BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Catania, via Morimoto, in bilico Gomez. Per Rizzo occhio al Genoa...

Pubblicazione:

Takayuki Morimoto (Infophoto)  Takayuki Morimoto (Infophoto)

CALCIOMERCATO CATANIA - Il calciomercato del Catania sta per muoversi in uscita. Il club rossazzurro, infatti, potrebbe salutare presto Takayuki Morimoto, che si prepara a fare ritorno in patria. Stando a quanto riferito da Sky, il giocatore ha richieste da diversi club giapponesi. Ormai gli etnei hanno deciso di fare a meno di lui. Come vice Bergessio, il nuovo allenatore Rolando Maran punterà su Mirko Antenucci, che nell'ultima stagione e mezza ha giocato con la maglia del Torino. Per lui si profila il rinnovo contrattuale, con tanto di adeguamento dell'ingaggio. Il Novara, che lo voleva, è destinato a rimanere a bocca asciutta. Il presidente Pulvirenti ha già respinto al mittente la proposta piemontese di uno scambio Gonzalez-Antenucci. Piuttosto, a questo punto, potrebbe partire Andrea Catellani, che continua a rimanere nel mirino della Ternana, come confermato dal suo agente Francesco Romano ai microfoni di Itasportpress.it: "Il Catania ha aperto alla cessione in prestito, e credo che per Andrea l'esperienza a Terni possa essere importante". Sul fronte del calciomercato in entrata, è da registrare l'interesse del Catania per il 21enne bomber argentino Facundo Ferreyra. Il talento del Banfield, su cui ha messo gli occhi anche il Siena, è considerato in patria come il 'nuovo Salas'. A centrocampo, invece, le attenzioni di Pulvirenti sono puntate su Giuseppe Rizzo, talento classe 1991 in forza alla Reggina. Il ragazzo, che ha già fatto il suo esordio con l'Under 21, piace pure al Genoa. I rossazzurri, per completare l'organico, hanno bisogno di maggiore qualità. Le recenti uscite di precampionato hanno messo in mostra più di una pecca. La squadra si muove discretamente fino alla trequarti, ma manca di uno stoccatore, di un uomo che finalizzi la mole di gioco prodotta. Questo sarà un bel problema per Maran, che tra l'altro corre ancora il rischio di perdere Alejandro Gomez, tuttora nel mirino della Fiorentina (il cui primo obiettivo per l'attacco, però, rimane l'olandese Babel). Privarsi della fantasia del Papu sarebbe un grave errore, nonostante l'acquisto del pari ruolo Lucas Castro, che chiaramente andrà testato nel campionato italiano. Un campionato difficile perchè equilibrato, con una grande attenzione alla tattica ed alla fase difensiva. Imporsi non è mai facile, anche per talenti sudamericani come lui.



  PAG. SUCC. >