BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

Calciomercato Inter/ News, Paniccia: Manaj? Lo consigliai alla Sampdoria, ora può essere il vice-Icardi (esclusiva)

Calciomercato Inter news, esclusiva Danilo Paniccia: il noto osservatore che collabora con il Sud Tirol ed ex talent scout della Sampdoria, ha parlato del bomber albanese.

Assane Gnoukouri (infophoto)Assane Gnoukouri (infophoto)

L'Inter ha un volto nuovo nella sua rosa 2015-2016, al fianco dei grandi colpi di calciomercato effettuati in estate: si tratta di Rey Manaj, albanese nato nel febbraio 1997 di professione attaccante. Nella partita contro l'Atalanta, prima giornata della Serie A, Manaj è entrato nel corso del forcing finale per tentare di segnare il gol per sbloccare il match. Ci ha pensato poi Stevan Jovetic a far tremare San Siro dall'emozione ma Manaj era lì, in area di rigore, pronto a colpire; e oggi chissà, potrebbe anche rivelarsi come un altro affare di calciomercato da parte dell'Inter, un calciatore giovane ma di cui si parla molto bene. Danilo Paniccia, talent scout che collabora con il SudTirol e in passato osservatore della Sampdoria, ha parlato del giovane albanese in esclusiva per IlSussidiario.net.

Manaj, il primo albanese ad esordire con la maglia dell'Inter. Sorpreso? Assolutamente no, ho visto il ragazzo diversi anni fa e sono molto amico del padre. Lo consigliai alla Sampdoria nel 2013.

Cosa la spinse a puntare su di lui? Un ragazzo che ha avuto un'esplosione fisica importante con grande tecnica. Lo consigliai all'allora responsabile del settore giovanile della Sampdoria Invernizzi.

Mancini lo ha subito portato in prima squadra. Dove può arrivare Manaj? E' un centravanti fisico, esplosivo, bravo tecnicamente e può ancora migliorare vista la giovane età. Secondo me può essere il vice Icardi.

Dalla Cremonese all'Inter il passo è stato lungo... In Lega Pro ha fatto la differenza non avendo ancora 18 anni e giocando con difensori di 30 anni con alle spalle campionati di Serie B e A. Semplicemente impressionante.

Altro gioiello dell'Inter è Gnoukouri: che pensa del centrocampista africano? Può diventare uno dei migliori a livello internazionale. E' il futuro dell'Inter e Mancini lo sa bene.

L'Inter ha lasciato andare Kovacic: sorpreso dalla scelta? Non sono sorpreso perché la cifra sborsata per il croato è stata importante. Però vedo nel ragazzo potenzialità importanti come regista.

In cosa dovrebbe migliorare? Se vuole giocare davanti alla difesa deve limitare i tocchi, dovrebbe giocare di prima o al massimo due tocchi e invece lui tende a portare troppo il pallone.

(Claudio Ruggieri)

© Riproduzione Riservata.