BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Napoli/ News, Ds Torino: "Zapata buon profilo, lo conosciamo bene" (ultime notizie)

Calciomercato Napoli news, secondo Raffaele Auriemma la priorità rimane il portiere ma Cristiano Giuntoli ha già bloccato Ounas e Berenguer. Intanto piace anche Pezzella del Palermo.

Calciomercato Napoli news, Alex Berenguer - La Presse Calciomercato Napoli news, Alex Berenguer - La Presse

Il Napoli ha incontrato non poche difficoltà nel gestire il proprio reparto avanzato nella stagione appena conclusa e, per rinforzarsi, sta cercando nuovi attaccanti per le corsie in questa prima fase del calciomercato estivo. Chi però non sembra rientrare nei piani degli azzurri è il centravanti Duvan Zapata, di rientro al Napoli dopo il prestito biennale all'Udinese. Per il patron De Laurentiis sono necessari 25 milioni affinchè Zapata possa lasciare i partenopei ma, intanto, si segnala l'interesse del Torino su di lui. A confermarlo ci ha pensato lo stesso direttore sportivo granata Gianluca Petrachi, intervistato da Sky Sport: "Zapata è da Toro? E’ un buon profilo, un ragazzo che conosciamo molto bene. Ce l’hanno accostato come altri, sappiamo dove dobbiamo andare a pescare: arriveranno i puntelli giusti con le occasioni. Più probabile il Zapata centravanti o il difensore del Milan? Sicuramente prenderemo un attaccante, ma la priorità sono un difensore centrale e il portiere."

In casa Napoli la ricerca di un nuovo portiere è già diventato un vero e proprio tormentone di calciomercato. Gli azzurri hanno deciso di non rinnovare il contratto del titolare spagnolo Pepe Reina, in scadenza al termine della prossima stagione, e stanno cercando un nuovo estremo difensore da affiancargli per un anno prima di sostituirlo. Tra i vari nomi emersi in orbita partenopea non tramonta ancora la pista che porta a Lukasz Skorupski, giocatore della Roma di rientro dal prestito all'Empoli. Polacco classe 1991, Skorupski, nonostante la retrocessione, ha ben figurato con la maglia dei toscani ed è cresciuto molto ma non sembra destinato a trovare spazio nella Capitale dato che i giallorossi hanno deciso di puntare su Alisson. Skorupski rimane dunque una pista valida per la porta del Napoli, a cui comunque non mancano le alternative.

Il Napoli, oltre alla vicenda Reina, si trova a dover sistemare il proprio organico piazzando quei giocatori che non rientrano nei piani di allenatore e società prima della fine del calciomercato. Su tutti, sono due i giocatori azzurri in cerca di una nuova sistemazione, ovvero Juan Camilo Zuniga e Jonathan De Guzman. Per l'esterno colombiano si profila un ritorno in Inghilterra al Watford, dove ha giocato quest'anno, dove chiuderà il proprio rapporto con il Napoli al termine della stagione 2017/2018. Per l'olandese invece, visto in Serie A con la maglia del Chievo dove non ha sempre brillato, il futuro è ancora tutto da scrivere dopo che l'interesse dei suoi connazionali del Feyenoord sembra essere calato bruscamente. In ogni caso, completando queste due uscite, il Napoli risparmierà 10 milioni di euro dagli ingaggi dei calciatori, una bella somma da reinvestire immediatamente.

Il tormentone relativo a Donnarumma sta monopolizzando il calciomercato in questa prima fase, coinvolgendo pure il Napoli nel valzer dei portieri. I tifosi azzurri potranno però sorridere consapevoli di non dover vivere una vicenda come quella relativa al giovane rossonero pur avendo in organico un altro giocatore assistito da Mino Raiola, ovvero il capitano Marek Hamsik. Secondo le indiscrezioni de Il Mattino, il centrocampista slovacco sarebbe stato l'unico, rispetto ad altri calciatori di Raiola, a resistere alle pressioni del suo potente procuratore: nel 2011 Hamsik sarebbe potutto passare al Milan con i rossoneri pronti ad inserire il brasiliano Pato nell'eventuale operazione. In quel caso la volontà di Hamsik di rimanere al Napoli è stata fondamentale, cosa che non sembra essere invece avvenuta tra Donnarumma ed il Milan.

In questa finestra di calciomercato estivo il Napoli sta pensando ad un nuovo portiere su cui puntare nell'immediato futuro. Il titolare Pepe Reina, per volere del club, non proseguirà il proprio rapporto con il Napoli oltre la scadenza del contratto, prevista per il giugno del 2018, ovvero al termine della prossima stagione. L'indiziato numero uno a prenderne il posto nelle idee della dirigenza partenopea è il polacco Wojciech Szczesny, di ritorno all'Arsenal dopo i due anni in prestito alla Roma. Il classe 1990, che hai piedi del Vesuvio troverebbe i connazionali Milik e Zielinski, ha maturato grande esperienza nel nostro campionato e le decisioni sul suo futuro verranno prese solamente al termine delle vacanze estive, come da lui stesso annunciato recentemente. Se vorrà aggiudicarselo però il Napoli dovrà battere la concorrenza della Juventus, già fattasi avanti con una proposta d'ingaggio importante.

Il Napoli è attivo sul calciomercato, dove sta utilizzando una strategia di lungo periodo che potrebbe presto portare frutto dolcissimi. I partenopei hanno scelto di evitare colpi milionari, preferendo puntare su giovani talenti pronti a esplodere. Molto presto lo stadio San Paolo potrebbe ammirare altri tre talentini da svezzare e far crescere all'ombra di una delle tifoserie più calde d'Europa. Di chi si tratta? Andiamo a scoprirlo nel dettaglio. Per la porta il Napoli segue con interesse Alex Meret dell'Udinese: per il portiere De Laurentiis è pronto a investire circa 18 milioni di euro. A seguire il Napoli tenterà l'assalto decisivo a Ounas e Berenguer, con Di Francesco ormai una suggestione di sottofondo. Per quanto riguarda il mercato in uscita, tra i giocatori più richiesti destinati a salutare i colori azzurri troviamo Pavoletti e Duvan Zapata. (agg. Giuliani Federico)

CALCIOMERCATO NAPOLI NEWS, PARLA L'AGENTE DI PEZZELLA CHE PIACE AGLI AZZURRI

Tra i calciatori visionati dal Napoli e che potrebbero arrivare in questa sessione di calciomercato c'è anche il terzino Giuseppe Pezzella. Esterno mancino classe 1997 non dovrebbe rimanere nel Palermo in Serie B. Del futuro del calciatore ha parlato anche il suo procuratore Beppe Galli a Radio Crc durante la trasmissione condotta e ideata da Raffaele Auriemma ''Si gonfia la rete''.

Ecco le sue parole: "Il ragazzo è davvero felicissimo per la convocazione all'Europeo Under 21 arrivato dopo lo splendido terzo posto ottenuto al Mondiale con l'Under 20. Speriamo che riesca a giocare, Gigi Di Biagio ne ha uno forte davanti sulla sua stessa corsia. Ha una rosa di grande livello in ogni reparto. Giuseppe Pezzella è un profilo molto interessante. I grandi club dovrebbero seguirlo con più attenzione per non lasciarselo scappare. A volte ai giovani basta un piccolo errore per finire ai margini. Le potenzialità ci sono e credo serva solo l'allenatore giusto per far sì che queste individualità vengano fuori. Maurizio Sarri per questo è davvero un maestro".

Sono diverse le novità di calciomercato che arrivano dalle ultime ore. Infatti pare che il Napoli sia pronto a mettere a segno ben due colpi. Di questo ha parlato Raffaele Auriemma ai microfoni di Radio Crc durante la trasmissione Si Gonfia la rete. Il noto giornalista partenopeo ha fatto capire inoltre che c'è grande entusiasmo già in vista della prossima stagione.

Spiega: "Il calciomercato del Napoli si sbloccherà dopo aver sciolto quello che è il nodo che riguarda l'estremo difensore. Pepe Reina è ancora un profilo di assoluto livello e gli azzurri non possono permettersi un portiere che assicuri un salto di qualità effettivo. Per quanto riguarda invece Berenguer e Ounas il direttore sportivo Cristiano Giuntoli li ha già prenotati. Sono dei buoni tasselli e sarebbe strano se non arrivassero. Ma ripeto che il Napoli per ora ha un'altra priorità e che punta alla porta. Per quanto riguarda Silvan Widmer e Alex Meret ci sono anche buone possibilità che il Napoli riesca a prenderli".

© Riproduzione Riservata.