BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

Calciomercato Roma/ Caccese: El Shaarawy ormai insostituibile, interessa Darmian (esclusiva)

Calciomercato Roma: intervista esclusiva al procuratore Antonio Caccese sui prossimi movimenti e le ultime indiscrezioni di mercato in casa dei giallorossi.

Stephan El Shaarawy (LaPresse)Stephan El Shaarawy (LaPresse)

Movimenti di calciomercato in casa Roma: la squadra di Di Francesco raccoglie soddisfazioni sempre più grandi tra campionato e competizioni europee e la dirigenza giallorossa potrebbe ora approfittare della finestra invernale di mercato per arricchire ancora di più la rosa capitolina. Tra gli elementi che piacciono molto a Monchi e alla dirigenza giallorossa spicca ovviamente il nome di Matteo Darmian, affare che però potrebbe  rivelarsi davvero complicato, come anche per Jiddou, giovane talento del Mali. Chi invece potrebbe salutare Trigoria ma per altre direzioni è Bruno Peres, che nella Capitale non ha giocato al livello delle sue possibilità. Per approfondire questi argomenti abbiamo sentito il procuratore Antonio Caccese: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

 La Roma potrebbe prendere Jiddou? In effetti investire su un giocatore giovane come Jiddou di grande prospettiva sarebbe una cosa molto intelligente. La Roma potrebbe farlo crescere ancora di più, il prezzo di questa giovane promessa del Mali aumenterebbe ancora di più e potrebbe diventare un calciatore importante della formazione giallorossa.

Ci potrebbe essere un interessamento della Roma per Paredes? Non lo escludo in fondo lo stesso Paredes ora allo Zenit San Pietroburgo ha manifestato il desiderio di tornare a giocare a Roma dove si era trovato molto bene. Il club capitolino potrebbe prenderlo anche a giugno.

Arriverà Darmian dal Manchester United? Darmian interessa alla formazione di Di Francesco. Anche al Napoli Darmian potrebbe interessare, Napoli che però sembra più orientato per sostituire Ghoulam a prendere Vrsaljko. Per l'ingaggio di Darmian alla Roma dipenderà però anche dal budget, dai soldi che la Roma, la sua proprietà americana vorrà spendere per l'acquisto del suo cartellino.

El Shaarawy ormai insostituibile?  El Shaarawy sta facendo molto bene a Roma, segna, gioca bene, è ormai un calciatore importante di questa squadra. Credo proprio che non si muova, non lasci la formazione giallorossa in futuro.

Bruno Peres potrebbe partire? Bruno Peres è un ottimo giocatore, mi piace molto. Purtroppo alla Roma non ha fatto benissimo, non si è espresso secondo le sue possibilità. Magari sarebbe ideale dargli ancora una chance, dargli la possibilità di poter fare ancora bene. Certo la Roma potrebbe cederlo in futuro se le cose non migliorassero.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.