BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RISULTATI / Basket Eurolega: livescore in diretta e classifica aggiornata: Barcellona e Fenerbahçe ancora ko (17^ giornata, 12-13 gennaio 2017)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto LaPresse  Foto LaPresse

RISULTATI BASKET EUROLEGA: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (17^ GIORNATA, 12-13 GENNAIO 2017) - Continua la crisi nera del Fenerbahçe: la squadra turca di Zeljmir Obradovic ritrova Bogdan Bogdanovic che è subito protagonista con una prova a tutto tondo (12 rimbalzi, 6 rimbalzi e 6 assist) ma cade comunque sul campo della Stella Rossa, che si porta a 9-8 e a questo punto ha davvero concrete possibilità di andare ai playoff. A scapito magari dello stesso Fenerbahçe, che si trova 10-7 e domani potrebbe esser superato, almeno per la differenza canestri, dal Panathinaikos che deve giocare in casa contro l’Efes. Bellissimo colpo dell’Unics Kazan: la doppia doppia di Keith Langford (27 punti e 10 rimbalzi) consente ai russi di battere il Bamberg che sembrava lanciatissimo e soprattutto rimette in corsa la sua squadra per un posto nelle prime otto. Caduta che fa male per i tedeschi che si erano rilanciati; indolore quella del Baskonia che perde in casa di un Darussafaka Dogus in ripresa (appena tre minuti per Andrea Bargnani, senza tiri e con una palla persa e seduto per tutto il secondo tempo). Nell’ultima partita della serata, è spettacolo al Palau Blaugrana tra Barcellona e Olympiacos: i catalani non possono permettersi un’altra sconfitta e partono davvero forte, chiudono il primo tempo avanti di 4 punti ma subiscono il rientro dell’Olympiacos. Nel quarto periodo il Barcellona, spinto da Joey Dorsey e Petteri Koponen, torna a mettere il naso avanti ma i greci sono sempre lì con un grande Georgios Printezis, che già due anni fa aveva fatto piangere i blaugrana con una tripla allo scadere (erano i playoff). Koponen infila la tripla del pareggio ma Vezenkov commette fallo su Mantzaris che non trema dalla lunetta e la partita si chiude con la vittoria dell’Olympiacos. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI BASKET EUROLEGA E LA CLASSIFICA

RISULTATI BASKET EUROLEGA: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (17^ GIORNATA, 12-13 GENNAIO 2017) - La diciassettesima giornata di basket Eurolega 2016-2017 prende il via giovedì 12 gennaio; siamo alla seconda di ritorno del girone unico che qualificherà le prime otto squadre della classifica ai playoff. La classifica inizia davvero a definirsi, anche se manca ancora molto al termine della prima fase e dunque tante cose possono cambiare; nessuno è davvero tagliato fuori dall’obiettivo.

Possiamo intanto andare a vedere quali sono le partite che ci attendono in questo turno: si parte giovedì alle ore 17 con Unics Kazan-Bamberg, alle ore 18 avremo Darussafaka Dogus-Baskonia, quindi alle ore 20:45 Stella Rossa-Fenerbahçe e alle ore 21 Barcellona-Olympiacos. Venerdì la prima partita è alle ore 18 e sarà Cska Mosca-Olimpia Milano, sempre alle ore 18 avremo Galatasaray-Zalgiris Kaunas, poi alle ore 20:45 Panathinaikos-Anadolu Efes e infine alle ore 21 Real Madrid-Maccabi Tel Aviv

Reduce da nove sconfitte consecutive, l’Olimpia va a casa della capolista: alla MegaSport Arena di Mosca anche il Cska ha bisogno di riscatto, perchè arriva da tre partite perse in serie e vede adesso realmente a rischio la sua leadership che sembrava blindata. Partita comunque non semplice per una Milano che sta faticando tantissimo in Eurolega, ma che ha comunque mostrato di essere viva sfiorando il grande colpo in casa del Fenerbahçe.

I turchi, in ripresa ma ancora piuttosto ondivaghi, sono attesi all’insidiosa trasferta della Kombank Arena: la Stella Rossa si sta dimostrando un osso durissimo per tutti e a sorpresa si sta pienamente giocando la qualificazione ai playoff, a scapito di squadre sulla carta superiori. Per esempio il Barcellona, che non riesce a cambiare passo: la partita di giovedì contro l’Olympiacos non è un’ultima spiaggia ma quasi, perchè almeno al Palau Blaugrana i catalani hanno bisogno di incamerare punti contro le big per poi aumentare le loro possibilità contro formazioni di classifica più bassa.

Tornando a guardare in cima alla graduatoria, il Baskonia sta volando e vuole fare il colpo grosso anche alla Volkswagen Arena, casa di un Darussafaka che sta mostrando le sue potenzialità ma è ancora soggetto a troppi cali di tensione, non riuscendo ad essere pienamente efficace tutte le settimane. La principale indiziata a prendersi il primo posto del Cska Mosca è comunque il Real Madrid, che lo ha battuto venerdì sera: la sfida al Maccabi Tel Aviv può lanciare i blancos che stanno avendo un rendimento superlativo da Sergio Llull e Luka Doncic, attenzione però agli israeliani che, nonostante qualche battuta d’arresto di troppo, restano in corsa.

Tra Galatasaray e Zalgiris Kaunas sarà quasi uno spareggio per non restare tagliati fuori; ultima occasione o quasi per l’Unics Kazan, che affronta un Bamberg in netta ascesa e reduce dal +20 rifilato al Barcellona. Vivremo quindi altre intense emozioni in questa giornata di Eurolega; grandi balzi in classifica nel turno singolo non ci saranno perchè come detto la graduatoria si sta progressivamente allungando, ma una vittoria in più o in meno può davvero fare tutta la differenza del mondo in quello che si è rivelato essere l’anno più competitivo e difficile visto il cambio di formula e l’apertura al girone unico. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI EUROLEGA E LA CLASSIFICA


  PAG. SUCC. >