BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

CALCIOMERCATO ROMA/ News, Il Galatasaray cerca il sorpasso per Bruno Peres (Ultime notizie)

Calciomercato Roma, ultime notizie legate al mondo giallorosso: il Foggia si fa avanti per aggiudicarsi il giovane Arturo Calabresi, attualmente in prestito allo Spezia.

Monchi punta Bereszynski della Samp (foto LaPresse)Monchi punta Bereszynski della Samp (foto LaPresse)

Nonostante la sconfitta nella Supercoppa Italiana Primavera, i successi degli ultimi anni identificano il vivaio della Roma come uno dei migliori in Italia ed è inevitabile che altri club si interessino ai giovani giallorossi in fase di calciomercato. Stando alle indiscrezioni infatti il Foggia, squadra militante in Serie B, sarebbe intenzionata ad aggiudicarsi le prestazioni di Arturo Calabresi per la seconda parte della stagione. Difensore classe 1996 nelle giovanili della Roma fino al 2015, Calabresi, passando per Livorno e Brescia, ha vissuto le ultime stagioni in prestito ed attualmente si trova temporaneamente allo Spezia fino al giugno 2018. Tuttavia, il ventunenne ha totalizzato appena 75 minuti in 2 presenze totali con la maglia dei liguri e la Roma potrebbe decidere di girarlo al Foggia se dovesse avere maggiori garanzie riguardo al suo impiego in campo.

ANCHE IL GALATASARAY SU BRUNO PERES

Giornata di rumors in uscita per il calciomercato invernale della Roma. Nelle scorse ore si è parlato molto della possibilità di un addio ai giallorossi da parte di Bruno Peres, terzino brasiliano non al centro del progetto di allenatore e società. La partenza dell'ex Torino potrebbe essere economicamente funzionale al lavoro del direttore Monchi, al momento privo di denaro da investire per i movimenti in entrata. Sulle tracce di Bruno Peres si segnalava con insistenza la presenza dei portoghesi del Benfica, indecisi però se puntare sul ventisettenne ex Santos o su Matteo Darmian, altro laterale basso in uscita dal Manchester United ed obiettivo giallorosso. Ora i discorsi potrebbero tuttavia cambiare a causa dell'inserimento dei turchi del Galatasaray nella corsa a Peres. In ogni caso la Roma non si priverà del calciatore per una cifra tra i 10 ed i 12 milioni di euro, corrispondenti alla valutazione del club.

EMERSON PALMIERI PIACE IN PREMIER LEAGUE

La Roma si trova in una condizione non semplice per effettuare qualche movimento in entrata durante il calciomercato invernale, soprattutto senza vendere alcun giocatore. I calciatori che potrebbero lasciare i giallorossi ed eventuali estimatori però non mancano ed in questo elenco è possibile inserire anche il nome di Emerson Palmieri. L'esterno brasiliano naturalizzato italiano piace da tempo alla Juventus ed all'Inter ma l'intenzione della Roma di non voler "aiutare" una diretta rivale per lo scudetto spinge il classe 1994 verso un trasferimento all'estero. Stando alle indiscrezioni la meta più probabile per Emerson Palmieri è rappresentata dall'Inghilterra dove lo seguono due club di Premier League come il Newcastle, attualmente allenato dall'ex tecnico partenopeo Rafa Benitez, ed il Liverpool, squadra in cui si è trasferito proprio l'egiziano Mohamed Salah la scorsa estate.

EL SHAARAWY SEGUITO IN GERMANIA

Non solo Kevin Strootman nella possibile lista delle cessioni eccellenti da parte della Roma da qui alla prossima finestra estiva di calciomercato. Le indiscrezioni delle ultime ore parlano infatti della possibile cessione dell'attaccante italoegiziano Stephan El Shaarawy, soprattutto all'estero. I giallorossi non vorrebbero infatti rafforzare una concorrente interna attraverso un loro ex calciatore e le destinazioni più probabili riguardano l'Inghilterra e specialmente la Germania. In questa stagione El Shaarawy ha sin qui totalizzato 24 presenze segnando sei reti e regalando 7 assist vincenti per i compagni, senza però fornire un rendimento costantemente adeguato sin dal suo arrivo alla Roma. In attesa di conoscere quale sarà la politica del club riguardo a questo giocatore, a breve potrebbero pervenire sul tavolo di Monchi un paio di offerte dalla Bundesliga.

ANCHE IL LIPSIA SU STROOTMAN

E' risaputo che il direttore della Roma Ramon Monchi si trovi a dover effettuare qualche cessione in questa o nella prossima sessione di calciomercato. Tra i principali indiziati a salutare i giallorossi rimane Kevin Strootman, specialmente dopo le recenti parole del centrocampista olandese, da sempre legato alla maglia a causa dei gravi problemi fisici patiti nella Capitale. Stando a quanto rivelato in esclusiva da asromalive.it, sulle tracce di Strootman si sarebbe ora messo anche il Lipsia, protagonista in Bundesliga lo scorso anno ed in Champions League in questa stagione. I tedeschi potrebbero presto dover sostituire Keita a centrocampo a causa del pressing del Liverpool e l'importante cessione di quest'ultimo consentirebbe al Lipsia di buttarsi su Strootman, già seguito da altre squadre come l'Olympique Marsiglia dell'ex tecnico Rudi Garcia, lo stesso Liverpool e la Juventus.

LE PAROLE DI ALISSON

La partenza di Szczesny tra i pali aveva lasciato non pochi interrogativi in porta per la Roma ma il brasiliano Alisson, arrivato in fase di calciomercato nel 2016, non ha tradito le aspettative. Il venticinquenne ex Internacional ha infatti collezionato diverse prestazioni importanti con la maglia giallorossa fino a questo momento, attirando inevitabilmente su di sè le attenzione di diversi altri grandi club. Interpellato al riguardo da Sky Sport, Alisson ha dichiarato: "Real Madrid e Psg? Fa sempre piacere sapere che ti cercano, ma voglio fare bene alla Roma. Se ne riparlerà a giugno? Magari sì, per ora, però, sto a Roma." Ad oggi il portiere brasiliano Alisson è legato alla Roma da un contratto in scadenza nel giugno del 2021 ma, con l'offerta giusta, i dirigenti capitolini potrebbero anche decidere di sedersi ad un tavolo e vagliare alcune alternative.

L'AGENTE RIMANDA I DISCORSI

La Roma ha spesso avuto problemi con i terzini negli ultimi anni ed in questa sessione di calciomercato è al lavoro su un profilo in questo senso. Stiamo parlando di Bartosz Bereszynski, esterno destro polacco di proprietà della Sampdoria. Nella giornata di ieri era emersa la notizia dell'interesse giallorosso nei suoi confronti ma, intervistato da Pagineromaniste.com, il procuratore del giocatore, l'agente Szymon Pacanowski, ha smentito i rumors spiegando: "In questo momento il giocatore è felice alla Samp, si sta preparando per la prossima partita. Riguardo la Roma ho appreso la notizia dai giornali e non voglio commentare. Ferrero ha detto che lo cederebbe ai giallorossi? Non ho letto le sue parole, chiedete a lui se ci sono novità. Ad oggi siamo felici alla Sampdoria. Una sua partenza a giugno? Vedremo, non so davvero cosa accadrà." Discorsi probabilmente rimandati a questo punto con lo sbarco di Bereszynski a Roma magari solo rimandato alla prossima estate.

BERESZYNSKI NEL MIRINO

Secondo varie indiscrezioni, potrebbe essere un terzino il rinforzo concreto alla corte di Eusebio Di Francesco nella Roma, per cercare di dare una scossa a una stagione ancora lunga, ma che ha assunto connotati meno esaltanti dopo i risultati a cavallo di Natale per i giallorossi. Che perdendo contro Torino in Coppa Italia e contro Juventus e Atalanta in campionato (più il pareggio contro il Sassuolo) ha visto ridimensionarsi molto gli obiettivi nazionali. Il direttore sportivo Monchi ha sottolineato come le risorse finanziarie scarseggino per i giallorossi, ma l’asse con la Sampdoria, più forte che mai visti i buoni rapporti con il presidente blucerchiato Ferrero, dopo l’arrivo di Schick potrebbero portare un altro talento nei taccuini di diverse società di prestigio in giallorosso. Stiamo parlando di Bartosz Bereszynski, esterno che sta facendo davvero grandi cose in questa stagione con la maglia della Sampdoria.

IN ATTESA DELLA MOSSA DI FERRERO 

Bereszynski è uno dei colpi che stanno facendo la fortuna della Samp, che nelle ultime due stagioni ha portato giocatori davvero importanti a giocare al Ferraris, da Schick a Praet (con l’esterno belga che sembra già promesso alla Juventus per la prossima stagione) da Torreira allo stesso polacco, protagonista di un grande girone d’andata in blucerchiato. In estate Bereszynski ha firmato un contratto di cinque anni, proveniente dal Legia Varsavia, ma potrebbe ora essere un colpo a sorpresa per una Roma bisognosa di un esterno, soprattutto se dovesse concretizzarsi la partenza di Bruno Peres. Per i giallorossi obiettivo importante, ma molto dipenderà dalle richieste economiche di Ferrero che è già venuto incontro al club capitolino nell’affare Schick e non sembra in vena di ulteriori sconti: gli sviluppi sono previsti già per la prossima settimana.

© Riproduzione Riservata.