BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Karsdorp alla Roma? / Calciomercato: il Feyenoord rifiuta l'offerta giallorossa da 15 milioni di euro

Karsdorp alla Roma? Calciomercato: la dirigenza giallorossa ha l'ok dl giocatore olandese: ora tocca trattare con il Feyenoord per il terzino olandese. 

Rick Karsdorp, prossimo acquisto di calciomercato della Roma (da facebook.com/RickKarsdorpofficial) Rick Karsdorp, prossimo acquisto di calciomercato della Roma (da facebook.com/RickKarsdorpofficial)

Prosegue tra alti e bassi la trattativa di calciomercato che porterebbe Rick Kardorp a vestire la maglia della Roma nella prossima stagione. Come è già noto la dirigenza giallorossa ha già incassato da diverso tempo l’ok del esterno olandese con il quale pare vi sia già un accordo di massima le cui cifre però non sono state ancora chiarite. Qullo che manca alla Roma è quindi l’accordo con il Feyenoord club, a cui lo steso Karsdorp sarebbe legato fino a giugno 2021. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato provenienti dalla redazione di Premium Sport infatti pare che la Roma abbia già presentato sul tavolo del club olandese un’offerta da 15 milioni di euro, proposta però presto rispedita al mittente. Il Feyenoord infatti ha da tempo fissato il prezzo di vendita del giocatore olandese a cifre superiori ai 20 milioni di euro: numeri che non rientrerebbero nelle logiche della dirigenza giallorossa la quale però teme veder sfuggire via questa occasione. 

La dirigenza giallorossa continua a lavorare sulla pista di calciomercato che porterebbe Rick Karsdorp alla Roma nella prossima finestra estiva. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato provenienti dalla redazione sportiva di Sky infatti pare che i giallorossi abbiano intenzione presto di rilanciare l'offerta da 12 milioni di euro  più eventuali bonus già presentata sui tavoli del club del Feyenoord, che detiene il cartellino del giocatore  olandese. Il club oranje in realtà aveva valutato il cartellino dello stesso Karsdorp a più di 20 milioni di euro ma la Roma pare aver fretta a chiudere l’affare per l’esterno che ha già ampiamente approvato la destinazione. Pare infatti che oltre al Bayern Monaco che da tempo ha messo nel mirino lo stesso Karsdorp potrebbe esserci anche l’Inter: i nerazzurri potrebbero sfruttare la distanza tra domanda e offerta tra Roma e Feyenoord per inserirsi nella trattativa e complicare la strategia della dirigenza giallorossa. 

Sono ore calde, caldissime per la trattativa di calciomercato che potrebbe Rick Karsdorp alla Roma già nelle prossime settimane. Il giocatore del Feyenoord è in vacanza a Mikonos e non sono previste nei prossimi giorni visite lampo nella capitale peri consueti controlli medici, ma il si dell’olandese incassato dalla dirigenza giallorossa pare decisivo per le sorti dell’affare. Nella giornata di ieri per esempio sono sbarcati a Ciampino il padre e il fratello dello stesso Karsdorp, per parlare con la dirigenza della Roma  e mettere a punto gli ultimi dettagli: al giocatore il ds Monchi ha messo sul piatto un contratto da 5 anni, proposta assai gradito allo stesso olandese al suo entourage. D’altronde il nome di Karsdorp è stato per molto tempo un pallino del calciomercato della Roma, ma non solo: anche il Bayern Monaco ha cercato il terzino destra a lungo in questi ultimi mesi, ben 8 volte tra dicembre e maggio ma al momento senza alcuno successo. 

Forte del sì dello stesso Karsdorp la dirigenza della Roma ora si appresta a scendere a patti con il club del olandese, il Feyenoord, nelle prossime settimane dedicate al calciomercato estivo. L’aver già trovato l’accordo con l’esterno pone la dirigenza giallorossa in una posizioni  di vantaggio rispetto alla società olandese che è comune intenzionata a lasciare andare via Karsdorp con il massimo rendimento possibile. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato pubblicate questa mattina dalla Gazzetta dello Sport pare che la Roma abbia già presentato al club olandese un’offerta ufficiale da 13 milioni di euro più bonus, proposta che però non è stata gradita. Il Feyenoord infatti ha valutato il cartellino del suo giocatore oltre ai 20 milioni di euro: una distanza davvero sensibile da colmare tra le parti ma non impossibile, almeno per lo stato attuale della contrattazione.  

© Riproduzione Riservata.