BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

CALCIOMERCATO NAPOLI/ News, si lavora alla cessione di Pavoletti (Ultime notizie)

Calciomercato Napoli news, tentativo vano per Keita Baldé Diao spinto da Lotito verso gli azzurri. Possibile scambio tra Pavoletti e Karnezis con l'Udinese di Luigi Delneri (Ultime notizie)

Calciomercato Napoli, Keita Baldé Diao - La PresseCalciomercato Napoli, Keita Baldé Diao - La Presse

SI LAVORA ALLA CESSIONE DI PAVOLETTI

In casa Napoli si lavora alla cessione di Leonardo Pavoletti. L'ex centravanti del Genoa è con le valigie pronte, dopo un'annata tutt'altro che esaltante sotto l'ombra del Vesuvio. Secondo quanto riferisce la redazione sportiva de La Nuova Ferrara, il Napoli sarebbe disposto a pagare parte dell'ingaggio per far decollare l'ipotesi Spal. L'attaccante ha diverse corteggiatrici ed è finito nel mirino di Bologna, Benevento, Udinese e Fiorentina. Sempre sul fronte uscite, Il Corriere del Mezzogiorno ha parlato di un contatto tra il Napoli e la Sampdoria per Duvan Zapata: "Zapata è un’idea della Sampdoria per sostituire Schick. Il Napoli ha chiesto 26 milioni per il suo cartellino, una valutazione considerata eccessiva dal presidente Ferrero". (aggiornamento jacopo d'antuono)

ZINCHENKO VICINO

Oleksandr Zinchenko è sempre più vicino ad un trasferimento al Napoli. Secondo quanto rivelano i colleghi del Corriere dello Sport, il trequartista del Manchester City avrebbe rifiutato diverse proposte per accettare la piazza azzurra. Dunque, salvo incredibili ribaltoni, l'ucraino sposerà il progetto partenopeo ed entro fine mese dotrebbe approdare alla corte di mister Maurizio Sarri. A proposito delle tempestiche dell'operazione, i media identificano il preliminare di Champions Leage come data decisiva. L'affare sembra possa farsi sul serio, l'intesa tra le parti è totale. Zincheko, ormai, aspetta soltanto la chiamata da parte del Napoli. (aggiornamento jacopo d'antuono) 

PARLA CESARE PRANDELLI

L'ex tecnico della nazionale italiana, Cesare Prandelli, al momento impegnato sulla panchina dell'Al-Nasr, ha parlato della nostra Serie A ed in particolar modo del duello scudetto tra Juventus e Napoli. Secondo l'allenatore, gli azzurri si sono messi bene sul calciomercato ma devono cambiare mentalità in campo per avvicinarsi ai rivali: "Si devono convincere di essere i più forti. E non solo dicendoselo tra di loro. Devono capire che nel corso dei novanta minuti arrivano dei momenti di sofferenza in cui occorre stingere i denti. È bello avere sempre il pallone tra i piedi, ma non è sempre possibile. Ed è dalla gestione di questi momenti che passa il salto verso l’alto del Napoli". (aggiornamento jacopo d'antuono)

GIACCHERINI RESTA AL NAPOLI?

In casa Napoli continua a tenere banco la situazione di Emanuele Giaccherini. Il giocatore dei partenopei è uno dei nomi più chiacchierati sul fronte uscite, con tante società che sarebbero pronte ad accoglierlo. Per Maurizio Sarri non è una priorità, ma è chiaro che in caso di partenza dovrà arrivare un elemento di altrettanto valore. I corteggiamenti del Genoa e della Fiorentina per Giaccherini, al momento, non hanno dato esito e secondo il quotidiano Il Mattino questo sarebbe il chiaro segnale di come alla fine il centrocampista dei napoletani potrebbe restare in azzurro. Le prestazioni incoraggianti in precampionato, con un gol segnato persino al Bayern, convinceranno il Napoli e Giaccherini a riprovarci? (aggiornamento jacopo d'antuono)

ZINCHENKO RIFIUTA TUTTE LE ALTRE DESTINAZIONI

Oleksandr Zinchenko al Napoli si farà. Il trequartista del Manchester City potrebbe presto sbarcare a Napoli. Nonostante le difficoltà incontrate nel trattare con il club con il club inglese la società azzurra può fare leva sulle volontà del calciatore ucraino. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport pare che questo stia rifiutando tutte le possibili destinazioni con la ferma volontà di andare a giocare nel campionato italiano. L'unico problema rimane legato al fatto che i Citizens vorrebbero assicurarsi la possibilità di ripescare il calciatore in futuro in caso di una possibile esplosione. Alla fine l'affare si potrebbe chiudere con un diritto di riacquisto molto alto che garantirebbe al Napoli un importantissimo premio di valorizzazione nel caso dovesse arrivare la cessione. Sicuramente Zinchenko è un talento, ma ha bisogno ancora di tempo per esplodere e trovare continuità in un club di alto rodaggio. Che sia il Napoli la sua occasione? (agg. di Matteo Fantozzi)

GIUNTOLI CI PROVA PER KEITA

Il Napoli ci ha provato seriamente per Keita Baldé Diao in questo rush finale di calciomercato, ma è stato un tentativo vano. Il calciatore senegalese della Lazio infatti vuole solo la Juventus che affronterà domani in Supercoppa Italiana. Secondo quanto riportato da SportItalia sarebbe stato lo stesso Claudio Lotito, presidente dei biancocelesti, a provare a spingere il calciatore verso il club azzurro. Un tentativo per cercare di ottenere una cifra più importante dei venti milioni proposti dal club campione d'Italia. Va ricordato che Keita è in scadenza di contratto e già da gennaio si potrà accordare per andare via a parametro zero nella prossima estate. Una situazione che la Lazio sembra però non considerare, con il club allenato da Simone Inzaghi che vorrebbe almeno trenta milioni per cederlo. La sensazione è quella che alla fine il calciatore biancoceleste lascerà la capitale ma solo per giocare proprio nella Juventus.

SCAMBIO TRA PAVOLETTI E KARNEZIS

Leonardo Pavoletti è uno dei grande punti interrogativi del calciomercato del Napoli. Da una parte c'è la grande spesa fatta nel gennaio per farlo arrivare dal Genoa dall'altra il fatto che Maurizio Sarri non l'ha fatto giocare praticamente mai. Escluso dalla lista della Champions League per i preliminari contro il Nizza il calciatore sembra destinato a cambiare maglia. L'esperto di calciomercato di Premium Sport Niccolò Ceccarini ha sottolineato a TMW Radio una possibilità che sta circolando nelle ultime ore e cioè quella di un possibile scambio, con eventuale conguaglio, con l'Udinese per arrivare al portiere greco Karnezis. Di certo Leonardo Pavoletti è un calciatore importante, che si vorrà giocare le sue chance per andare ai Mondiali di Russia della prossima estate. Dall'altra c'è un portiere di livello che offrirebbe una soluzione in più tra i pali per Maurizio Sarri che sicuramente non vive grandi certezze con Pepe Reina.

© Riproduzione Riservata.