BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Basket

RISULTATI BASKET SERIE A / Classifica aggiornata: posticipo alla Virtus Bologna, battuta Sassari

Risultati basket Serie A: la classifica aggiornata e la diretta live score delle partite per la 4^ giornata del massimo campionato (oggi 22 ottobre 2017)

Risultati basket Serie A (LaPresse)Risultati basket Serie A (LaPresse)

La Virtus Bologna vince l’ultima partita della domenica nella quarta giornata di basket Serie A: per la Segafredo arriva un bel 89-72 sulla Dinamo Sassari, miglior marcatore Pietro Aradori che mette 17 punti tirando 6/13 e li condisce con 5 rimbalzi. Doppia cifra anche per Alessandro Gentile che sfiora la doppia doppia con 15 punti, 9 rimbalzi e 6 assist e dimostrando, nonostante il 6/14, di poter tornare ad essere determinante e non solo come scorer, ma a più dimensioni. Bene anche Michael Umeh che, partito dalla panchina, segna 14 punti con un ottimo 5/9 dal campo; per Sassari invece ci sono 14 punti di un Levi Randolph però piuttosto silente nel secondo tempo, ne realizza 12 Will Hatcher con Achille Polonara che si ferma dopo il buon primo tempo. In doppia cifra anche Shawn Jones, ma non basta. Domani si chiude la quarta giornata con il posticipo che è Brescia-Varese, per la Openjobmetis terzo derby lombardo consecutivo dopo la sconfitta di misura contro Milano e il +31 su Cantù. (agg. di Claudio Franceschini)

IN CAMPO VIRTUS E DINAMO

Si avvicina ormai il palla a due dell’ultimo match della 4^ giornata del campionato di basket A1 previsto per questa domenica: a minuti infatti avrà inizio all’Unipol Arena la partita tra Virtus Bologna e Sassari. In attesa di scoprire che cosa faranno le V nere di fronte al pubblico di casa andiamo a conoscere gli altri risultati maturati finora per questo turno. Detto delle vittorie di Capo d’Orlando e Torino va poi detto che Cantù è riuscita ad affermarsi in casa con il risultato di 88-80 contro Trento: la formazione lombarda centra quindi la seconda vittoria in stagione, volando quindi a quota 4 punti nella classifica generale. Altro successo per un’altra lombarda: parliamo dell’Olimpia Milano  di Simone Pianigiani, alla vittoria per 93 a 73 contro Brindisi in questo quarto turno di campionato. L’Ea7 non delude il Mediolanum Forum e rimane in testa alla graduatoria con 8 punti e prue la migliore differenza punti, fissata sul 311:268. Andiamo ora la parola al campo, per questo prestigioso posticipo: comincia Virtus Bologna-Sassari! (agg Michela Colombo)

REGGIANA AVANTI ALL'INTERVALLO

Si avvicinano i fischi d’inizio di altri due match per la 4^ giornata del campionato di Serie A1 di basket: a minuti infatti avranno inizio gli incontro tra Cantù-Trento e Olimpia Milano-Brindisi. In attesa quindi di conoscere quali sorprese ci regaleranno questo due partite facciamo per un attimo il punto sui match che invece sono ancora in corso. Parliamo infatti della partita al PalaBigi tra Reggio Emilia e Capo d’orlando: al fischio dell’intervallo lungo, la compagine della Grissin Bon era avanti per 41 a 37, avendo chiudo in vantaggio entrambi i parziali grane anche a un incredibile prestazione di Andrea Della Valle, a quota 21 punti personali. Si è invece fermata sul 41-46 il secondo quarto della partita tra Torino e Pesaro: le stanno quindi soffrendo di fronte al pubblico di cada sotto i colpi dei biancorossi, grandi favoriti al successo finale. (agg Michela Colombo)

DI NUOVO IN CAMPO

Si ritorna in campo per la quarta giornata del campionato di basket della Lega A1: saranno infatti ben due i match che a minuti avranno inizio e i di cui risultati cambieranno non poco la classifica della massima serie italiana. La prima sfida attesa alle ore 17.00 sarà al Palabigi tra Reggio Emilia e Capo d’Orlando: nuovo banco di prova per gli emiliani, che tornano a giocare di fronte al pubblico amico dopo il successo ottenuto in Eurocup contro il Galatasaray. Il secondo incontro, previsto sempre per le ore 17.00, sarò invece al PalaRuffini tra Torino e Pesaro: anche qui le aquile tornano in casa dopo il trionfo sul Morabanc Andorrra ottenuto questa settimana in Eurocup e cOn l’obbiettivo dichiarato (come per Reggio Emilia tra l’altro) di rivendicare la sconfitta rimediata nel turno precedente di campionato. Diamo quindi la parola al campo, si parte!. ( agg Michela Colombo)

SUCCESSO CORSARO DEGLI IRPINI

Ecco il primo risultato utile per la classifica aggiornata di questa 4^ giornata del campionato di serie A1 di basket: al PalaCarrara infatti è appena a terminato il lunch match tra Pistoia e Avellino, quest’ultimo vincitore netto dell’incontro con il risultato di 86-71. Con quesa vittoria corsara la compagine della Scandone  mette a segno il suo terzo successo stagionale, il secondo di fila e vola quindi a quota 6 punti nella graduatoria sufficienti, assieme alla differenza punti, per la quarta piazza della classifica generale, dietro a Venezia, Brescia e Olimpia Milano. Scende invece all’ottava piazza Pistoia di Esposito, ferma a quota 4 punti  impaziente di riprendere il suo cammino verso la cima già contro Varese nel prossimo turno del campionato. Ricordiamo però che sono ancora tanti gli incontri previsti per questa 4^ giornata del massimo campionato di basket e quindi ancora tanto potrebbe accadere nella classifica generale.  (agg Michela Colombo)

IN CAMPO AL PALACARRARA

Stiamo finalmente per entrare nel vivo della quarta giornata dedicata al Campionato di Basket A1:  tra pochi minuti infatti avrà inizio la tanto attesa sfida tra Pistoia e Avellino, match che ha alle spalle un buon storico e che sempre ha regalato grandi emozioni. Dando un occhio proprio al bilancio recente infatti notiamo che solo negli ultimi tre anni le due squadre si sono trovate di fronte in ben 10 occasioni per un totale di ben 8 successi da parte degli irpini, che quindi proveranno a confermarsi di nuovo dopo il successo strappato a Torino nel turno precedente. I toscani invece sperano di fronte al pubblico di si possa dimenticare la débâcle subita contro Cremona nel turno precedente: il protagonista più atteso a  tale compito è ovviamente Tyrus McGee che nonostante l’infortunio subito al polso dovrebbe essere regolarmente in campo. Staremo a vedere che spettacolo ci offrirà il pala Carrara: si  va in campo! (agg Michela Colombo)

I NUMERI

In attesa di poter dare via a questo 4^turno del Campionato di Serie A1 di basket andiamo a curiosare un po’ nei numeri e nelle statistiche che ci accompagneranno in questa intensa giornata per la pallacanestro italiana. Innanzitutto vale la pena di segnalare come Venezia raggiungerà in questo turno la sua 1492 presenza nel massimo campionato italiano raggiungendo così nello storico la Fortitudo Bologna nella sesta posizione della top ten, dove stazioneranno alle spalle di Milano, Varese, Virtus Bologna, Cantù e Pesaro. Considerando altri record storici va detto che il tecnico di Torino Luca Bianchi tenterà in questo turno con la Fiat, impegnata contro Pesaro, a ottenere la sua 200 vittoria sempre nel massimo campionato italiano di basket. Da ricordare poi che nel match tra Cremona e Avellino, in caso di vittoria degli irpini, coach Sacripanti raggiungerebbe Vitucci in testa alla graduatoria degli allenatori più vincenti sulla panchina della società biancoverde. (agg Michela Colombo)

I MATCH DI OGGI

Si gioca oggi la maggior parte delle partite della quarta giornata della Serie A 2017-2018 di basket che è stata aperta ieri da un anticipo del sabato, cioè Venezia-Cremona. A differenza di quanto era successo settimana scorsa, torna ad essere centrale la domenica, anche se gli orari restano molto vari: si comincerà con l’anticipo delle ore 12.00, che questa volta sarà Pistoia-Avellino, poi un doppio appuntamento alle ore 17.00 con Reggio Emilia-Capo d’Orlando e Torino-Pesaro, mentre alle ore 18.15 si giocheranno altre due partite e per la precisione Olimpia Milano-Brindisi e Cantù-Trento, mentre alle ore 20.45 Virtus Bologna-Sassari sarà il posticipo televisivo di prima serata. Per chiudere domani sera, lunedì 23 ottobre, ci sarà il posticipo delle ore 20.45, il derby lombardo Brescia-Varese, dunque con la Openjobmetis di nuovo in campo al lunedì e contro un’altra squadra lombarda.

RISULTATI BASKET SERIE A, UN CAMPIONATO SPEZZATINO

La prima osservazione va dunque a un campionato sempre frammentato, anche se questa settimana in modo leggermente meno esasperato rispetto a settimana scorsa: otto partite sparse su tre giorni diversi, per un totale di ben sei diverse fasce orarie che ospiteranno gli incontri e di conseguenza solamente due coppie di partite che si disputeranno allo stesso orario, cioè le due delle ore 17.00 e le due delle ore 18.15, che tra l’altro parzialmente si sovrapporranno. Speriamo almeno che questa abbuffata possa favorire l’interesse degli appassionati che potranno godersi il basket nostrano quasi di continuo, soprattutto di domenica.

LA SITUAZIONE IN CLASSIFICA

Parlando invece della classifica, vogliamo stavolta concentrare la nostra attenzione sulle tre squadre ancora ferme a quota zero punti e di conseguenza in questo momento (anche se naturalmente il campionato è appena iniziato) principali indiziate per l’unica retrocessione in Serie A2 - sempre che non succeda come questa estate, quando il verdetto del campo è stato cancellato a causa delle difficoltà economiche che hanno portato all’esclusione di Caserta dal massimo campionato, ripescando così la retrocessa Cremona. Si tratta di Brindisi, Reggio Emilia e Capo d’Orlando: stupisce in particolare la presenza della Grissin Bon, che però potrebbe avere invertito la tendenza in settimana con la bella vittoria europea. Naturalmente però è solo una curiosità per ora, perché ci sono ad esempio ben cinque squadre con una sola vittoria, il cui vantaggio sul terzetto di coda è dunque troppo esiguo dopo il primo 10% del campionato.

RISULTATI BASKET SERIE A 4^ GIORNATA

Sabato 21 ottobre

RISULTATO FINALE Venezia-Cremona 92-81

Domenica 22 ottobre

RISULTATO FINALE Pistoia-Avellino  71-86

RISULTATO FINALE Reggio Emilia-Capo d’Orlando 69-75

RISULTATO FINALE Torino-Pesaro 88-79

RISULTATO FINALE Olimpia Milano-Brindisi 93-73

RISULTATO FINALE Cantù-Trento 88-80

RISULTATO FINALE Virtus Bologna-Sassari 89-72

Lunedì 23 ottobre

Ore 20.45

ore 20:45 Brescia-Varese

CLASSIFICA

Milano, Venezia 8

Avellino, Brescia, Torino, Bologna 6

Pistoia, Cantù Sassari 4

Trento, Pesaro, Varese, Cremona, Capo d'Orlando 2

Reggio Emilia, Brindisi 0

© Riproduzione Riservata.