BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Sampdoria, Ferrara, ufficiale l'arrivo dell'ex c.t. dell'Under 21

Pubblicazione:

Ciro Ferrara (Infophoto)  Ciro Ferrara (Infophoto)

CALCIOMERCATO SAMPDORIA - Ciro Ferrara è il nuovo tecnico della Sampdoria. Dopo il via libera concesso dal presidente della Figc Giancarlo Abete, nel corso della conferenza odierna sulla Nazionale, è arrivata l'ufficialità. Il calciomercato della Sampdoria ingaggia dunque il nuovo allenatore. Il 45enne allenatore napoletano, 'sottratto', per così dire, alla panchina dell'Under 21, andrà a sostituire Beppe Iachini, non confermato alla guida del club blucerchiata nonostante la promozione conquistata in corsa. Ferrara potrà contare sull'aiuto di Angelo Peruzzi come viceallenatore e di Massimo Neri come preparatore atletico. Per l'ex-ct degli azzurrini si tratta del ritorno sulla panchina di una squadra di club dopo l'esperienza non molto felice vissuta alla Juventus. Per lui, contratto biennale con opzione per il terzo anno. Il desiderio di rimettersi alla prova in serie A è stato più forte di qualunque altra cosa, tanto che, una volta ricevuta la proposta di Garrone, Ferrara ha subito chiesto ad Abete di essere liberato. Lo stesso numero 1 federale ha elogiato la correttezza della Sampdoria, che ha chiesto alla Federazione il permesso per parlare con il tecnico, laddove altre società, in precedenza, "ci hanno bypassato", ha ricordato Abete. Ora, come da lui annunciato, spetterà al trio formato da Prandelli, Albertini e Sacchi la scelta del nuovo commissario tecnico dell'Under 21. Chiunque arriverà, va detto, troverà la strada spianata dall'ottimo lavoro svolto da Ferrara, che ha conquistato cinque vittorie ed un pareggio nelle sei partite del girone di qualificazione al prossimo europeo di categoria, in programma nel 2013. Oggi, in tarda mattinata, il direttore sportivo blucerchiato Pasquale Sensibile aveva annunciato - nel corso della presentazione del nuovo dg Rinaldo Sagramola - l'imminenza dell'arrivo del tecnico napoletano: "Entro 24 ore risolveremo la questione". Ne sono servite molte di meno, invece, e adesso anche i no incassati da Rafa Benitez e Didier Deschamps (quest'ultimo in odore di Nazionale francese dopo l'addio di Blanc) appaiono un po' meno amari. Il 'Doria', dunque, riparte da un tecnico voglioso di riscatto dopo il flop a Torino e molto bravo a lavorare con i giovani. Sulla panchina dell'Under, a questo punto, potrebbe sedersi l'ex-Palermo Devis Mangia, dato per favorito nella volata.



  PAG. SUCC. >