BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Basket

Diretta / Cska Real Madrid (risultato finale 83-92) streaming video e tv: Real Madrid in finale!

Diretta Cska Mosca Real Madrid, info streaming video e tv: orario e risultato live della semifinale di basket Eurolega. Scontro tra titani a Belgrado, difficile stabilire una reale favorita

Diretta Cska Mosca Real Madrid, semifinale Eurolega (Foto LaPresse)Diretta Cska Mosca Real Madrid, semifinale Eurolega (Foto LaPresse)

DIRETTA CSKA MOSCA REAL MADRID (RISULTATO FINALE 83-92): REAL MADRID IN FINALE!

Inizia il terzo quarto tra Cska Mosca e Real Madrid, si riparte dal 46-47 in un match degno di una semifinale. Hunter Othello la mette da due, Cska Mosca avanti sul 48-47, stiamo assistendo ad una bellissima gara. Will Clyburn la mette da tre e allunga per la compagine russa che ha iniziato alla grande questo terzo quarto, ricordiamo che in finale ci sono i turchi di Fenerbahce, campioni in carica. Felipe Reyes da due, il Real Madrid riporta la sfida in equilibrio, siamo sul 51-51. Luka Doncic, tredici punti totali, sta iniziando a salire in cattedra e a trascinare il Real Madrid, siamo sul 51-60. Mancano due minuti alla fine del terzo quarto di una sfida ricca di emozioni. Il terzo quarto è terminato sul 56-63, dopo una breve pausa siamo giunti all'ultimo quarto della contesa. A cinque minuti dal termine il Real Madrid è avanti sul 71-76. Luka Doncic, quattordici punti, sta trascinando i suoi in finale, grandissima partita dello sloveno. Real Madrid ad un passo dalla finale! Ad un minuto dal termine siamo sul 78-85, Nando De Col, diciassette punti, e Luka Doncic, sedici punti, sono i migliori realizzatori delle proprie squadre. Termina la contesa tra Cska Mosca e Real Madrid 83-92. La compagine spagnola disputerà la finale contro i campioni in carica del Fenerbahce. (agg. Umberto Tessier)

FINE SECONDO QUARTO

Inizia il secondo quarto tra Cska Mosca e Real Madrid, si riparte dal 30-20 del primo quarto. Grandissimo inizio del Real Madrid che accorcia che arriva al apri ad appena due minuti di gioco della ripresa, siamo 34-34. Carrol Jacee firma il momentaneo sorpasso di un grande Real Madrid. Siamo giunti a metà del secondo quarto, tra Cska Mosca e Real Madrid si sta giocando punto a punto con gli spagnoli che hanno avuto un impatto devastante sorpassando la compagine russa. A due minuti dall'intervallo lungo il Cska Mosca è avanti di tre punti sul Real Madrid, 46-43, stiamo assistendo ad una gara ricca di emozioni grazie a capovolgimenti continui di fronte. Threy Thompinks sulla sirena riporta avanti la compagine spagnola, all'intervallo lungo si va quindi sul 46-47. Cory Higgins, con dodici punti, è per ora il miglior realizzatore del match. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO QUARTO

Inizia la semifininale tra Cska Mosca e Real Madrid, ad attendere una delle tue squadre in finale c'è il Fenerbahce vittorioso contro il Zalgiris Kaunas. Cory Higgins apre il match con un bel canestro da tre punti! Cory è grande protagonista in questi primissimi minuti di match. Siamo giunti a metà del primo quarto, la compagine russa è avanti sul 15-9. La stella Luka Doncic sta intanto iniziando ad entrare in partita, il Real Madrid deve assolutamente reagire. Il primo quarto tra Cska Mosca e Real Madrid è terminato sul 30-20 per i padroni di casa. Gigantesco Cory Higgins che ha firmato ben dodici punti, per il Real Madrid sta brillando invece il solito Luka Doncic che ha messo a referto sette punti. Risultato a sorpresa con gli spagnoli che stanno soffendo tantissimo le iniziative della compagine russa. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

In attesa della palla a due di Cska Mosca Real Madrid, non possiamo naturalmente dimenticare il grandissimo ex: Sergio Rodriguez è il giocatore che i russi hanno scelto per sopperire alla partenza di Milos Teodosic, e questa sera si trova nuovamente di fronte la squadra con cui ha giocato per sei anni, vincendo tre campionati, quattro coppe e tre supercoppe in ambito nazionale più Eurolega e Coppa Intercontinentale, venendo nominato MVP di Eurolega nel 2014 ed entrando nel miglior quintetto del torneo. Impresa questa ripetuta quest’anno, con il Cska: ha tenuto 14,1 punti e 5 assist di media tirando un quasi irreale 44,4% dall’arco (prendendosi oltre 200 triple) e il 59,1% dall’area. Nelle due partite contro il Real Madrid il Chacho ha avuto invece 13 punti e 2,5 assist ma sono cifre che ha costruito soprattutto al ritorno - in casa - con 18 punti e 5 assist. Da non dimenticare che Rodriguez era il sesto uomo del Real Madrid che ha vinto il titolo tre anni fa: il suo contributo consistette in 24 minuti sul parquet e 11 punti e 4 assist, tirando male (4/12) ma risultando comunque determinante. Lo sarà anche questa sera? Lo vedremo: adesso parola al campo, finalmente Cska Mosca Real Madrid comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Cska Mosca Real Madrid, salvo variazioni del palinsesto, sarà trasmessa in diretta tv su Eurosport 2; in ogni caso resta valido e attivo l’appuntamento con Eurosport Player, la piattaforma alla quale ci si può abbonare versando una quota periodica e che fornisce le partite di Eurolega in diretta streaming video, dunque avendo a disposizione PC, tablet o smarpthone. Sul sito ufficiale www.euroleague.net troverete invece tutte le informazioni utili su questa semifinale - per esempio il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo - e sulle Final Four in programma a Belgrado.

IL RITORNO

Sergio Llull è il grande atteso di Cska Mosca Real Madrid: l’esplosione di Luka Doncic e il contributo di Facundo Campazzo e tutti gli altri hanno fatto dimenticare che i blancos sono arrivati alla Final Four di Eurolega senza il loro vero trascinatore, un giocatore che lo scorso anno è stato nominato MVP del torneo e ovviamente inserito nel primo quintetto. Un giocatore che si è fermato per un grave infortunio e ha saltato tutta la regular season e le prime due partite dei playoff; rientrato per gara-3 e gara-4, ha contribuito con 9,5 punti e 5,5 assist tirando il 35,7% dall’arco ma soprattutto infilando canestri di peso specifico enorme. Con un Lllull in più nel motore tutto è possibile; il playmaker spagnolo ha vinto l’Eurolega nel 2015, partito in quintetto nella finale contro l’Olympiacos aveva realizzato 12 punti (4/9 dal campo) e 4 assist in una partita che era stata dominata soprattutto da Andrés Nocioni (non a caso MVP della Final Four) e Jaycee Carroll, altro giocatore in continuità con il passato. Ora non resta che stare a vedere quello che succederà in questa semifinale di Belgrado, e se Sergio Llull potrà effettivamente essere il fattore determinante perchè il Real Madrid torni a disputare la finale di Eurolega. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Cska Mosca Real Madrid è la seconda semifinale di basket Eurolega 2017-2018: squadre in campo alle ore 21:00 di venerdì 18 maggio sul parquet della Stark Arena di Belgrado. Per qualcuno è la finale anticipata, con buona pace del Fenerbahçe campione in carica e impegnato qualche ora prima contro lo Zalgiris; talento e tradizione fanno di russi e spagnoli due super potenze del basket europeo, e in questa stagione almeno il Cska ha confermato il suo ruolo di grande favorito. Non così il Real Madrid che, vessato dagli infortuni, ha dovuto fare di necessità virtù: una regular season sofferta più del dovuto, poi un playoff iniziato malissimo contro il Panathinaikos ma girato e vinto in quattro partite davanti al proprio pubblico. Davvero difficile pronosticare la vincente: forse i russi hanno qualcosa in più, ma i blancos hanno ritrovato il loro leader.

RISULTATI E PRECEDENTI

Campione per tre volte negli ultimi 12 anni, il Cska Mosca ha segnato un’epoca: con la sola eccezione del 2010-2011 (clamorosamente eliminata alle Top 16), la squadra russa partecipa alle Final Four dal 2003, quando arrivò quarta alle spalle di Barcellona, Treviso e Siena. Da allora ha raggiunto sei volte la finale con il 50% di vittorie; passano gli anni ma la scuola di Mosca rimane viva, dimostrando di non aver sofferto la transizione. La semifinale contro il Real Madrid è importante anche per un motivo meramente numerico: le due avversarie sono infatti quelle che hanno vinto più volte l’Eurolega (o Coppa dei Campioni), sono 9 quelle degli spagnoli contro le 7 dei russi, che ancora una volta hanno ottenuto il primo posto nella regular season per poi eliminare i connazionali del Khimki in quattro partite, sicuramente soffrendo più di quanto fosse lecito aspettarsi (lo scarto medio delle tre vittorie è stato di 3,3 punti).

Il Real Madrid ha patito la lungodegenza di Sergio Llull, che ha saltato tutta la stagione rientrando per le ultime due partite dei playoff; giusto in tempo per guidare il Real Madrid ad un’altra Final Four, la quarta negli ultimi cinque anni (titolo nel 2015). In assenza del playmaker è esploso definitivamente Luka Doncic, destinato al draft NBA: il giovane sloveno ha vinto ancora una volta il premio Rising Star dell’Eurolega, ma nella seconda parte di stagione ha accusato un calo nelle prestazioni e non è stato aiutato dal ko di Facundo Campazzo, giocatore le cui folate offensive mancheranno molto ai blancos in questa Final Four. Adesso bisognerà valutare se e in che modo il Real di Pablo Laso riuscirà a trovare contromisure ad un Cska che appare più profondo e completo, anche se certamente stiamo parlando di dettagli. A completamento delle informazioni, in stagione regolare si registra una vittoria (casalinga) per parte.

© Riproduzione Riservata.