BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

Belotti al Milan? / Calciomercato live, Raiola pronto a prenderne la procura?

Andrea Belotti al Milan? Calciomercato live: la dirigenza rossonera ha messo nel mirino il Gallo del Torino, ma la dirigenza granata non gradisce l'interesse. 

Andrea Belotti (LaPresse)Andrea Belotti (LaPresse)

Tra i nomi che scaldano un'infuocata estate di calciomercato c'è quello di Andrea Belotti ariete di sfondamento del Torino che piace moltissimo al Milan e non solo. Sono diverse le voci delle ultime ore, ma ce n'è una che potrebbe cambiare il futuro del ragazzo. Pare che infatti il Gallo stia per passare sotto l'orbita di uno dei più grandi procuratori del calcio moderno e cioè Mino Raiola. I rapporti tra il Milan e l'agente si sono rasserenati dopo che sembravano esserci delle frizioni per il caso Gianluigi Donnarumma e non è detto che questa notizia, anticipata da Tuttosport, debba essere per forza negativa. La sensazione infatti è che il Milan possa davvero provare il colpo e magari regalare ai tifosi un ulteriore gioia in un estate che i rossoneri stanno vivendo sicuramente da protagonisti. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’ipotesi che vedrebbe Andrea Belotti vestire molto presto la maglia del Milan, magari già a partire da questa stagione di calciomercato potrebbe risultare molto più reale ora: secondo le ultime indiscrezioni di  Pallo Bargiggia infatti pare che per il gallo del Torino si sia già messo in moto anche il tecnico rossonero Montella. Secondo il giornalista intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium infatti pare infatti che lo stesso bomber granata abbia di fatto già comunicato alla dirigenza del Toro di non voler restare nel capoluogo piemontese e inoltre di aver già scambiato contatti importanti anche con l’allenatore della formazione del Diavolo. All’origine di questa probabile operazione di calciomercato vi sarebbe Alessandro Lucci, agente di Montella e Bonucci, da poco approdato a Milanello, dopo aver presentato sul tavolo della controparte granata un ‘offerta da 40 milioni di euro con alcune contropartite tecniche tra cui rientrerebbe il profilo di Niang. 

Importanti nuove giungono sul possibile affare di calciomercato che porterebbe Andrea Belotti a vestire molto presto la maglia del Milan: la dirigenza rossonera ha infatti confermato il reale interesse della società del diavolo per il bomber del Torino. A dirlo è stato il ds del Milan Massimiliano Mirabelli che intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium ha confermato che la dirigenza ha già preso contatti con la controparte granata: “Ho letto che il Torino sarebbe irritato, ci dispiacerebbe se fosse così. Ci manca un rinforzo davanti, abbiamo in mente una serie di attaccanti e stiamo chiedendo informazioni. Con il Torino ci parlo e sanno che stiamo monitorando Belotti come altre punte. Di alcune avete parlato mentre non sono usciti i nomi di altri. Ci stiamo comportando con correttezza e trasparenza: avvisiamo le società prima di parlare con il calciatori, siamo soliti fare così”. 

Si accende il caso Andrea Belotti: le voci di calciomercato vogliono infatti il bomber del granata nel mirino della dirigenza del Milan, in questa finestra di mercato con sommo dispiacere e scorno della dirigenza e del tifosi del Torino. Dopo la pesante assenza del Gallo dalla foto di presentazione della nuova maglia per la stagione 2017-2018 del toro, le ultime indiscrezioni sul caso infatti ci informano che lo stesso Belotti abbia rifiutato la proposta di Sky di presenziare allo spot di presentazione della prossima stagione della serie A con la maglia del Torino.  Secondo il portale Goal.com dietro a questo rifiuto vi sarebbe una spiegazione ufficiale che sarebbe da ricollegare alla ricerca di una maggiore serenità in un momento particolare della sua carriera. Il pensiero però va al mercato e alla possibilità che ora diventa concreta che davvero Belotti potrebbe vestire la maglia del Milan. 

Il Milan pare non volersi fermare qui: nella stagione estiva del calciomercato 2017-2018 la dirigenza rossore ha già fatto una scorpacciata di rinforzi per la formicone di Montella, ma Fassone&Mirabelli hanno già individuato in Andrea Belotti il loro prossimo obbiettivo. A dirlo sono proprio loro, anzi per la precisione è stato l’ Ad del Milan Marco Fassone, che dalla Cina dove la squadra di Mister Montella è arrivata nei giorni scorsi per la classica tournée estiva ha dichiarato di stare ancora valutando qualche nome big per l’attacco dei diavoli in vista della prossima stagione. Il dirigente ha ammesso che sta valutando diversi profili di grande eccellenza tra cui quello di Andrea Belotti: parole pesanti che a Torino non sono state affatto gradite. La dirigenza granata pensava di aver già terminato di respingere eventuali richieste da parte del Milan di acquistare il proprio bomber che come ricordiamo ha sulla testa una clausola fissata a 100 milioni di euro. 

A spaventare i tifosi del Torino che il loro beniamino Andrea Belotti possa andare a vestire la maglia del Milan in questa finestra di calciomercato non sono state solo le parole della dirigenza rossonera ma quella foto che presenta la nuova maglia del club del toro per la prossima stagione. Di per se la foto non continente nulla di preoccupante, ma senza dubbio fa rumore l’assenza di un elemento, ovvero dello stesso Andrea Belotti. Il Gallo, colonna della formazione di Mihajlovic e idolo della tifoseria granata non c’è nella foto di presentazione della nuova divisa e non sono in pochi a pensare che dietro a questa scelta ci sia una ragione ben precisa, ovvero il timore che il bomber ex Palermo possa davvero lasciare il capoluogo piemontese per volare a vestire la maglia del Milan. La rumorosa assenza non rappresenta certo un elemento determinate ma di sicuro appare come un segnale di cattivo auspicio. 

© Riproduzione Riservata.