BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

Calciomercato Juventus/ News, Marotta: "Per Keita fatta l'offerta giusta" (Ultime notizie)

Calciomercato Juventus news, tutte le notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti sulle principali trattative del club bianconero, seguile con noi live, in tempo reale

Calciomercato Juventus, Keita Balde - La PresseCalciomercato Juventus, Keita Balde - La Presse

L'amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, ha parlato di Keita alla fine dell'amichevole tradizionale tra Juventus A e Juventus B. Queste le dichiarazioni raccolte da sportmediaset.it: "Un'opportunità che, per condizioni contrattuali ed età, tutte le società devono tentare di cogliere, nel rispetto del presidente Lotito e della Lazio. Noi abbiamo fatto un'offerta a Lotito che riteniamo congrua, lui è padrone di decidere le strategie in casa propria e noi ci siamo ritirati". La Juventus quindi ha fatto la sua parte ed attende solo la risposta di Claudio Lotito. Marotta ha fatto capire che non intende alzare l'offerta fatta per il senegalese. Toccherà alla Lazio e allo stesso calciatore prendere una decisione definitiva. Claudio Lotito vuole incassare il massimo Keita Baldè. (agg. Umberto Tessier)

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS, TUTTE LE NOTIZIE E LE INDISCREZIONI SULLE PRINCIPALI TRATTATIVE

NON SI ALZERA' L'OFFERTA FATTA ALLA LAZIO

Keita Baldè ha deciso di non presentarsi all'allenamento della Lazio chiudendo in maniera definitiva il rapporto con i biancocelesti. I colleghi di Premium Sport spiegano che la Juventus per ora non ha intenzione di rilanciare anche perché il giocatore è in scadenza. I bianconeri restano in attesa e non intendono discostarsi dall'ultima offerta che resta sempre di 20 milioni di euro. Sul calciatore c'è anche il pressing del Milan mentre il Napoli sembra più defilato. Eppure la fine della telenovela sembra ancora lontano. Il calciatore senegalese, nell'ultima stagione, ha siglato sedici reti dimostrando di aver raggiunto la definitiva maturità calcistica. Ora dovrà scegliere con quale top club continuare la carriera e calpestare i grandi palcoscenici europei. Si attendono novità. (agg. Umberto Tessier)

SI CERCA DI RIPORTARE A CASA SPINAZZOLA E CALDARA

L’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, sembrerebbe intenzionato a riportare alla base, i due giovani talenti Caldara e Spinazzola, attualmente parcheggiati all’Atalanta, con scadenza 30 giugno del 2018. La Vecchia Signora vorrebbe fare in modo che lo sbarco di entrambi all’Allianz Stadium venisse anticipato di un anno, con Caldara che andrebbe a dare man forte in difesa, lui che è stato probabilmente il migliori difensore della passata stagione, e Spinazzola che invece sarebbe un ottimo innesto per la corsia mancina, tenendo conto che a breve dovrebbe essere ceduto Asamoah. Come sottolineato dai colleghi di Tuttomercatoweb, però, non sarà così semplice per i campioni d’Italia in carica portare a termine il doppio colpo, soprattutto quello riguardante Caldara, che mister Gasperini considera un elemento cardine del progetto futuro nerazzurro. (Agg. di Davide Giancristofaro)

DE VRIJ SI ALLONTANA

Sembra sempre più lontano dalla Juventus il centrale di difesa Stefan De Vrij. Il nazionale olandese di proprietà della Lazio era stato individuato dalla dirigenza di corso Galileo Ferraris come uno dei possibili sostituti di Leonardo Bonucci, ceduto al Milan. Peccato però, come riportato in queste ore dai colleghi del quotidiano Corriere dello Sport, che il calciatore in questione non sembrerebbe così propenso al cambio maglia, e a breve dovrebbe rinnovare il proprio contratto con i biancocelesti. Pare che la società laziale abbia già preso dei contatti con la SEG, l’agenzia che gestisce appunto il calciatore in questione, e lo stesso sarebbe disposto ad un rinnovo ma con una clausola rescissoria da 25 milioni, con la Lazio che ne vorrebbe almeno 30. La cosa certa è che De Vrij non è intenzionato a salutare Formello, e di conseguenza un accordo dovrebbe trovarsi a breve, visto che la volontà delle due parti in gioco coincide. (Agg. di Davide Giancristofaro)

SPINAZZOLA PIU' VICINO

Leonardo Spinazzola ha rotto con l'Atalanta ed è pronto a tornare alla Juventus in questa sessione di calciomercato. La situazione è nota a tutti con i bianconeri che hanno ceduto il calciatore in prestito biennale alla Dea, ma che vorrebbero riprenderselo subito magari anche con un sacrificio economico da considerarsi come un premio di valutazione. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio pare che il calciatore avrebbe rifiutato un adeguamento dell'ingaggio dai 250mila euro guadagnati ora a praticamente il doppio. Il calcaitore però vuole solo la Juventus. Da questa trattativa ne dipende un'altra con Kwadwo Asamoah che ha già l'accordo con il Galatasaray allenato dalla vecchia conoscenza Igor Tudor. Il ghanese partirà solo se a Torino dovesse arrivare proprio Spinazzola altrimenti Massimiliano Allegri si troverà a sinistra con il solo Alex Sandro.

ARRIVA AURELIO DAL SASSUOLO?

La Juventus è nota per il suo grande lavoro nella programmazione ed è per questo che a colpi come quello di Blaise Matuidi si susseguono anche acquisti di calciatori molto giovani che possano diventare i campioni di domani. Secondo quanto riportato da MondoPrmavera.com pare che i bianconeri abbiano messo nel mirino l'attaccante del Sassuolo Giuseppe Aurelio. Si tratta di un classe 2000 che con la maglia dei suoi pari età ha segnato venti reti in trenta partite, mettendo su di lui i fari dell'attenzione di numerosi club. Bisognerà vedere se la Juventus riuscirà a portare a segno questa trattativa in questa sessione di calciomercato e soprattutto se i bianconeri decideranno poi di lasciarlo crescere al Sassuolo oppure di portarlo a Torino per farlo giocare con i suoi coetanei. Di certo sarebbe un acquisto importante per un giocatore che nel tempo dimostrerà se vale davvero quanto visto fino a questo momento.

© Riproduzione Riservata.