BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

Calciomercato Inter/ News, agente Torreira: resta a Genova fino a giugno (Ultime notizie)

Calciomercato Inter, tutte le news, le ultime notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti, sulle trattative dei nerazzurri: 40 milioni per arrivare a un difensore, Boateng o Gimenez?

Calciomercato Inter, Torreira - La PresseCalciomercato Inter, Torreira - La Presse

Fra i giocatori nel mirino dell’Inter per il calciomercato del 2018, vi è anche Lucas Torreira. Il centrocampista uruguagio di proprietà della Sampdoria sta vivendo una grande stagione, e i nerazzurri lo stanno seguendo con estrema attenzione, al pari di tutte le altre big del Bel Paese, a cominciare da Milan, Roma e Juventus. Poco fa ha parlato ai microfoni di Calciomercato.it il procuratore dello stesso calciatore sudamericano, aggiornando la situazione del proprio assistito: «Le voci di mercato? L’idea è di continuare fino a fine stagione con la Sampdoria, sarebbe un peccato rompere un giocattolo così bello. Una squadra che gioca a calcio, la partita contro la Juventus lo ha dimostrato, palla a terra senza timore. Undici giocatori compatti, tutto questo è merito del mister Giampaolo». E’ cresciuto a dismisura da agosto ad oggi il valore del cartellino di Torreira, ma lo stesso può liberarsi con un assegno da 25 milioni di euro, come recita la clausola: «Abbiamo firmato un nuovo contratto per cinque anni pochi mesi fa – le parole di Pablo Bentancur a conferma di tale indiscrezione - inserendo all’interno una clausola da 25 milioni di euro che non è in discussione. La cosa più importante adesso, però, non è questa, il ragazzo deve stare sereno e dare tutto in campo. Con la Samp i rapporti sono ottimi». Appuntamento quindi alla prossima estate, quando con grande probabilità si scatenerà un’asta di mercato tutta italiana. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PASTORE VERSO IL SIVIGLIA

Potrebbe allontanarsi sensibilmente dall’Inter il trequartista del Paris Saint Germain, nel giro della nazionale argentina, Javier Pastore. Stando alle ultime indiscrezioni circolanti in Spagna, pare infatti che il Flaco sia molto vicino al Siviglia. A darne notizia è il quotidiano catalano Sport, che parla di un’offerta della compagine andalusa di 20 milioni di euro per provare a convincere i parigini. L’operazione è tutt’altro che impossibile visto che lo stesso Pastore sarebbe fortemente propenso a giocare nel campionato iberico, vicino al suo modo di giocare, e anche per una questione di lingua. Ora bisognerà capire come reagirà l’Inter, che da mesi è accostato al Flaco, in particolare per via del grande rapporto che c’è fra Walter Sabatini, dirigente nerazzurro, e lo stesso albiceleste. Pastore che piace anche alla Roma, che cerca rinforzi in attacco, e infine anche alle due big inglesi Chelsea e Liverpool. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

40 MILIONI DI EURO PER UN DIFENSORE

L'Inter nel calciomercato dell'estate prossima andrà a prendere un difensore importante per rinforzare il pacchetto arretrato dove al momento oltre ai titolari Joao Mirando e Milan Skriniar c'è il solo Andrea Ranocchia. Secondo quanto riportato da FcInterNews.it pare che il budget messo a disposizione per questa operazione ammonti a circa quaranta milioni di euro. Il primo obiettivo rimane José Maria Gimenez dell'Atletico Madrid che però ha una clausola rescissoria di sessanta milioni di euro e che i colchoneros difficilmente lasceranno partire per una cifra così inferiore. C'è poi il nome di Jerome Boateng come possibile alternativa. Al Bayern Monaco con l'arrivo di Hummels il fratello di Kevin Prince sta trovando sempre meno spazio. Inoltre i bavaresi non lo considerano più come un tempo incedibile e potrebbe molto presto trovare una nuova sistemazione. L'Italia sarebbe una meta molto gradita da parte del calciatore in questione.

SI RAFFREDDA LA PISTA GENOA PER PINAMONTI

Nelle ultime settimane si è parlato molto del possibile passaggio di Andrea Pinamonti dall'Inter al Genoa nella prossima sessione di calciomercato. Secondo quanto riportato da FcInterNews.it questo trasferimento in prestito si sarebbe però raffreddato. Il primo motivo è puramente legato al fatto che il calciatore troverebbe poco spazio visto che nella squadra di Davide Ballardini ci sono già Gianluca Lapadula, Andrej Galabinov e Pietro Pellegri come prime punte. Al momento infatti il ragazzo si allena in pianta stabile con la prima squadra di Luciano Spalletti che vuole continuare a seguirlo con costanza. Non avrebbe senso per questo una sua cessione in prestito in una squadra di minore blasone dove per giunta nemmeno sarebbe titolare. Inoltre Pinamonti è un calciatore molto importante per Stefano Vecchi che nelle partite più importanti della Primavera e nella Youth League lo ha a disposizione. La sensazione è quindi che Pinamonti proseguirà a Milano fino a giugno quando poi potrebbe essere girato in prestito a qualcuno che punti davvero su di lui per farlo giocare.

© Riproduzione Riservata.