BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Torino, Bonato (ds Sassuolo): Sansone? Non parliamo da giorni con i granata ma... (esclusiva)

Pubblicazione:

Sansone (infophoto)  Sansone (infophoto)

CALCIOMERCATO TORINO: IL D.S. DEL SASSUOLO DONATO PARLA DI SANSONE E NON SOLO (esclusiva) - Il Torino è tornato in Serie A dopo troppi anni passati nel Purgatorio della Serie B. Il presidente del club granata Urbano Cairo ha deciso di rinforzare la squadra in maniera importante con l'aiuto del d.s. Petrachi. L'allenatore Ventura vuole giocatori importanti capaci di poter fare bene in Serie A. Oltre a qualche giocatore esperto si penserà a puntare anche su qualche giovane talento che potrebbe arrivare dalla Serie B. Uno di questi è Gianluca Sansone, attaccante nato a Teramo che è stato riscattato interamente dal club modenese che lo ha strappato al Siena. Per lui però si sono già aperte le porte della Serie A visto che il Torino vuole assolutamente puntare su di lui per rinforzare l'attacco. Il Sassuolo quest'anno è arrivato fino ai playoff uscendo in maniera molto sfortunata contro la Sampdoria in due match davvero ad alto tasso di polemica. Quest'anno il club modenese ha perso il tecnico Pea che ha voluto accettare l'offerta del Padova. Al suo posto è arrivato Eusebio Di Francesco, ex tecnico del Lecce nella scorsa stagione esonerato dalla società pugliese. In esclusiva a Ilsussidiario.net, abbiamo intervistato il d.s. del Sassuolo Nereo Donato che ha parlato della situazione del club modenese e anche del futuro di Sansone.

 

Dopo i playoff di quest'anno l'obiettivo della prossima stagione è quello di arrivare in Serie A?

Cerchiamo di stare con i piedi per terra. La società ha deciso di effettuare un ridimensionamento per questo cercheremo di lavorare bene ma senza fare voli pindarici.

Dopo Pea c'è Di Francesco.  Un'altra scommessa del Sassuolo...

Si tratta di un allenatore giovane che dovrà vedere il Sassuolo come un punto di rilancio per la sua carriera. Siamo convinti delle qualità del nostro tecnico.

Il presidente Squinzi ha fatto un grande investimento per riscattare Sansone...

Abbiamo fatto un buon affare anche perchè il giocatore ha mostrato di avere qualità importanti.

Resterà al Sassuolo o verrà venduto?

La società è intenzionata ad ascoltare le eventuali proposte, è chiaro che bisogna trovare un interlocutore disposto a fare un investimento importante per il giocatore.



  PAG. SUCC. >