BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BASKET NBA/ Marco Belinelli passa ai Chicago Bulls

Pubblicazione:

Marco Belinelli (Infophoto)  Marco Belinelli (Infophoto)

MERCATO BASKET NBA: BELINELLI PASSA DA NEW ORLEANS AI CHICAGO BULLS - Marco Belinelli è ormai di fatto un giocatore dei Chicago Bulls. Il mercato in questi giorni ci dà notizie importanti anche per il basket. Manca ancora l'ufficialità dello sbarco dell'azzurro in una delle franchigie più prestigiose del basket Nba, ma l'accordo tra il 26enne giocatore italiano e Chicago è già cosa fatta: per Belinelli è infatti pronto un contratto  biennale da 3,8 milioni di dollari complessivi. L'annuncio ufficiale arriverà nella giornata di oggi (tenendo ovviamente conto della differenza di fuso orario), dopo la rinuncia della squadra che ha chiuso l'ultima regular season Nba con il miglior record a Omer Asik. L'azzurro è sbarcato a Chicago già ieri, alle 23 ora italiana, pronto a sostenere le necessarie visite mediche che precedono la firma del contratto. L'estate in cerca di squadra del 'Beli', che era free agent (svincolato) dopo due  stagioni molto positive a New Orleans, finisce quindi con l'accordo con una franchigia che nel 2012-13 dovrà aspettare il ritorno dell'infortunato Derrick Rose (le previsioni più ottimiste parlano di gennaio, le più pessimiste di marzo) per tornare a nutrire ambizioni di titolo, magari facendo il cammino inverso rispetto a quello dell'ultima stagione, in cui il cammino ai playoff si fermò subito. Per la definizione completa dell'accordo bisogna aspettare anche l'evoluzione della situazione di Asik, a cui Houston ha offerto un triennale da 25,1 milioni che Chicago ha deciso di non pareggiare.

Bisogna sottolineare che Chicago ha offerto a Belinelli meno di quanto l'azzurro ha guadagnato nella scorsa stagione a New Orleans (cioè 3,4 milioni di dollari), ma lo ha convinto con la possibilità di far parte di una squadra che ha senz'altro obiettivi ambiziosi, anche se condizionati alla situazione di Rose. L'arrivo di Belinelli si unisce a quello di Nazr Mohammed, centro che nei piani dei Bulls andrà a fare la riserva di Joakim Noah.

Marco Belinelli è reduce dalla sua miglior stagione di sempre in Nba, chiusa con 11,8 punti e 2,6 rimbalzi di media in 66 partite con i New Orleans Hornets, delle quali 55 giocate da titolare. A Chicago dovrebbe fare il “sesto uomo”, cioè la prima riserva in un backcourt che avrà Hinrich e Rip Hamilton titolari. Beli sarà l'arma da tre punti in una squadra che ha cambiato molti giocatori: via Watson (finito a Brooklyn), Korver (ceduto ad Atlanta), Brewer (lasciato libero) e Asik, dentro oltre all'azzurro anche Radmanovic e Mohammed.



  PAG. SUCC. >