BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

CALCIOMERCATO JUVENTUS/ News: Bellerin, Cancelo e Darmian alternative a De Sciglio (Ultime notizie)

Calciomercato Juventus News, i bianconeri valutano Bellerin, Cancelo e Darmian oltre a De Sciglio. Raiola parla dell'interesse per il giovane Kean. 19 giugno 2017

Matteo Darmian (Lapresse)Matteo Darmian (Lapresse)

I rumors riguardanti le possibili partenze di Dani Alves e Lichtsteiner spingono la Juventus a guardarsi intorno sul calciomercato in cerca di sostituti all'altezza. Detto di Mattia De Sciglio, quasi sicuramente in uscita dal Milan e seguito pure dal Napoli, emergono altri 3 profili che potrebbero fare al caso della Juventus. Su tutti spunta il nome di Hector Bellerin, esterno spagnolo classe 1995 di proprietà dell'Arsenal ed attualmente impegnato con la sua Nazionale all'Europeo Under 21. Su Bellerin però si segnala anche la forte presenza del Barcellona rilanciando quindi le quotazioni di Joao Cancelo e Matteo Darmian. Per il primo, ventitrenne portoghese di proprietà del Valencia, la richiesta potrebbe essere elevata con il contratto in scadenza solo nel 2021 mentre per il secondo il futuro è tutto da scrivere vista la stagione altalenante appena conclusa con il Manchester United.

Negli ultimi anni la Juventus si è spesso aggiudicata giovani giocatori di talento con largo anticipo rispetto alla concorrenza per poi lasciarli partire in prestito in fase di calciomercato. Questa strategia può essere facilmente applicata anche ad un prodotto del vivaio bianconero come Moise Kean, attaccante classe 2000 in goal nella partita disputata a Bologna. Interpellato da La Gazzetta dello Sport, il procuratore di Kean Mino Raiola ha fatto sapere che il suo assistito giocherà sicuramente lontano dalla Juventus in prestito nell'immediato futuro: "Presto rinnoveremo con la Juve per Kean, non è stato semplice. Anche in quel caso abbiamo coinvolto la madre e sono certo che troveremo insieme la migliore soluzione perché giochi. Lo vuole mezza Serie A, vediamo se andrà all’estero."

© Riproduzione Riservata.