BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Fiorentina, rebus Viviano: Gargano e Fernandez in pole?

Pubblicazione:

Vincenzo Montella (Infophoto)  Vincenzo Montella (Infophoto)

CALCIOMERCATO FIORENTINA - Il calciomercato della Fiorentina è denso di situazioni intricate. Prendiamo il rebus Jovetic. Finora i Della Valle hanno sempre assicurato che il ragazzo non si muove, o che perlomeno lo farà solo per 30 milioni di euro in contanti. La Juventus è sulle tracce del montenegrino, che piace molto a Conte e Marotta, anche se il dg bianconero giudica eccessive le richieste viola. Al massimo la Vecchia Signora potrebbe spingersi a 20-25 milioni, includendo magari una contropartita tecnica. Fino a qualche giorno fa, la Fiorentina sembrava contraria, ma ora è difficile fare previsioni. A Torino giurano che inserendo il giocatore giusto nell'affare, la trattativa possa finalmente decollare. Tra l'altro, la Juventus e i gigliati stanno per fare un altro affare insieme, quello legato al nome di Andrea Poli, che verrebbe preso da Marotta e poi girato ai Della Valle (la metà del cartellino, esattamente). Insomma, tanti incroci, ma per ora ancora nulla di ufficialmente definito. C'è poi la vicenda Viviano, una vera e propria telenovela. Il portiere sembra ormai stufo dei tanti rinvii e si augura che entro oggi si possa chiudere positivamente. Il nodo è sempre quello: il Palermo è d'accordo col trasferimento del giocatore a Firenze, non così l'Inter, che pretende un indennizzo e non ci sta a rimanere a mani vuote. Portiere a parte, il ds Pradè e i suoi collaboratori stanno setacciando il mercato alla ricerca di centrocampisti di livello. Dopo le partenze di Montolivo, Behrami, Kharja e Salifu, il reparto è gravemente scoperto. I nomi più fattibili sono sempre quelli: lo svedese Rasmus Elm, il maliano Doumbia del Rennes e il brasiliano Ralf, in forza al Corinthians campione del Sudamerica, forse il preferito del lotto. Senza trascurare, naturalmente, la candidatura di Walter Gargano, che il Napoli non considera incedibile. Anzi, a dirla tutta, nei piani di Mazzarri il Mota è ormai una riserva, di Inler per la precisione. Pradè avrebbe già fatto una proposta di ingaggio all'uruguagio, che ci starebbe pensando su. In Portogallo, infine, piace moltissimo l'argentino, naturalizzato cileno, Matias Fernandez, centrocampista offensivo dello Sporting Lisbona, col contratto in scadenza il prossimo anno. Il giocatore piace ai viola soprattutto per la sua duttilità, potendo giocare da trequartista, ala o attaccante.



  PAG. SUCC. >