BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI/ Palermo-Cagliari: notizie alla vigilia (serie A, terza giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-CAGLIARI: NOTIZIE ALLA VIGILIA (SERIE A) - Torna la serie A dopo la pausa per gli impegni delle nazionali. Si gioca la terza giornata, e per l'occasione si torna alla tradizionale formula dei due anticipi del sabato e della domenica spalmata su tre fasce orarie (clicca qui per il dettaglio del calendario della terza giornata). L'anticipo delle 18 è Palermo-Cagliari: partita che ha già il sapore di decisività per le due squadre, che hanno iniziato male la stagione e vogliono risalire la china per non restare troppo indietro fin dalle prime battute. L'ansia da prestazione ce l'hanno soprattutto i due allenatori: Sannino e Ficcadenti sanno di avere come datori di lavoro due presidenti piuttosto "focosi" come Cellino e Zamparini, patron appassionati e presenti ma anche dall'esonero facile. Si gioca al Barbera: lo scorso anno, il Palermo iniziò con sei vittorie nelle prime sei giornate casalinghe. 

L'arbitro è Paolo Silvio Mazzoleni, che decisamente porta più fortuna ai rosanero: con lui a fischiare, il Palermo ha raccolto tre vittorie e tre sconfitte, anche se l'ultimo precedente, nel gennaio di quest'anno, è stato una sconfitta casalinga contro il Napoli. Il Cagliari con l'arbitro bergamasco non ha mai vinto: appena tre pareggi in dieci incroci. 

FORMAZIONE PALERMO - Sannino deve anche fare i conti con gli infortuni, che già lo scorso anno hanno falcidiato il Palermo: sono fuori per domani Giorgi e Brienza, ovvero i due uomini di fiducia dell'allenatore, e non ce la fanno nemmeno Zahavi, Barreto e Cetto. Il tecnico di Ottaviano non rinuncia al 4-4-2: Ujkani tra i pali, i terzini saranno Eros Pisano e Garcia con Von Bergen (adattato sul centrodestra) e Mantovani. A centrocampo, dovrebbe esserci spazio per Ilicic come esterno destro, Bertolo si prende la sinistra e in mezzo insieme a Donati dovrebbe andare Kurtic, perchè Sannino vuole più qualità in mediana. Davanti c'è un dubbio: con Miccoli sicuro del posto, si giocano la seconda maglia Dybala e Abel Hernandez, al momento è favorito il giovanissimo argentino.

PANCHINA PALERMO - La panchina offre alternative che nel corso della partita potrebbero cambiare il ritmo alla gara: Morganella garantisce spinta in corsia, Nicolas Viola aggiunge tecnica alla squadra e Abel Hernandez servirà in caso verrà cercata la profondità. Occhio a Budan, attaccante che in corsa tradisce poche volte. Arevalo Rios può blindare la mediana in caso di vantaggio da preservare, gli altri elementi sono Munoz e Milanovic (per la difesa), il secondo portiere Benussi e Sanseverino, promosso dalla Primavera: è un playmaker, potrebbe dare fosforo in più se il Palermo dovesse andare in difficoltà di manovra.



  PAG. SUCC. >