BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FORMULA 1/ La classifica piloti e costruttori dopo il Gran Premio di Gran Bretagna (Silverstone)

Pubblicazione:

Mark Webber festeggia (Infophoto)  Mark Webber festeggia (Infophoto)

FORMULA 1, CLASSIFICA MONDIALE PILOTI E COSTRUTTORI DOPO IL GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA A SILVERSTONE – Mark Webber ha vinto a Silverstone il Gran Premio di Gran Bretagna 2012, e per l’australiano della Red Bull-Renault si tratta del secondo successo stagionale, dopo quello ottenuto a Montecarlo. Dopo Fernando Alonso (vincitore a Sepang e a Valencia), Webber è il secondo pilota a riuscire a bissare il successo in questo Mondiale 2012, e sono proprio Alonso e Webber a guidare la classifica del mondiale Piloti. Lo spagnolo della Ferrari continua a guidare la classifica con 129 punti grazie all’ottimo secondo posto ottenuto oggi, anche se ovviamente per il Cavallino resta il rimpianto di una corsa iniziata dalla pole position e condotta fino a pochi giri dal termine, quando un Webber visibilmente più in forma nella parte finale della gara ha operato il sorpasso decisivo, volando verso il successo (clicca qui per leggere la cronaca del Gran Premio di Silverstone). L’australiano – che era già secondo in classifica – ha così accorciato le distanze da Alonso: ora Webber è a quota 116 punti, -13 dall’asturiano. Terzo sia nel Gran Premio inglese sia in classifica generale è il bi-campione del Mondo in carica, il tedesco Sebastian Vettel, che comunque non può essere soddisfatto del risultato, soprattutto perché il compagno di scuderia gli sta davanti, e questo non è mai un fatto piacevole per qualsiasi pilota: in casa Red Bull le gerarchie interne sono state rimesse in discussione, a differenza che in Ferrari, anche se oggi Felipe Massa è stato autore della sua migliore gara stagionale, conclusa con un buon quarto posto (clicca qui per leggere i voti e le pagelle del Gran Premio di Gran Bretagna). Risultato che è stato molto importante anche per quanto riguarda il Mondiale Costruttori, dove la Ferrari ha sorpassato in un colpo solo la Lotus – che resta terza – e la McLaren, precipitata dalla seconda alla quarta posizione. La Red Bull è in fuga in questa classifica (216 punti), ma ora è la Ferrari la prima inseguitrice, con 152 punti. A proposito della McLaren, è proprio la scuderia inglese la grande sconfitta del Gran Premio per loro di casa: ottavo Lewis Hamilton, decimo Jenson Button. Ora in classifica Hamilton è staccato di 37 punti da Fernando Alonso, distacco che comincia a farsi pesante.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA CLASSIFICA DEL MONDIALE PILOTI E LA CLASSIFICA DEL MONDIALE COSTRUTTORI DOPO IL GRAN PREMIO DI FORMULA 1 DI GRAN BRETAGNA A SILVERSTONE



  PAG. SUCC. >