BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

Calciomercato Milan/ News, Biglia: maxi offerta dalla Cina (Ultime notizie)

Calciomercato Milan, ultime notizie legate al mondo rossonero: l’agente del centrocampista argentino, Lucas Biglia, incontrerà la dirigenza per parlare di una ricca offerta

Calciomercato Milan, Biglia - La PresseCalciomercato Milan, Biglia - La Presse

Continuano a piovere offerte nei confronti dei calciatori di casa Milan. L’ultima in ordine di tempo giunge dalla Cina e il destinatario è Lucas Biglia. Il regista della nazionale argentina pare abbia ricevuto una ricca proposta dall’estremo oriente, e di conseguenza, il suo agente, Enzo Montepaone, dovrebbe essere a breve in Italia per discuterne con il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli. Il Milan non ha comunque alcuna intenzione di cedere l’ex calciatore della Lazio, acquistato tra l’altro poco più di sei mesi fa, in occasione del calciomercato estivo. Il club meneghino è convinto delle qualità del giocatore albiceleste, che in questa prima metà stagionale è stato falcidiato da una continua serie di infortuni, soprattutto muscolari, ma che nelle ultime uscite ha iniziato a dare segnali positivi. Fino a giugno, quindi, Biglia rimarrà al suo posto, poi se in estate dovessero piovere ricche offerte, queste, verranno attentamente esaminate. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DZEKO NUOVA IDEA PER L'ATTACCO

Edin Dzeko potrebbe a breve esaudire il sogno di giocare nella sua squadra del cuore. Anni fa, quando il nazionale bosniaca giocava nel Wolfsburg, ed iniziava a segnare gol a ripetizione, spiegò infatti di essere un grande tifoso del Milan. Il club rossonero vorrebbe assicurarsi l’attuale centravanti della Roma, che al termine del campionato in corso giungerà alla sua terza stagione all’Olimpico. Il ciclo, alla luce anche delle prestazioni altalenanti di questo 2017-2018, sembra ormai essere giunto al termine, e fra meno di sei mesi l’ex Manchester City potrebbe fare le valigie. L’attacco del Diavolo è senza dubbio quello che dei tre necessita di più migliorie, anche perché i gol di Kalinic e André Silva latitano, e se non segna Cutrone non segna nessuno. Dzeko, tra l’altro, corre verso i 32 anni e di conseguenza l’operazione non sarebbe dispendiosa, visto che il valore del suo cartellino si dovrebbe aggirare attorno ai 20/25 milioni di euro. Non ci resta quindi che darvi appuntamento alla prossima estate, quando Dzeko potrebbe sbarcare a San Siro. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IL MESSAGGIO DI DONNARUMMA AI TIFOSI

Continua ad essere un nome molto quotato sul calciomercato quello di Gigio Donnarumma. Le pressioni fatte da Mino Raiola per portarlo via dal Milan sembrano essere alla base dell'attualità, ma non tutti sono d'accordo. Secondo quanto riportato da MilanNews.it il portierone della nazionale azzurra sarebbe stato fermato a St.Moritz da alcuni tifosi ai quale avrebbe ribadito: "Non preoccupatevi, resterò al Milan". Non si fermano però le voci che lo vorrebbero pronto a lasciare i rossoneri per andare in un grandissimo club. I nomi sono sempre quelli di Real Madrid e Paris Saint German pronti ad acquistare un estremo difensore di valore per cambiare il passo alla loro squadra. La situazione pare essere molto movimentata con il futuro di Donnarumma destinato a cambiare ancora da qui a giugno almeno tre o quattro volte. Il Milan dalla sua parte vuole capire cosa accadrà anche perché se dovesse cedere il portiere avrà bisogno di trovare un sostituto all'altezza.

NEL MIRINO UPAMECANO E FORSBERG

Massimiliano Mirabelli sta girando l'Europa per osservare da vicino diversi calciatori in grado di far fare il salto di qualità. Ovviamente in questo caso si parla della sessione di calciomercato di giugno con il Milan che non ha le possibilità economiche di andare ad investire in quella di riparazione. Secondo quanto riportato da Tuttosport il direttore sportivo rossonero Massimiliano Mirabelli sarà stasera a seguire la sfida Red Bull Lipsia-Schalke 04, per seguire da vicino due calciatori della squadra di casa. Si tratta del difensore Dayot Upamecano e dell'ala sinistra Emil Forsberg. Upamecano è un roccioso centrale di 185 centimetri che può giocare anche davanti alla difesa. In Francia c'è già chi azzarda paragoni con un calciatore che al Milan ha fatto la storia come Marcel Desailly. Forsberg invece è un'ala sinistra che può giocare anche dall'altra parte. Un classe 1991 svedese che da giovanissimo sembrava pronto per diventare un top player, ma che ha subito un rallentamento della sua carriera per poi rilanciarsi con la maglia proprio del Lipsia.

© Riproduzione Riservata.