BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

CALCIOMERCATO ROMA/ News, Lo Zenit ci prova per Manolas, ecco l'offerta al giocatore (Ultime notizie)

Calciomercato Roma News, i russi dello Zenit contattano Kosta Manolas con una proposta d'ingaggio interessante. Il Pescara segue i giovani giallorossi. 18 giugno 2017

Eusebio Di Francesco (Lapresse)Eusebio Di Francesco (Lapresse)

La Roma, al fine di rientrare nei parametri imposti dal Financial Fair Play dell'Uefa, si ritrova a dover cedere uno o due elementi dell'organico in questa finestra di calciomercato. Con Salah sempre più vicino al trasferimento in Premier League al Liverpool, i giallorossi potrebbero lasciar partire uno dei suoi difensori centrali, ovvero il greco Kostas Manolas. Il difensore classe 1991 non ha vissuto una grande stagione come invece ci si aspettava, tanto da convincere la Roma ad ascoltare le eventuali proposte pervenute per il suo cartellino. Inizialmente accostato all'Inter, che si trova ora sulle tracce di Antonio Rudiger, su Manolas si segnala ora il forte interesse dello Zenit di San Pietroburgo del neo allenatore Roberto Mancini. Stando alle indiscrezioni, i russi si sarebbero fatti avanti direttamente con Manolas mettendo sul piatto un'offerta da 3,5 milioni netti di stipendio annuale.

La Roma può senza dubbio vantare uno dei settori giovanili migliori d'Italia ed è inevitabile che gli altri club si interessino ai giovani giallorossi in fase di calciomercato. In particolare, il Pescara allenato da un grande ex romanista come Zdenek Zeman si sarebbe recentemente incontrato con il club della Capitale per chiedere alcuni giocatori della Primavera di mister Alberto De Rossi. Stando ai rumors, i delfini vorrebbero aggiudicarsi le prestazioni di Lorenzo Tumminello, attaccante diciottenne, e di Luca Pellegrini, anche lui diciottenne ma terzino di un anno più giovane. Oltre a questi, la Roma potrebbe pure decidere di lasciar partire in prestito Silvio Anocic, diciannovenne croato che ha molto ben figurato nella stagione appena conclusa.

© Riproduzione Riservata.