spagna che pressa alto, fa gioco e ci costringe dietro: sono passati solo 6 minuti quando Suso impegna Pigliacelli con un tiro da fuori. Il gioco iberico si sviluppa come quello della prima squadra: gli esterni Suarez e Torres sono sempre ben coinvolti, ma Liviero e un ottimo Zampano ci mettono sempre una pezza, e il lavoro del nostro centrocampo impedisce agli spagnoli di trovare le verticalizzazioni. Così siamo noi a passare, all'11': lancio lungo, Ramallo sfiora di testa all'indietro per Arzabalaga, ma Improta capisce tutto e anticipa il portiere con un colpo di testa che si infila in porta. 1-0 e secondo gol nel torneo per l'esterno del Genoa. La Spagna, subito il gol, si ributta in avanti, e ha la palla buona alla prima verticalizzazione trovata: ma Juanmi stringe troppo il sinistro, che attraversa lo specchio della porta senza però entrare. L'Italia fa muro davanti a Pigliacelli, poi ci prova: l'occasione più nitida è al 42', ma Improta è in fuorigioco sul taglio dentro di Verre, che era riuscito ad andar via e a creare superiorità. Due minuti più tardi è sempre Improta a tentare il destro a giro da fuori: attento Arzabalaga. Si va al riposo con la Spagna che sa di dover affondare il colpo, perchè il possesso palla è bello da vedere ma poi servono i gol. L'Italia dal canto suo potrebbe non riuscire a tenere questo ritmo difensivo per altri 45 minuti. Ammoniti Rubin e Torres. 

PAGELLE PRIMO TEMPO

VOTO ITALIA: 6.5 MIGLIORE ITALIA: Zampano, 7

VOTO SPAGNA: 6 MIGLIORE SPAGNA: Suso, 6.5



  PAG. SUCC. >