BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Allievi Nazionali, Empoli-Sampdoria 9-10 d.c.r: voti, cronaca e tabellino (finale scudetto)

Pubblicazione:

La Sampdoria è campione d'Italia negli Allievi Nazionali (INFOPHOTO)  La Sampdoria è campione d'Italia negli Allievi Nazionali (INFOPHOTO)

 

ALLIEVI NAZIONALI, SAMPDORIA CAMPIONE D'ITALIA - La Sampdoria di mister Paolo Beruatto ha vinto il campionato Allievi Nazionali 2011-2012, battendo in finale l'Empoli col punteggio di 10-9. Partita infinita anche nel suo epilogo, con una serie di sedici rigori tutti a segno prima dell'errore del doriano Porro, subito replicato da quello dell'empolese Cacciapuonti. Gli ottanta regolametari (nella categoria Allievi i tempi di gioco sono da quaranta minuti) si sono conclusi sul risultato di 1-1, per effetto dei gol di Porro per la Samp e Rovini per l'Empoli. Il primo tempo ha visto le due squadre schierarsi in campo con schieramenti speculari e spregiudicati. 4-3-3 per entrambe con esterni d'attacco molto mobili, quasi retrattili per l'aiuto offerto in fase di ripiego. Nella prima frazione la Sampdoria è apparsa un po' più intraprendente, mentre l'Empoli è venuto fuori alla distanza. Il vantaggio doriano è maturato al 28', in una fase di sostanziale equilibrio. La dinamica: punzione dalla sinistra di Lombardo (il figlio di Attilio), destro al volo di Oneto sul secondo palo, palla sul legno; sulla respinta tap-in vincente di Porro, stopper globalmente molto positivo al di là dell'errore dal dischetto. Il finale di tempo si colora del risveglio di Rovini, talentino tutto da seguire e alla lunga migliore in campo dei suoi. Nella ripresa dilaga la fatica: le squadre si allungano e gli spazi si moltiplicano. In avvio il pareggio del suddetto Rovini. La palla rimbalza al limite dell'area ligure, Rovini la colpisce di controbalzo col mancino, il tiro secco supera un immobile Falcone. Molto più reattivo un minuto dopo, in uscita sullo stesso Rovini lanciato in area da Frugoli. Dall'altra parte la Sampdoria sfiora il raddoppio con Porro, che sfrutta una mischia per calciare da un metro, sbattendo su Pacini in uscita coraggiosa. L'occasione più ghiotta capiterà a Frugoli: il numero 9 empolese alza la zampata volante da due metri su invito arcuato di Risaliti da destra. Tra ultimi minuti e supplementari si accavalla la girandola dei cambi. Ma negli extra time tutti sono stanchi, ed ogni azione partorisce pericolo. L'acido lattico però offusca le esecuzioni, ed anche ghiotte ripartenze in superiorità numerica muoiono in avventate conclusioni da lontano. Tanti i tiri in porta, segnaliamo il più pericoloso: una sassata dell'empolese Brumat che si stampa su traversa e riga bianca di porta, rimbalzando via beffarda. Sorta di segno premonitore per la Samp, che trionfa dopo una serie interminabile di calci di rigore. Calciano quasi tutti i giocatori di movimento: dopo venti tiri dal dischetto Falcone ipnotizza Risaliti e il Doria può stappare lo Champagne. Lacrime amare invece per l'Empoli, cui la lotteria dei rigori ha riservato un epilogo ingeneroso. Nelle pagine successive trovate il tabellino e le pagelle di Empoli-Sampdoria 1-1 (10-9 d.c.r). finale del campionato Allievi Nazionali.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LE PAGELLE DI EMPOLI-SAMPDORIA 9-10 d.c.r.: I VOTI E IL TABELLINO



  PAG. SUCC. >