BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato

Calciomercato Napoli/ News: Sempre 3 nomi per la porta azzurra, Leno su tutti (Ultime notizie)

Calciomercato Napoli, ultime notizie legate alla squadra azzurra: si cerca sempre un portiere per la prossima stagione, in pole position rimane Leno del Bayer Leverkusen.

Calciomercato Napoli, Amato Ciciretti - La PresseCalciomercato Napoli, Amato Ciciretti - La Presse

Sirene inglesi per Reina a parte, il Napoli ha ancora bisogno di trovare un nuovo portiere dal calciomercato. I nomi attualmente circolanti per rimpiazzare lo spagnolo tra i pali azzurri nella prossima stagione sono 3 profili già accostati ai partenopei la scorsa estate, su tutti quello di Bernd Leno, venticinquenne tedesco di proprietà del Bayer Leverkusen in cima alla lista del direttore sportivo Cristiano Giuntoli. Gli altri candidati in corsa sono Mattia Perin, capitano del Genoa anche lui classe 1992 ed opzione molto gradita per costo del cartellino ed ingaggio, oltre ad essere italiano. Più defilata invece al momento la pista che portava a Geronimo Rulli: l'argentino con passaporto italiano ha la stessa età dei due colleghi ma la trattativa per strapparlo agli spagnoli della Real Sociedad appare abbastanza difficile anche a fronte del contratto in scadenza solamente nel giugno del 2022.

KOULIBALY PARLA DI GHOULAM ED OUNAS

In casa Napoli, fin dalla scorsa finestra di calciomercato, si è parlato a lungo del rinnovo del contratto del terzino francoalgerino Faouzi Ghoulam, arrivato finalmente il 5 dicembre 2017. Intervistato in esclusiva dall'emittente algerina El Haddaf Tv, il difensore e suo compagno di reparto Kalidou Koulibaly ha parlato proprio del rinnovo di Ghoulam ed anche del momento di Adam Ounas, arrivato in estate: "Ho un grande legame con Ghoulam, prima dell’infortunio stava benissimo. Siamo compagni di stanza nei ritiri già da anni. Tutti conosciamo il suo valore e la sua importanza per il nostro gioco e all’inizio ci è mancato molto. Speriamo che torni presto. Ho insistito con lui per farlo rinnovare, come lui fece con me quando rinnovai io. Ero un po’ preoccupato perché il tempo passava, ma rinnovare il suo contratto era fondamentale per fare cose importanti ed il Napoli è stato bravo. Ounas? Ha bisogno di tempo, a volte in allenamento gli entriamo duro, perché deve abituarsi a cosa gli aspetta nel campionato italiano."

SIMONE VERDI ENTRO MARTEDI'?

In questa sessione invernale di calciomercato il Napoli ha messo in cima alla lista il nome di Simone Verdi. Attaccante esterno classe 1992 di proprietà del Bologna, Verdi in questa stagione ha sin qui realizzato 6 reti e 5 assist in 21 presenze totali tra Serie A e Coppa Italia, attirando su di sè le attenzioni dei partenopei finalizzate a rinforzare il reparto offensivo sulle corsie. Il tecnico Maurizio Sarri lo ha già allenato ad Empoli e non vedrebbe l'ora di impiegarlo alternandolo a Callejon ma le resistenze del calciatore, desideroso di terminare l'annata coi felsinei, hanno frenato l'affare. I rumors raccontano tuttavia di una possibile accelerazione dei discorsi nella trattativa e la firma sul nuovo contratto potrebbe avvenire entro la giornata di martedì, con il Napoli ad accontentare il Bologna versando una somma non inferiore ai 20 milioni di euro.

IL NEWCASTLE CI PROVA PER REINA

La questione relativa al portiere titolare per la stagione attualmente in corso ha tenuto a lungo banco in casa Napoli durante il calciomercato della scorsa estate. Alla fine lo spagnolo Pepe Reina ha deciso di restare accettando di difendere la porta azzurra pur essendo in scadenza di contratto ed ora tornano a spuntare nuove indiscrezioni in merito al suo futuro. Secondo quanto rivelato dai britannici del Sun infatti, sulle tracce di Reina ci sarebbe il Newcastle, attualmente allenato dall'ex tecnico partenopeo, e suo connazionale, Rafa Benitez. In bianconero i due si ritroverebbero dopo gli anni al Liverpool e l'esperienza nel campionato italiano ma è altamente improbabile che il Napoli liberi immediatamente il suo calciatore. La proposta del Newcastle potrebbe anche arrivare a 10 milioni di euro ma questa somma non è ritenuta sufficiente dal Napoli, rimandando così le possibili trattative a giugno.

RETROSCENA GIUSEPPE PEZZELLA

Nelle finestre di calciomercato degli ultimi anni il Napoli si è dimostrata società sempre attenta ai giovani talenti di prospettiva. Gli azzurri stanno tutt'ora vagliando diverse opzioni in vari ruoli per il futuro ma c'è un profilo recentemente sfuggito ai partenopei, ovvero quello di Giuseppe Pezzella, difensore ventenne di proprietà dell'Udinese. Terzino sinistro naturale classe 1997, Pezzella ha sin qui collezionato nella stagione in corso 10 presenza complessive ed un assist, prestazioni che gli hanno permesso di mettersi in luce. Interpellato durante il programma Si Gonfia la Rete, il suo procuratore, l'agente Beppe Galli, ha svelato il retroscena sul mancato arrivo al Napoli del suo assistito spiegando: "Non ho mai visto un giocatore che sia andato via subito da Udine. Loro sono abituati a tenere giocatori per un paio d’anni. Il giocatore ha enormi potenzialità, tra un anno o due ne sentiremo parlare. Quest’estate l’ho proposto al Napoli insieme ad Adjapong del Sassuolo. Erano due da prendere in tempi non sospetti."

YOUNES SOLO IN ESTATE

In questa sessione di calciomercato invernale il Napoli è al lavoro non solo per inserire nuovi innesti nell'immediato ma pure in vista del futuro. Chi, secondo le indiscrezioni, dovrebbe vestire la maglia partenopea nella prossima estate è Amin Younes, fantasista tedesco di origini libanesi di proprietà dell'Ajax. Classe 1993, Younes ha il contratto in scadenza con il club olandese proprio nel giugno del 2018 e, dopo i contatti delle scorse settimane, si sarebbe deciso a vestire la maglia del Napoli nella prossima stagione. In questi giorni il ventiquattrenne è stato messo in panchina dall'Ajax proprio a causa di questi fastidiosi rumors oltre al fatto di voler tentare la strada del rinnovo del contratto, trattenendolo anche per il futuro.

CICIRETTI IN PRESTITO AL GETAFE

Amato Ciciretti è a un passo dal Getafe, ma questo non vuol dire che a fine stagione non sbarcherà a Napoli. Secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb il Getafe avrebbe accelerato nella trattativa per arrivare a questo forte esterno d'attacco del Benevento. Lunedì dovrebbe essere previsto un incontro tra il club spagnolo e i giallorossi per definire il prestito semestrale del calciatore. Ciciretti poi andrebbe a giocare con la maglia del Napoli l'estate prossima, alla fine del suo contratto, a parametro zero. Amato Ciciretti si farebbe così un'esperienza importante di crescita in un campionato che esalta le qualità dei calciatori offensivi come la Liga. Questo gli permetterà di tornare ancor più forte quando per lui arriverà il momento del salto di qualità con la maglia della squadra di Maurizio Sarri. Gli azzurri sono d'accordo con questa trattativa anche perché di certo avrà possibilità di crescere più al Getafe rispetto alla permanenza al Benevento.

UNO SOLO TRA MAKSIMOVIC E TONELLI PARTIRÀ

Il Napoli nella sessione di calciomercato di gennaio cederà un difensore centrale. E' noto come Nikola Maksimovic e Lorenzo Tonelli siano scontenti visto che nonostante il grande sforzo economico fatto per acquistarli alla fine hanno collezionato più panchine che minuti in campo. Secondo Tmw Radio però solo uno dei due partirà visto che comunque i centrali in rosa oltre a loro sono solo tre. Raul Albiol e Kalidou Koulibaly hanno il posto da titolari, mentre alle loro spalle la prima scelta è Vlad Chiriches. Spal e Crotone sono sulle tracce di Tonelli, mentre il Sassuolo vuole Maksimovic, ma solo una di queste tre squadre sarà accontentata. Ovviamente si parla di prestito anche perché dalle parti di Napoli nessuno pare intenzionato a registrare una minusvalenza in bilancio. I due infatti sono arrivati attraverso a investimenti importanti e al momento le squadre che li cercano non sembrano disposte a fare follie.

© Riproduzione Riservata.