BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Bamberg-Cska Mosca (risultato finale 88-90): Fridzon beffa Trinchieri sulla sirena (basket Eurolega 2016, oggi 1 dicembre

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto LaPresse  Foto LaPresse

DIRETTA BAMBERG-CSKA MOSCA (58-61, 30'): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (BASKET EUROLEGA 10^ GIORNATA, OGGI 1 DICEMBRE 2016). 4^ QUARTO - Bamberg-Cska Mosca inizia a minuti e rappresenta un’altra occasione per vedere all’opera il grande talento di Milos Teodosic. Il playmaker serbo, alla sesta stagione nel Cska Mosca, ha realizzato lo scorso weekend il record di punti in Eurolega: ne ha infatti timbrati 34 nella vittoria della sua squadra contro il Baskonia. Non solo i punti: anche il primato nella valutazione (43) grazie alla doppia-doppia realizzata (ha smazzato 10 assist). Teodosic non è mai stato un grande realizzatore e infatti i 17,3 punti di media nelle prime 9 gare stagionali sono il massimo nella carriera europea (ne aveva 16,1 lo scorso anno e 14,8 nella stagione ancora precedente) ma è soprattutto un creatore di gioco che, quando serve, sa andare a canestro. La sua genialità nell’assistere i compagni e vedere le cose prima degli altri è straordinaria: ha un record di 14 assist contro l’Unicaja Malaga (nel gennaio 2015) mentre pecca leggermente se si tratta di difendere. Recentemente i general manager delle franchigie NBA lo hanno votato come il miglior giocatore che non militi nella Lega professionistica americana; è stato anche MVP di Eurolega nel 2010 (il suo Olympiacos ha raggiunto la finale) mentre con la Serbia ha vinto gli argenti alle Olimpiadi, ai Mondiali e agli Europei (medaglia d’oro invece agli Europei Under 20 nel 2007). CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI BASKET EUROLEGA

DIRETTA BAMBERG-CSKA MOSCA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (BASKET EUROLEGA 10^ GIORNATA, OGGI 1 DICEMBRE 2016). I PRECEDENTI - Lo storico di Bamberg-Cska Mosca nelle partite di Eurolega è un dominio dei russi: sono 12 i precedenti e il bilancio dice 11-1 a favore del Cska, a cominciare dal 75-64 ottenuto alla Brose Arena nel marzo 2006, con 23 punti e 8 rimbalzi di Matjaz Smodis e 14 punti di Trajan Langdon. Era il Cska di Ettore Messina; nel Bamberg di Dirk Bauermann ci furono i 12 punti di Demond Mallet e i 10 di Dickey Simpkins, unici due giocatori in doppia cifra. In Germania siamo 5-1 in favore della squadra russa; l’unico successo del Bamberg è però arrivato nell’ultimo incrocio assoluto, quello dello scorso 24 marzo nel girone di Top 16. Una super prestazione da parte degli uomini di Andrea Trinchieri, soprattutto da parte di Niccolò Melli (17 punti e 6 rimbalzi con 6/7 dal campo) e Brad Wanamaker (11 e 6 assist)che superarono i 40 punti e 9 assist combinati della coppia Nando De Colo-Milos Teodosic. La vittoria più larga ottenuta alla Brose Arena da parte del Cska è invece il 100-88 sempre dello scorso anno, ma in regular season: 27 punti e 11 assist di De Colo, 23 di Cory Higgins che andò 12 volte in lunetta. Spicca anche un 94-74 dell’ottobre 2011, ottenuto in Russia: in quel caso segnò 19 punti Nenad Krstic, ne mise 13 Andrey Vorontsevich mentre Alexei Shved e Andrei Kirilenko timbrarono 6 assist a testa; eppure quel Cska che aveva in squadra anche Siskauskas e Teodosic  (oltre a Sasha Kaun) si sarebbe arreso all’Olympiacos in una finale tiratissima e chiusa sul 62-61 in favore dei greci. 

DIRETTA BAMBERG-CSKA MOSCA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (BASKET EUROLEGA 10^ GIORNATA, OGGI 1 DICEMBRE 2016) - Bamberg-Cska Mosca, che sarà diretta dagli arbitri Miguel Perez Perez (Spagna), Fernando Rocha (Portogallo) e Emin Mogulkoç (Turchia), si gioca alle ore 20 di giovedì 1 dicembre presso la Brose Arena; è valida per la decima giornata del girone unico di basket Eurolega 2016-2017. Naturalmente la classifica attuale, così come tutte le statistiche individuali e di squadra, oltre che le caratteristiche tecniche dei giocatori che compongono i due roster, fanno pendere la bilancia dei favoriti dalla parte dei russi, anche se Itoudis dovrà fare a meno anche in questa gara del francese Nando De Colo, infortunato.

Anche il pregresso delle due formazioni negli scontri diretti dell’Eurolega parla a favore della formazione moscovita, con un 11 – 1 nel quale la sola vittoria del Bamberg è stata ottenuta proprio nell’ultima gara disputata, quella che le aveva opposte nella fase delle top 16 della scorsa stagione, quando il risultato era ininfluente per il CSKA che poi sarebbe andato ad aggiudicarsi l’Eurolega in finale contro il Fenerbahçe.

I tedeschi dopo l’ultimo turno sono rimasti in ultima posizione insieme al solo Unics Kazan, vista la sconfitta in casa del diretto rivale Zalgiris Kaunas e la vittoria del Galatasaray. Distaccati di tre vittorie dalla ottava posizione, gli uomini dell’allenatore italiano non hanno ormai più la possibilità di accedere al gruppo delle squadre qualificate per la fase successiva, ma sicuramente nel proseguo della stagione vorranno tentare di togliersi qualche soddisfazione, e la gara contro i campioni del CSKA fornirà anche motivazioni ulteriori.

I russi, dal canto loro, nell’ultima esibizione, si sono sbarazzati con facilità del Baskonia Vitoria, con il punteggio di 112 – 84, dopo che la formazione basca si era illusa nei primi minuti di gara quando aveva anche raggiunto il vantaggio in doppia cifra. Per i tedeschi si tratta anche di provare a girare la ruota della fortuna, dato che nelle sette partite perse, in ben quattro occasioni sono stati sconfitti per 1 o 2 punti di distacco. 

Nella formazione di casa il migliore finora è stato l’americano Darius Miller, con i suoi 14.1 punti per gara, ed in doppia cifra sono andati anche il lettone Janis Strelnieks con 12.0 ed il nostro Nicolo Melli, autore finora di una brillante stagione che conferma quella dell’anno scorso, quando fece il suo esordio con la maglia del Bamberg. Per l’ex Olimpia Milano 11.0 punti a cui aggiunge anche 8 rimbalzi per gara. Oltre a questi tre giocatori, un uomo chiave per Trinchieri è senza dubbio il veterano greco Zisis, play della formazione ex della gara, in quanto nella formazione del CSKA che nel 2008 conquistò l’Eurolega, allora guidata da Ettore Messina.

I russi, che hanno oltre al miglior record anche il migliore attacco della manifestazione, con una media di 93,7 punti segnati, hanno il loro miglior marcatore nel francese De Colo, assente in questa occasione, che sta viaggiando a 21 punti per gara, e che ha come compagno di "backcourt" quel Milos Teodosic capace di unire ai suoi 17,3 punti per gara la migliore produzione di assist a partita in Eurolega, con 8,2, e che nell’ultima gara, quella vinta con il Baskonia ha preso le consegne dal francese anche per quanto riguarda i punti, con 34 segnati. Passi in avanti in questa stagione per l’americano Higgins, mentre l’altro americano, Kyle Hines, visto anche in Italia, a Veroli, nonostante sia un pivot "undersize" si sta confermando come uno dei migliori difensori in assoluto ed è l’unico giocatore che Itoudis abbia schierato nel quintetto base in tutte le occasioni. 

Nella partita di Kaunas il Bamberg si è dovuto arrendere alle triple di Pangos, sei a segno per lui, ed alla maggiore prestanza fisica dei giocatori di Jasikevicius sotto le plance, prendendo due parziali negativi nel secondo e terzo periodo, dopo aver chiuso in vantaggio il primo, con i soli Theis, Strelnieks e Causeur in doppia cifra. Nel CSKA che ha battuto il Baskonia, ad andare in doppia cifra sono stati solo tre, Teodosic, Augustine e Khryapa, ma tutta la squadra ha contribuito a portare a casa un bel successo nonostante la partenza a velocità folle di Larkin che all’inizio ha vinto il duello con il play serbo, che nel corso della gara si è però rifatto con gli interessi. 

Alla Brose Arena la scelta dell’ex allenatore di Cantù e della nazionale greca è quella di partire con Zisis e Causeur sugli esterni, Miller come ala piccola, e Theis con Melli sotto le plance, a sfidare il duo russo con Vorontsevich e Hines, mentre Kurbanov agisce da numero 3, lasciando in guardia Teodosic e Jackson.

Bamberg-Cska Mosca non è una delle partite che saranno trasmesse in diretta tv, e dunque non sarà a disposizione nemmeno una diretta streaming video; per tutte le informazioni utili sulla partita della Brose Arena potete consultare il sito ufficiale www.euroleague.net che mette a disposizione il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI BASKET EUROLEGA



© Riproduzione Riservata.