BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Basket

Video/ Avellino Trento (80-59): highlights della partita (Play off gara 2)

Video Avellino Trento (risultato finale 80-59) gli highlights della partita, valida quale gara 2 dei quarti di finale play off della Serie A1 di basket.

Video Avellino Trento (LaPresse)Video Avellino Trento (LaPresse)

Avellino riequilibra la serie contro Trento stravincendo gara-2 con un 80-59 nonostante un Pala Del Mauro completamente deserto a causa della squalifica subita al termine disputato quarantotto ore fa. La Sidigas è riuscita a dominare, come in gara-1 riuscendo però a gestire al meglio l'ultimo quarto deciso anche dall'espulsione subita da Gomes che ha spianato la strada ai ragazzi di Sacripanti che hanno chiuso con un netto vantaggio. Partono subito fortissimo i padroni di casa trascinati da uno scatenato Fesenko che riesce a metter a segno 10 impressionanti punti consecutivi che portano avanti i suoi fino al 10-7, il numero 44 ha anche costretto il temuto Forray a commettere il secondo fallo che lo porta immediatamente in panchina. La squadra di Sacripanti continua ad aumentare l'intensità anche in fase difensiva permettendo così a Rich di segnare un gran canestro da post-basso che ha portato lo score sul 18-9; il primo periodo si è concluso coi due liberi di Renfroe e l'errore di Gomes dalla distanza che hanno fissato il punteggio sul 24-15. Ripartono decisamente meglio gli ospiti che aggrappandosi ad un ispirato Hogue riescono ad accorciare fino al 26-22 che costringe coach Sacripanti ad affidarsi ad un time-out; un fallo tecnico di D'Ercole non viene sfruttato al meglio dagli ospiti che riescono ad accorciare solamente sul 28-25 quando è ancora una volta Fesenko a crescere e a trovare altri due canestri consecutivi che permettono alla Sidigas di allungare nuovamente fino al 34-27. I padroni di casa continuano a giocare con estrema intensità chiudendo avanti grazie alla pesante tripla di Filloy che fissato lo score sul 44-33 sul quale le due squadre sono rientrate negli spogliatoi.

INTERVALLO

Al rientro le due squadre ripartono nel segno dell'equilibrio visto che entrambe le formazioni sono riuscite a segnare con una certa regolarità fino a quando è Leunen con una pesante tripla a firmare un primo allungo fino al 51-38. Dopo questa segnatura, entrambe le compagini hanno decisamente faticato a trovare il canestro visto che il punteggio è rimasto bloccato per diversi minuti costringendo così coach Buscaglia ad affidarsi ad un time-out. La sosta non aiuta la Dolomiti Energia che subisce anche la tripla del neo-entrato Scrubb che riesce a portare il punteggio sul 56-38 chiudendo lo score nel terzo periodo sul 60-43. Trento inizia alla grande, come in gara-1 il quarto periodo riuscendo ad accorciare con un ritrovato Gomes sul 62-50 ma il portoghese ha di fatto deciso il match poco dopo quando sul 66-50 ha protestato platealmente costringendo così la terna arbitrale a fischiare un tecnico e ad espellere il numero 15. Dopo l'espulsione la Sidigas ha ricominciato a giocare in maniera disinvolta dilangando grazie alle triple di Rich e Filloy che ha portato il punteggio sul 76-50; la partita si è poi concluso sull'80-59 con l'ultimo canestro realizzato dalla distanza da Franke.

© Riproduzione Riservata.