BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

Calciomercato Inter/ News, Icardi erede di Benzema al Real? (Ultime notizie)

Calciomercato Inter, tutte le news, le ultime notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti, sulle trattative dei nerazzurri: l'agente di Javier Pastore del Psg strizza l'occhio al club.

Calciomercato Inter, Ozil - La PresseCalciomercato Inter, Ozil - La Presse

Mauro Icardi sta inanellando una serie di prestazioni positive. Tredici i gol in campionato, in tredici partite, numeri da urlo che hanno attirato sull’Inter  gli interessi dei top club del Vecchio Continente. Fra questi vi sarebbe in particolare il Real Madrid, che stando alla “bomba” di calciomercato svelata dall’ex attaccante del Milan, Daniele Massarro, vorrebbe fare di Maurito l’erede di Benzema al Bernabeu. Un’indiscrezione rilasciata quasi con estrema certezza, che però cozza con le recenti parole sui social dallo stesso Icardi, che ha spiegato (come più volte ribadito tra l’altro in passato) di voler divenire una bandiera della compagine nerazzurra. Fatto sta che durante il calciomercato della prossima estate ne vedremo sicuramente delle belle, anche perché Icardi è ormai uno dei migliori attaccanti d’Europa, e i top club del Vecchio Continente non sono affatto spaventati dalla clausola rescissoria da 110 milioni di euro inserita nel contratto del numero 9 nerazzurro. L’unica soluzione plausibile sarebbe quella di prolungare l’accordo di cui sopra, aumentare l’ingaggio, e nel contempo innalzare di molto la suddetta clausola, dell’ordine di almeno 2/300 milioni, una cifra che forse metterebbe al riparo la società di corso Vittorio Emanuele: ma basterà? Tra l’altro è noto e risaputo il forte richiamo nei confronti dei giocatori delle sirene madrilene: chissà se Icardi riuscirà a resistere. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

OZIL TORNA ALLO SCHALKE?

Si allontana sempre più dall’Inter il sogno di calciomercato Mesut Ozil. Il campione del mondo tedesco, attualmente in forza all’Arsenal, ha il contratto in scadenza al 30 giugno dell’anno prossimo, quando terminerà la stagione in corso, ma non rinnoverà. L’idea dell’ex calciatore del Real Madrid è infatti quella di iniziare una nuova avventura, e non è da escludere che alla fine possa tornare in patria. Come sottolineato in particolare dal tabloid britannico The Sun, pare infatti che il 29enne fantasista possa rientrare nello Schalke 04, la squadra che di fatto lo ha lanciato nell’olimpo del calcio. Per Ozil, lui che è nativo proprio di Gelsenkirchen, sarebbe un sogno tornare ad indossare la casacca della squadra della sua città, e di conseguenza nulla sarà da lasciare al caso. A frenare però tale ipotesi ci sarebbe la questione ingaggio, visto che pare che Ozil abbia chiesto ai Gunners un rinnovo da più di un milione di euro al mese. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ICARDI SI BLINDA

Mauro Icardi è sempre più la stella indiscussa dell’Inter. Domenica sera ha steso da solo l’Atalanta con una doppietta storica, che ha permesso allo stesso nazionale argentino di raggiungere quota 13 gol su 13 partite. Il capitano nerazzurro è un elemento imprescindibile per la squadra di Spalletti, giocatore che ha firmato tantissime vittorie in queste stagione, in cui l’Inter sta tornando ad occupare il posto che gli spetta, ai vertici del calcio italiano. E il futuro non può che essere a tinte nerazzurre per Icardi. Il giocatore ha infatti risposto ad un tifoso che via social faceva il paragone fra il suo valore e quello di Neymar (pagato 222 milioni di euro dal Paris Saint Germain durante lo scorso calciomercato estivo): «Non mi interessa quanto valgo – ha ammesso Icardi - voglio diventare una bandiera qui». Secondo gli addetti ai lavori, il cartellino dell’ex Sampdoria ha già superato quota 100 milioni di euro, e se dovesse continuare ad inanellare queste prestazioni potrebbe lievitare ulteriormente. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PARLA L'AGENTE DI PASTORE

Continua a farsi strada la voce di calciomercato che vorrebbe vedere molto presto Javier Pastore passare all'Inter. Il Paris Saint German non punta più sul Flaco e lui vuole andare ai Mondiali con l'Argentina. Di sicuro per il calciatore è un momento molto complicato in cui bisogna prendere in fretta delle decisioni. Il suo agente, Marcelo Simonian, ha parlato al microfoni di FcInterNews.it strizzando l'occhio ai nerazzurri: "Sono positivamente impressionato dalla stagione che sta disputando la squadra di Luciano Spalletti. Walter Sabatini è il migliore del mondo nel suo ruolo, Piero Ausilio il secondo. Spalletti poi è tra i migliori in Italia. Vedremo se i proprietari cinesi fiuteranno l'affare e approfitteranno di aver sotto contratto due fenomeni come i dirigenti". Tra le voci rimane in piedi quella di un possibile scambio con i nerazzurri che lascerebbero partire in prestito verso la Spagna il portoghese Joao Mario.

AG.TORREIRA: NON SI MUOVE A GENNAIO, MA...

In Sampdoria-Juventus Lucas Torreira è stato uno dei migliori e questo sicuramente aumenta le squadre pronte a puntarlo sul calciomercato. Da tempo sulle tracce del calciatore uruguaiano dei blucerchiati c'è l'Inter, che deve fare attenzione a una folta concorrenza pronta a sfruttare una clausola rescissoria da solo venticinque milioni di euro. Pablo Betancourt, agente del ragazzo, ha parlato a TMW Radio, spiegando: "Non ci sarà nessun raddoppio della clausola. Manca molto alla fine del campionato però e a gennaio Lucas Torreira non lascerà la Sampdoria. In estate partirà con un trasferimento importante". Sicuramente un calciatore così importante può fare gola a diversi club, soprattutto per il prezzo del cartellino assai contenuto considerando anche l'età di questo. Starà proprio a Torreira quindi decidere il suo futuro e quale squadra potrà offrirgli la possibilità migliore.

© Riproduzione Riservata.