BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Inter/ Calciomercato news: Gonzalo Rodriguez si allontana (ultime notizie)

Calciomercato Inter news: le ultime notizie e indiscrezioni sui prossimi movimenti di mercato in casa dei nerazzurri, aggiornati a oggi 20 maggio 2017. Il Psg piomba su Ivan Perisic.

Calciomercato Inter news, Ivan Perisic - La Presse Calciomercato Inter news, Ivan Perisic - La Presse

Gonzalo Rodriguez è un obiettivo di calciomercato dell'Inter, ma il futuro del difensore argentino con ogni probabilità si tingerà di biancoceleste. Il club di Claudio Lotito sembra infatti aver superato la concorrenza dei meneghini ed è molto probabile che dal primo luglio, Rodriguez possa aggregarsi ufficialmente alla sua nuova squadra. Lo ha rivelato in queste ore la redazione sportiva de Il Tempo, che ha spiegato come Inter e Milan avessero chiesto informazioni per il calciatore sudamericano. Se come sembra la trattativa dovesse definitivamente saltare, l'Inter concentrerà i suoi sforzi proprio su un giocatore della Lazio: si tratta di Stefan De Vrij, nome che continua a circolare con insistenza nell'ambiente interista. Per strapparlo ai capitolini serviranno almeno venti milioni di euro.

L'Inter sta pensando di rinforzare la sua squadra con un colpo di calciomercato in difesa. Dopo i tanti nomi che sono circolati e oltre all'acquisto a parametro zero di Pepe si punterà tutto su Stefan De Vrij difensore centrale della Lazio. Secondo La Gazzetta dello Sport il calciatore sarà sicuramente ceduto dalla Lazio. L'Inter per arrivare a De Vrij dovrà però mettersi in fila perchè su di lui ci sono Atletico Madrid, Valencia, Chelsea e Manchester United. Quattro top club che sono pronti a mettere sul piatto un'offerta davvero molto importanti. Per prenderlo poi servono ben venti milioni di euro, una cifra sotto la quale il Presidente dei biancocelesti Claudio Lotito non vorrebbe assolutamente scendere. Stefan De Vrij è un difensore giovane e di sicura affidabilità, ragazzo dai grandi margini del miglioramento sarebbe davvero un grandissimo colpo. (agg. di Matteo Fantozzi)

Il calciomercato estivo avrà per l'Inter lo stesso effetto di un toccasana. Al termine di questo sciagurato campionato, la formazione nerazzurra avrà tutto il tempo per meditare sugli errori fatti e organizzare la stagione 2017/2018 rafforzando la squadra con acquisti mirati ma soprattutto utili alla causa. Prima di pensare ai giocatori, il club meneghino deve però sciogliere il nodo relativo al nuovo allenatore. Cerchiamo di fare il punto della situazione, partendo da Antonio Conte, candidato numero uno di Suning. Conte continua a spendere parole al miele per Londra e per il Chelsea, ma è ancora viva una speranza flebile di vederlo seduto sulla panchina interista. In alternativa, scrive La Gazzetta dello Sport, attenzione a Massimiliano Allegri, che piace tantissimo al nuovo responsabile tecnico Walter Sabatini. In caso di Triplete con la Juventus, Allegri potrebbe salutare i bianconeri e tentare una nuova avventura. E in quel caso l'Inter sarebbe pronta a mettere sul tavolo una proposta davvero allettante. Per quanto riguarda gli altri nomi, Pochettino si allontana sempre di più, mentre Spalletti è un rebus. Sarri, invece, è e resterà un sogno. Parola di De Laurentiis. (agg. Giuliani Federico)

L'Inter è pronta a fare una campagna acquisti di calciomercato molto intensa, ma c'è da dire che sono diversi i calciatori che sono stati chiesti da club esteri sul calciomercato. Secondo il Corriere dello sport su Ivan Perisic sarebbe arrivato forte il Paris Saint German con la voce di Angel Di Maria che rimane comunque attuale. Non è il club transalpino l'unico ad aver messo Perisic nel mirino, ma sono diverse le squadre che lo cercano ormai da tempo e che vorrebbero fare un'offerta per assicurarselo. Infatti su di lui ci sarebbero anche il Manchester United di José Mourinho e il Chelsea di Antonio Conte.

Perisic però è un calciatore molto importante nel progetto di calciomercato dell'Inter, ma comunque di fronte a un'offerta molto importante anche lui potrebbe partire. Molto dipenderà anche dal nuovo allenatore che se dovesse preferire un attacco a due punti tirerebbe fuori giocatori come il croato, abituato a giocare invece in un tridente.

Gabigol è arrivato all'Inter per un prezzo davvero molto importante, ma ha giocato poco o niente segnando un solo gol contro il Bologna entrato nella ripresa di una gara difficile da sbloccare. Sono importanti le parole di Fernando Orsi, ex portiere ora opinionista, ai microfoni di Radio Radio. Questi ha sottolineato: "Quando spendi addirittura trenta milioni per un calciatore che non ti accorgi che non è all'altezza di Crotone e Palermo non si può parlare. Non capisco perché l'Inter l'abbia preso.

Chi ha segnalato Barbosa dovrebbe non so che fare. Forse solo la Roma ha fatto una cosa del genere andando a prendere Gerson per una cifra importante e poi giocando solo mezzo tempo". Sicuramente Gabigol ha dimostrato al momento di non valere l'enorme esborso fatto dalla società nerazzurra. C'è però da dire anche che il calciatore in questione non ha avuto poi troppo spazio per dimostrare le sue qualità.

© Riproduzione Riservata.