BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

Calciomercato Inter/ Calamassi: Joao Mario pronto a fare la valigie (esclusiva)

Calciomercato Inter: intervista esclusiva al procuratore Venzo Calamassi sulle ultime indiscrezioni e i possibili movimenti di mercato in casa dei nerazzurri. 

Joao Mario in maglia nerazzurra (LaPresse)Joao Mario in maglia nerazzurra (LaPresse)

Si avvicina la finestra invernale di calciomercato e l’inter comincia a guardarsi attorno con l’intenzione di arricchire ulteriormente la già ottima rosa in mano a Luciano Spalletti. Il club nerazzurro ha infatti registrato una fantastica prima parte di stagione e nutre alte ambizioni: su chi puntare per raggiungere traguardi sempre migliori? Le ultime voci di calciomercato parlano in questo senso di un interessamento del club milanese per Mangala e David Silva oltre che Federico Chiesa. Nella prossima finestra invernale però i tifosi interisti potrebbero non solo salutare qualche nuovo arrivato ma dire addio a qualche elemento già in rosa, in primis Joao Mario.  Per parlare di tutto questo abbiamo sentito il procuratore Venzo Calamassi: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

 Potrebbe arrivare Mangala dal Manchester City? Penso di no, visto che la rosa dell'Inter è già forte così. E' una delle dieci migliori del mondo, con un Inter in grado di lottare per lo scudetto con la Juventus, meno col Napoli che non ha delle riserve di grande valore. Ci sono specialmente i giocatori provenienti dai paesi dell'ex Jugoslavia che danno molta qualità tecnica alla squadra di Spalletti: sono veramente capaci di tutto.

David Silva altro acquisto dal Manchester City? Vale un po' lo stesso discorso di Mangala: non penso che l'Inter lo possa prelevare dalla formazione inglese. Penso che David Silva possa rimanere a giocare in Premier League.

Chiesa possibile obiettivo nerazzurro? Aspettiamo a veder crescere Chiesa, è vero che si parla molto bene di lui ma dovrà migliorare ancora. Deve ancora dimostrare di essere un grande giocatore.

Icardi potrebbe andare al Bayern? Non credo visto che Icardi si trova molto bene all'Inter, è un po' il giocatore più importante di questa squadra. Segna, trascina la squadra, è un punto di riferimento della formazione di Spalletti.

Joao Mario verso l'addio a gennaio? Dovrebbe essere proprio così. Joao Mario è veramente chiuso dai giocatori provenienti dall'ex Jugoslavia che stanno avendo un grandissimo rendimento. Alla fine il portoghese dovrebbe andarsene a gennaio: il  Portogallo andrà ai Mondiali e lui vorrà guadagnarsi il posto con la sua nazionale. Potrebbe andare in Germania, in Spagna, non lo ritengo un calciatore ideale per la Premier League.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.