BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

CALCIOMERCATO MILAN/ News, Rummenigge apre la porta per Renato Sanches (Ultime notizie)

Calciomercato Milan news, ultime notizie: segui tutti gli aggiornamenti riguardanti la squadra rossonera, le novità, le trattative, le operazioni, live in tempo reale, minuto per minuto

Calciomercato Milan, Suso - La PresseCalciomercato Milan, Suso - La Presse

Si riapre la pista Renato Sanches al Milan cosa che sembrava chiusa con il no del Bayern Monaco. Il calciomercato della squadra rossonera potrebbe quindi regalare ancora delle grandi e inaspettate sorprese. A confermarlo è lo stesso Karl-Heinze Rummenigge che ha parlato della situazione legata al calciatore come riportato da MilanNews.it. Il CEO del Bayern Monaco ha sottolineato: "Renato Sanches non avrà abbastanza minuti qui al Bayern Monaco, per questo siamo disposti a cederlo in prestito e forse anche qualcosa di più. Non sono io l'allenatore, ma credo che Renato Sanches abbia bisogno di giocare con grande continuità. Confermo che c'è l'interesse del Milan, ma la trattativa non è andata avanti dopo i contatti che ci sono stati la scorsa settimana. Se un club è interessato a chiedere un giocatore al Bayern Monaco deve sapere che dietro ci sono cifre economiche importanti. Ho la sensazione che il Milan non sia pronto a soddisfare quelle che sono le nostre richieste. Diciamo che 48 milioni di euro non sarebbero male per il calciatore". (agg. di Matteo Fantozzi)

CALCIOMERCATO MILAN NEWS, LE TRATTATIVE LIVE DELLA GIORNATA E LE ULTIME NOTIZIE DI OGGI 19 LUGLIO 

SUSO È INCEDIBILE

L’esterno d’attacco di casa Milan, Suso, non svestirà la casacca rossonera durante questo calciomercato estivo. Il club meneghino non ha infatti alcuna intenzione di liberarsi troppo facilmente del giocatore spagnolo, senza dubbio fra i migliori in assoluto durante la stagione passata. Il contratto dell’ex calciatore del Liverpool scadrà fra poco meno di due anni, al 30 giugno del 2019, ma a breve dovrebbe arrivare un bel prolungamento con ovviamente annesso ritocco dell’ingaggio verso l’alto. Molte le società interessate al giocatore in queste settimane, fra cui anche la Roma e l’Inter, ma come detto sopra, Fassone e Mirabelli ritengono il giocatore incedibile, presente e futuro di questo nuovo Milan che sta nascendo durante questa estate a dir poco rovente. Difficile capire quando arriverà il prolungamento, fatto sta che la fumata bianca è in programma, forse dopo la tournee cinese, e senza dubbio entro il mese in corso: non ci resta che iniziare il conto alla rovescia. (Agg. di Davide Giancristofaro)

PRONTI 70 MILIONI PER BENZEMA

Il Milan vuole un nuovo attaccante di modo che la squadra titolare possa essere al completo. Tanti i nomi accostati al club rossonero in questa fase del calciomercato, e attenzione al ritorno di fiamma per Karim Benzema. Il centravanti del Real Madrid, punto fisso ormai da anni della squadra spagnola nonché della nazionale francese, piace da qualche giorno a questa parte al club rossonero, ma stando a quanto sottolineato dai colleghi di Tuttosport pare che l’operazione non sia delle più semplici. Il Milan avrebbe infatti predisposto un bell’assegno da 70 milioni di euro, ma per la compagine castigliana, ed in particolare per il suo presidente Florentino Perez, il ragazzo resta incedibile. Il club di via Aldo Rossi proverà a convincere Benzema con un ingaggio da 10 milioni di euro netti a stagione, bonus compresi, ma come detto sopra, la trattativa non è affatto facile. Più fattibile invece mettere le mani su Alvaro Morata, sempre delle Merengues, nonché su Andrea Belotti del Torino. Sullo sfondo rimane infine Aubameyang del Borussia. (Agg. di Davide Giancristofaro)

PER AUBAMEYANG IL MILAN NON SI FIDA

Prosegue senza sosta il calciomercato estivo di casa Milan. Il club rossonero sta utilizzando questa fase di trattative per assicurarsi il centravanti tanto ricercato, il bomber da 20/30 gol che servirebbe come il pane allo scacchiere meneghino. Diversi, come ben noto, i giocatori sul taccuino di Fassone e Mirabelli, a cominciare dall’ex Pierre-Emerick Aubameyang. Ieri il giocatore è sceso in campo proprio di fronte al Milan, nell’amichevole fra i rossoneri e il Borussia Dortmund, al termine della quale la dirigenza tedesca ha sottolineato la volontà di trattenere il giocatore in questione. In realtà, come sottolineato stamane dal quotidiano Gazzetta dello Sport, pare che il Diavolo non sembra poi così fidarsi delle parole dei tedeschi, convinto che Aubameyang, dietro un’offerta congrua possa invece lasciare Dortmund. La cosa certa è che le parole dei teutonici serviranno senza dubbio ad alzare la posta in gioco. Se infatti fino a poco fa potevano bastare 70/80 milioni di euro, ora ne serviranno almeno un centinaio per l'acquisto, una cifra forse esagerata per un calciatore, seppur di enorme qualità come appunto Aubameyang. (Agg. di Davide Giancristofaro)

BELOTTI PRIMA SCELTA PER L'ATTACCO

Il Milan è la vera regina di questo calciomercato, ma non ha intenzione di fermarsi qui. Nonostante l'acquisto di una punta importante come Andre Silva e di due esterni offensivi come Hakan Calhanoglu e Fabio Borini arriverà sicuramente un altro attaccante di ruolo. Nelle ultime ore si è scaldata nuovamente la pista che porta ad Andrea Belotti del Torino. Sinisa Mihajlovic sembra gradire le contropartite tecniche Mbaye Niang e Gabriel Paletta. Il Toro però gradirebbe l'inserimento nella trattativa di Manuel Locatelli come riportato dal portale dell'esperto di calciomercato di SportItalia Alfredo Pedulla'. Da parte sua il Milan sarebbe disposto a trattare ma solo per il prestito, anche biennale, di un calciatore che piace molto e su cui la società vuole puntare per il futuro. Andrea Belotti poi non vede l'ora di misurarsi con un top club e sarebbe molto felice di legarsi al Milan.

ATTENZIONE A RICHARLISON

Il calciomercato del Milan sta sicuramente stupendo tutti, ma nonostante siano arrivati tanti giocatori forti e di spessore tecnico non ci si dimentica del futuro. E' per questo che gli scout rossoneri sono sempre alla ricerca di talenti futuribili che possano essere acquistati per poi esser girati a realtà dove magari si vivano minori pressioni. Gianluca Di Marzio a Sky Sport, durante la trasmissione Calciomercato - L'originale, ha sottolineato che nel mirino di Mirabelli e Fassone ci sia anche l'attaccante classe 1997 del Fluminense, Richarlison. Talento limpidissimo, dotato di grande tecnica e intelligenza nelle giocate, piace al Milan ma anche alla Roma che ha provato a convincere i brasiliani inserendo in un'ipotetica trattativa il cartellino del figliol prodigo Gerson arrivato proprio da lì appena dodici mesi fa. L'unico ostacolo vero e proprio è rappresentato dal suo status di extracomunitario che potrebbe anche rallentare l'operazione e il suo eventuale arrivo a Milano.

© Riproduzione Riservata.