BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

Calciomercato Juventus/ News, Barzagli saluta Bonucci ed attacca i detrattori (Ultime notizie)

Calciomercato Juventus news, Ivan Rakitic è il grande obiettivo per il centrocampo dei bianconeri. Intanto potrebbe partire anche Stephan Lichtsteiner verso il Wolfsburg. (Ultime notizie)

Calciomercato Juventus, Massimiliano Allegri - La PresseCalciomercato Juventus, Massimiliano Allegri - La Presse

In casa Juventus domani verrà presentato Douglas Costa, primo grande colpo di calciomercato dell'estate bianconera. Tuttavia, l'ambiente juventino è rimasto scottato dalla notizia della cessione di Leonardo Bonucci al Milan, dovuta secondo molti alla rottura tra il calciatore e l'allenatore Massimiliano Allegri oltre che ai rapporti incrinati con gli ormai ex compagni in seguito alla finale di Champions League. Attraverso un post sul suo account instagram, il difensore della Juventus Andrea Barzagli ha salutato Bonucci ed ha attaccato i detrattori postando: "Abbiamo passato anni fantastici da compagni, colmi di vittorie e imprese. Ci siamo migliorati, sostenuti e trovato un feeling insieme a Gigi e Giorgio che mai avevo provato. Mi fa strano non vederti in spogliatoio, quello stesso spogliatoio che qualcuno ultimamente ha dipinto come ormai diviso, con invenzioni e fantasie su litigi e scontri. Ma noi conosciamo la verità. In bocca al lupo per la tua nuova avventura Leo."

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS, IVAN RAKITIC IL GRANDE OBIETTIVO PER IL CENTROCAMPO -

In questo calciomercato estivo la Juventus non sta lavorando solamente sui calciatori di movimento ma ha in mente di tutelarsi per il futuro acquistando anche un portiere. L'età del capitano titolare Gianluigi Buffon lo spingono forzatamente verso la pensione nei prossimi anni ed il nome caldo inseguito dai bianconeri in questo senso è quello di Wojciech Szczesny, estremo difensore polacco di rientro all'Arsenal dopo la seconda avventura in prestito alla Roma. I londinesi non sembrano intenzionati a puntare su di lui nell'immediato lasciando partire il classe 1990 ma pretendendo al tempo stesso ben 15 milioni di euro. Nella settimana che sta per cominciare la Juventus dovrebbe tenere gli ultimi e decisivi contatti con l'Arsenal per Szczesny chiudendo a circa 9 milioni di euro con oltre 4 milioni di stipendio al calciatore.

La sessione di calciomercato estiva si sta rivelando più turbolenta del previsto per la Juventus. La sconfitta in finale di Champions League contro il Real Madrid si sta infatti trascinando dietro diversi strascichi in merito a delle presunte liti avvenute nello spogliatoio a causa dell'esito della partita e, l'ultimo finito nel turbine mediatico è stato Mario Mandzukic. L'attaccante croato avrebbe criticato i compagni Dani Alves, accasatosi al Paris Saint-Germain dopo la rescissione del contratto, e Leonardo Bonucci, passato al Milan nei giorni scorsi, per le loro scelte ma, attraverso il proprio profilo instagram, lo stesso Mandzukic ha tenuto a smentire queste indiscrezioni spiegando: "Mi stanno attribuendo parole che non ho MAI detto riguardo a Dani e Leo. La gente che mi conosce sa che non sono il tipo che parla alle spalle. Se devo dire qualcosa la dico in faccia e di sicuro queste non sono MIE parole. Tranquilli ragazzi e' un fake?????? #forzajuve #finoallafine #mm17".

Come spiegato anche in precedenza, la dirigenza della Juventus è in cerca di un colpo di calciomercato a centrocampo. Perso Bonucci, i bianconeri puntano ora a strappare un talento proprio al Milan, ovvero il classe 1998 Manuel Locatelli. Ammirato lo scorso anno quando segnò la rete decisiva nella sfida tra Milan e Juventus a San Siro, il diciannovenne Locatelli possiede ancora ampi margini di miglioramento e, nonostante il club cinomeneghino lo ritenga incedibile, la dirigenza di Andrea Agnelli continua a fare pressione. Secondo i rumors infatti, la Juventus avrebbe già avuto dei contatti importanti con Locatelli ed il suo entourage ottenendo il gradimento al trasferimento ma se l'operazione andrà in porto bisognerà intensificare i discorsi da qui alla fine di agosto.

Da diverse sessioni di calciomercato la Juventus insegue un nuovo centrocampista per migliorare l'organico. Nonostante l'addio di Bonucci, i bianconeri stanno comunque lavorando per la mediana in queste ore ed uno dei nomi più caldi rimane quello di Emre Can, turco classe 1994 di proprietà del Liverpool. I Reds, però, nonostante il calciatore abbia il contratto in scadenza tra un anno nel giugno del 2018, hanno già fatto sapere di essere disposti a perdere Emre Can a parametro zero tra un anno pur di contare sul suo apporto nella prossima stagione, fondamentale per le idee tattiche del tecnico Klopp. Tuttavia, secondo le indiscrezioni del portale britannico Anfieldhq.com, il Liverpool potrebbe anche rinnovare il contratto di Can con la firma che dovrebbe arrivare già nella settimana che sta per cominciare.

La notizia della partenza di Leonardo Bonucci dalla Juventus con destinazione Milan in questa finestra di calciomercato estivo sta facendo discutere moltissimo sia i tifosi bianconeri che gli addetti ai lavori. Interpellato da Sky Sport, l'ex attaccante italobrasiliano Josè Altafini, già al centro delle polemiche dei tifosi partenopei per il suo passaggio alla Juventus nel 1972, ha spiegato come non esistano più bandiere nel calcio e di come vengano prese delle scelte a livello professionale: "La gente deve smettere di rompere le scatole perché un giocatore se ne va, fa parte del mercato, non c’è tradimento Io non sono voluto andare via, il Napoli non mi ha preso. Fa parte del calcio, cambiano i dirigenti perché non possono cambiare i calciatori. Ormai le bandiere non esistono più, prima il giocatore era meno libero, se la società non vende il giocatore non può andare via."

In questa sessione di calciomercato estivo, oltre alla partenza di Bonucci, la Juventus deve fare i conti con la grana relativa ad i terzini. La rescissione del contratto di Dani Alves, dopo i rapporti incrinati con l'ambiente, spinge i bianconeri a cercare almeno un nuovo laterale destro prima della fine d'agosto. Tuttavia, la Juventus potrebbe ritrovarsi a dover ricostruire da zero la corsia bassa viste le voci riguardanti la possibile partenza di Stephan Lichtsteiner. Il trentatreenne svizzero, stando ai rumors, sarebbe finito nel mirino dei tedeschi del Wolfsburg che avrebbero già preso contatto con il calciatore. In caso di proposta contrattuale importante, Lichtsteiner potrebbe anche decidere di partire visto che al momento il suo rapporto con la Juventus scadrà tra un anno ovvero nel giugno del 2018.

La cessione di Leonardo Bonucci impone ora alla Juventus di fare almeno due colpi di calciomercato importanti. I tifosi sono insoddisfatti per la perdita di un loro leader, nonostante l'arrivo di un grande giocatore come Douglas Costa. La sensazione è che il grande colpo dell'estate bianconera arriverà in mezzo al campo. Sono tanti i nomi che circolano da Blaise Matuidi a Nemanja Matic passando per Emre Can. Secondo quanto raccontato da Massimo Pavan su TuttoJuve.com pare però che i bianconeri possano puntare su un calciatore a sorpresa.

Il Barcellona infatti potrebbe decidere di cedere Ivan Rakitic, autore tra l'altro dell'uno a zero nella finale di Champions League proprio contro la Juventus di due anni fa a Berlino. Il calciatore croato potrebbe accettare i bianconeri proprio perché ritroverebbe due compagni di nazionale e cioè Mario Mandzukic e Marko Pjaca.Rakitic in caso potrebbe essere messo sul calciomercato dai blaugrana qualora a Barcellona dovesse arrivare Marco Verratti dal Paris Saint German.

PARTE ANCHE LICHTSTEINER (ULTIME NOTIZIE)

Verrebbe da dire la Juventus che c'era. Partito Leonardo Bonucci se ne va un altro dei pochi che avevano vinto tutti e sei gli scudetti conquistati nella doppia era Antonio Conte-Massimiliano Allegri. Ora potrebbe andarsene anche un altro Stephan Lichtsteiner. In rottura con la Juventus appena un anno fa il calciatore era rimasto col contratto in scadenza e non era stato iscritto alla lista della Champions League. Dopo aver dimostrato di essere un calciatore vero lo svizzero si è meritato la chiamata a gennaio proprio in questa lista e anche il rinnovo di contratto.

Secondo quanto riportato dall'esperto di calciomercato di Sky Sport Gianluca Di Marzio pare che il Wolfsburg sarebbe pronto a presentare una buona offerta alla Juventus e che addirittura ci siano stati già dei contatti positivi con l'agente dell'ex terzino della Lazio. Se dovesse partire anche Lichtsteiner a destra, dopo la cessione di Dani Alves, i bianconeri avrebbero bisogno di due terzini di ruolo e potrebbero puntare su Mattia De Sciglio del Milan e Joao Cancelo del Valencia.

© Riproduzione Riservata.