BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

Calciomercato Inter/ News, nel mirino Pezzella (Ultime notizie)

.Calciomercato Inter, tutte le news, le ultime notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti, sulle trattative del club nerazzurro: Spalletti spiega che se si può si migliorerà la rosa.

Calciomercato Inter, Sabatini - La PresseCalciomercato Inter, Sabatini - La Presse

L'Inter segue da tempo il difensore argentino German Pezzella che è arrivato in prestito alla Fiorentina nell'ultima sessione di calciomercato. Il calciatore è stato seguito fino a che i nerazzurri hanno abbandonato la pista con i viola che lo hanno acquistato in prestito dal Betis per 500mila euro con riscatto fissato a 10. Secondo La Nazione però l'Inter potrebbe ben presto tornare alla carica per questo roccioso calciatore visto che dopo l'infortunio del giovane Zinho Vanhesuden il tecnico Luciano Spalletti è rimasto con solo tre centrali difensivi di ruolo. Oltre ai titolari Joao Miranda e Milan Skriniar c'è infatti il solo Andrea Ranocchia tornato dal prestito positivo in Premier League. German Pezzella può essere un colpo molto importante con i nerazzurri pronto a sfruttare un'eventuale indecisione da parte della Fiorentina in occasione del suo riscatto. (agg. di Matteo Fantozzi)

ECCO IL VICE ICARDI

Fra le zone del campo in cui la dirigenza dell’Inter interverrà in vista del calciomercato di riparazione del prossimo gennaio 2018, vi è anche l’attacco. Il club nerazzurro non ha infatti un vero e proprio vice-Mauro Icardi, visto che il nazionale Eder ha caratteristiche differenti rispetto all’argentino, e rimarrebbe il solo Pinamonti, ancora forse troppo giovane da gettare nella mischia. I vertici di corso Vittorio Emanuele si stanno quindi dando da fare e scandagliando i vari campionati in cerca di nuovi rinforzi, e due sarebbero i nomi più interessanti. Stando a quanto scrive stamane il quotidiano Tuttosport, piacciono Sandro Ramirez dell’Everton e Sebastian Haller dell’Eintracht di Francoforte. Il primo è un classe 1995, nazionale spagnolo under-21, cresciuto nelle giovanili del Barcellona, mentre il secondo è di origini francesi (era un under-21 d’oltralpe), che ha giocato anche in Olanda e nella Ligue 1: per entrambi dovrebbero bastare una decina di milioni di euro. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PIACE PEZZELLA

Nuova idea in casa Inter in vista del calciomercato di riparazione del prossimo gennaio 2018. Il club nerazzurro punta a rinforzarsi in particolare in difesa, visto che in rosa vi sono i soli Miranda, Ranocchia e Skriniar, e di conseguenza servirà un nuovo centrale. Stando a quanto scrive stamane il quotidiano fiorentino, La Nazione, pare che le mira di Ausilio e Sabatini siano rivolte a German Pezzella, calciatore in prestito alla Viola di proprietà del Betis di Siviglia. La società gigliata è intenzionata a riscattare l’argentino versando nelle casse degli andalusi gli 11 milioni di euro già pattuiti, ma bisognerà capire se lo stesso giocatore proseguirà la propria esperienza al Franchi o meno. Pare infatti che l’Inter abbia già predisposto una cifra vicina ai 20 milioni di euro proprio per acquistare il cartellino del classe 1991, che bene si sta comportando in questa sua prima stagione in Serie A. Non ci resta che attendere ulteriori novità in merito a questa possibile trattative invernale. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

AUSILIO BLINDA SPALLETTI

Piero Ausilio ha parlato delle voci che riguardano il futuro di Luciano Spalletti che alcuni vedono come possibile erede di Giampiero Ventura come commissario tecnico della nazionale azzurra. Il direttore sportivo dei nerazzurri ha parlato ai microfoni di Sky Sport proprio oggi, sottolineando: "Luciano Spalletti ce lo teniamo molto stretto, spero possa restare l'allenatore dell'Inter per tantissimo tempo. Il problema oggi non è il tecnico quanto quello di una squadra arrivata un po' tesa ai playoff, logica conseguenza del girone. Ventura è un ottimo allenatore e stasera sia lui che l'Italia faranno molto bene". Sicuramente Luciano Spalletti ha iniziato molto bene la sua avventura sulla panchina dell'Inter che sta tenendo alta in classifica. L'Inter deve ritrovare un titolo che manca da troppo tempo in bacheca, sicuramente però tutto è cambiato rispetto alle scorse stagioni. (agg. di Matteo Fantozzi)

SPALLETTI SU RAMIRES

Si continua a parlare di Ramires per il calciomercato dell'Inter del prossimo gennaio. Ne ha parlato anche Luciano Spalletti intervistato da Premium Sport. Queste le sue parole partendo da Joao Mario: "E' normale che voglia giocare di più, ma fino a questo momento chi è stato in campo non ha fatto male mi pare. Ramires? Abbiamo parlato fino a questo momento di Joao Mario come posso dire ora che arriva un altro nel suo stesso ruolo? Abbiamo una rosa forte, certo che se sarà possibile farlo la miglioreremo". Ovvio che il tecnico nerazzurro non si sbilanci sul brasiliano dello Jiangsu Suning allenato da Fabio Capello. Giocatore tecnico di grande intelligenza in Europa ha già giocato con la maglia del Chelsea. Sarebbe sicuramente molto utile alla squadra nerazzurra che proverà a vincere lo Scudetto, considerando anche che in questa stagione non giocherà in nessuna competizione europea. Con un Ramires in più nel motore di certo si migliorerebbe.

PARLA L'AGENTE DI LINCOLN

Tra i calciatori sudamericani finiti nel mirino di club europei c'è anche Lincoln Correa dos Santos giovane attaccante del Flamengo. Tra i club che lo seguono con attenzione c'è anche l'Inter di Luciano Spalletti. Il suo agente, Frederico Pena della TFM Agency, ha parlato ai microfoni di FcInterNews chiarendo la situazione attuale. Ecco le sue parole: "Lincoln è un centravanti moderno, finalizzatore perfetto in area di rigore. Nonostante questo è anche molto mobile e può contare anche su tecnica e grande forza fisica. Esce per partecipare al gioco della squadra, non si muove solo in area di rigore". Sui club interessati spiega: "Non ci è pervenuta ancora nessuna richiesta ufficiale. Sappiamo dai giornali dell'interesse di diverse squadre. Al momento ha appena sedici anni, ne compirà diciotto nel dicembre del 2018. Questo significa che prima di quella data non lascerà il Brasile. Ha un grande futuro, per questo il Flamengo ha deciso già da ora di mettere una clausola rescissoria da trenta milioni di euro".

© Riproduzione Riservata.