BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Griglia di partenza Formula 1/ Silverstone: Verstappen ci prova ancora. GP Gran Bretagna 2017, oggi 16 luglio

Griglia di partenza Formula 1, Gran Premio di Gran Bretagna 2017 Silverstone: la battaglia per le migliori posizioni con Ferrari e Mercedes in primo piano.

Griglia di partenza Formula 1 (LaPresse) - immagine di repertorio Griglia di partenza Formula 1 (LaPresse) - immagine di repertorio

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1, GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA 2017 SILVERSTONE (OGGI DOMENICA 16 LUGLIO). VERSTAPPEN CI PROVA ANCORA - La griglia di partenza di Formula 1 nel Gran Premio di Silverstone in Gran Bretagna vede protagonista anche Max Verstappen che si è posizionato quinto dopo la Q3 subito dietro le Mercedes di Lewis Hamilton e Vlatteri Bottas e le Ferrari di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel. Verstappen della Red Bull partirà dunque un po' dietro dalla prima fila, ma avrà comunque l'opportunità di correre un grande Gran Premio di Formula 1, cercando anche l'aggancio del podio. Servirà grande concentrazione e proverà ad approfittare di eventuali errori dei suoi avversari che nella griglia di partenza lo precedono. Servirà la gara per darci le ulteriori spiegazioni e capiremo così chi potrà gioire alla fine. (agg. di Matteo Fantozzi)

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1, GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA 2017 SILVERSTONE (OGGI DOMENICA 16 LUGLIO). RICCIARDO IN CODA - La griglia di partenza della Formula 1 per il Gran Premio di Gran Bretagna 2017 a Silverstone sicuramente non sorridere a Daniel Ricciardo della Red Bull. Il pilota in questione è riuscito a completare appena quattro giri ed è stato costretto ad abbandonare le qualifiche senza poter fare di meglio per un problema al turbo. Sarà quindi costretto a partire dall'ultima posizione della griglia di partenza. Pilota di grande respiro internazionale e di grande intelligenza potrà sicuramente provare a migliorare la sua posizione, senza però avere nulla da perdere. Per questo c'è chi pensa addirittura che l'australiano classe 1989 possa puntare alla zona a punti anche se come sappiamo bene fare dei sorpassi in Formula 1 non è così facile. Staremo a vedere come andrà la gara che promette comunque moltissime emozioni. (agg. di Matteo Fantozzi)

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1, GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA 2017 SILVERSTONE (OGGI DOMENICA 16 LUGLIO). DIFFICOLTA' TORO ROSSO - La griglia di partenza del Gran Premio di Gran Bretagna 2017 di Formula 1 ci porta a diverse riflessioni con molti piloti che hanno dato meno di quello che ci si sarebbe aspettato. A Silverstone avranno sicuramente difficoltà le Toro Rosso con Daniil Kvyat e Carlos Sainz che dovranno rincorrere dad ietro per provare a entrare nella zona a punti. I due piloti si sono fermati alle Q2 senza poter accedere alle Q3. Daniil Kvyat partirà dalla dodicesima posizione, mentre Carlos Sainz invece partirà dalla quattordicesima. Tra di loro c'è invece Fernando Alonso della McLaren Honda. Sarà una gara emozionante che offrirà diverse possibilità importanti soprattutto per le Mercedes e le Ferrari che hanno ottenuto le prime quattro posizioni della griglia di partenza. (agg. di Matteo Fantozzi) 

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1, GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA 2017 SILVERSTONE (OGGI SABATO 15 LUGLIO). FERRARI DIETRO HAMILTON - Lewis Hamilton partirà dal primo posto sulla griglia di partenza domani nella gara del Gran Premio di Gran Bretagna 2017. Nessuna penalità per il pilota della Mercedes, che era finito sotto inchiesta per aver ostacolato Romain Grosjean. Sulla posizione del britannico in griglia pendeva il verdetto dei commissari di gara, che però hanno confermato la pole position a Silverstone. Dopo le qualifiche però Lewis Hamilton ha chiesto pubblicamente scusa al collega, dicendosi disposto a farlo anche privatamente e specificando che non voleva ostacolarlo. La partenza dal primo posto in griglia non può che caricarlo in vista della gara di casa. Deluso per il terzo posto Sebastian Vettel, che sperava di fare meglio nel Q3. Per il pilota della Ferrari resta un risultato positivo, ancor di più lo è stato quello di Kimi Raikkonen, secondo in griglia domani. Ancor più deluso è invece Valtteri Bottas, che non riesce a spiegarsi il distacco da chi sta davanti, pur sapendo di aver commesso delle sbavature. (agg. di Silvana Palazzo)

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1, GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA 2017 SILVERSTONE (OGGI SABATO 15 LUGLIO). HAMILTON PRIMO MA CON IL GIALLO - La griglia di partenza della Formula 1 a Silverstone vedrà domani l’idolo di casa Lewis Hamilton partire davanti a tutti nel Gran Premio di Gran Bretagna, anche se sul pilota inglese della Mercedes pende la minaccia dell’indagine in corso per avere ostacolato Romain Grosjean. Vedremo se e quali provvedimenti verranno presi dalla direzione gara, per il momento va celebrata la pole position numero 67 nella carriera di Lewis Hamilton, che si porta a una sola lunghezza dal record di Michael Schumacher per numero di partenze davanti a tutti sulla griglia di partenza. Il bilancio per la Ferrari è comunque più che positivo, con Kimi Raikkonen al secondo posto davanti a Sebastian Vettel, terzo. Vedremo dunque quale potrà essere il ruolo del finlandese in gara, mentre di certo il suo connazionale Valtteri Bottas sarà costretto a cercare una difficile rimonta. Quarto nelle qualifiche, dovrà scattare dalla nona posizione sulla griglia di partenza a causa della penalizzazione per la sostituzione del cambio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

POSNODRIVERCARQ1Q2Q3LAPS
1 44 Lewis Hamilton MERCEDES 1:39.069 1:27.893 1:26.600 25
2 7 Kimi Räikkönen FERRARI 1:40.455 1:28.992 1:27.147 26
3 5 Sebastian Vettel FERRARI 1:39.962 1:28.978 1:27.356 24
4 77 Valtteri Bottas MERCEDES 1:39.698 1:28.732 1:27.376 26
5 33 Max Verstappen RED BULL RACING TAG HEUER 1:38.912 1:29.431 1:28.130 23
6 27 Nico Hulkenberg RENAULT 1:39.201 1:29.340 1:28.856 21
7 11 Sergio Perez FORCE INDIA MERCEDES 1:42.009 1:29.824 1:28.902 26
8 31 Esteban Ocon FORCE INDIA MERCEDES 1:39.738 1:29.701 1:29.074 25
9 2 Stoffel Vandoorne MCLAREN HONDA 1:40.011 1:30.105 1:29.418 24
10 8 Romain Grosjean HAAS FERRARI 1:42.042 1:29.966 1:29.549 26
11 30 Jolyon Palmer RENAULT 1:41.404 1:30.193   18
12 26 Daniil Kvyat TORO ROSSO 1:41.726 1:30.355   20
13 14 Fernando Alonso MCLAREN HONDA 1:37.598 1:30.600   17
14 55 Carlos Sainz TORO ROSSO 1:41.114 1:31.368   15
15 19 Felipe Massa WILLIAMS MERCEDES 1:41.874 1:31.482   21
16 18 Lance Stroll WILLIAMS MERCEDES 1:42.573     11
17 20 Kevin Magnussen HAAS FERRARI 1:42.577     11
18 94 Pascal Wehrlein SAUBER FERRARI 1:42.593     10
19 9 Marcus Ericsson SAUBER FERRARI 1:42.633     10
20 3 Daniel Ricciardo RED BULL RACING TAG HEUER 1:42.966     4

 

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1, GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA 2017 SILVERSTONE (OGGI SABATO 15 LUGLIO). RICCIARDO ULTIMO! - La lotta per la griglia di partenza del Gran Premio di Gran Bretagna 2017 è cominciata: tutti in pista a Silverstone a caccia della pole position. Chi deve già arrendersi è Daniel Ricciardo, che peraltro è stato penalizzato di cinque posti per la sostituzione del cambio: problemi in Q1 per il pilota della Red Bull, che così ha visto compromesso il suo assalto alla pole position. Discorso diverso per Valtteri Bottas, anch'egli penalizzato con la stessa sanzione e per il medesimo motivo. Il pilota della Mercedes sta lottando con il compagno di scuderia Lewis Hamilton e con i due della Ferrari, Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen per il primo posto sulla griglia di partenza. La sensazione al momento è che le prime due file saranno tinte di grigio e rosso, i colori di Mercedes e Ferrari. Resta da capire, però, la "combinazione", visto che Bottas sarà automaticamente indietro: i ferraristi riusciranno a sopravanzare Hamilton o saranno beffati dal britannico? (agg. di Silvana Palazzo)

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1, GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA 2017 SILVERSTONE (OGGI SABATO 15 LUGLIO). SI SCENDE IN PISTA - Sta per cominciare la battaglia per la griglia di partenza della Formula 1 a Silverstone, in vista del Gran Premio di Gran Bretagna che sarà disputato domani. Abbiamo già ricordato che due grandi protagonisti non potranno ambire alle migliori posizioni, perché sia Valtteri Bottas sia Daniel Ricciardo saranno arretrati di cinque posti sulla griglia di partenza per avere dovuto sostituire il cambio sulle rispettive monoposto. A questo punto tutto sembra indicare un grande duello fra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, i due uomini di punta di Mercedes e Ferrari, magari con Kimi Raikkonen a fare da terzo incomodo. In teoria Silverstone è una pista particolarmente favorevole alle Frecce d’Argento e al pilota padrone di casa: ecco perché per la Ferrari riuscire a piazzarsi davanti a tutti sulla griglia di partenza avrebbe qui in Gran Bretagna ancora più valore che su altri tracciati… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1, GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA 2017 SILVERSTONE (OGGI SABATO 15 LUGLIO). L'ANNO SCORSO - In attesa di scoprire come si comporrà la griglia di partenza della Formula 1 a Silverstone per il Gran Premio di Gran Bretagna che vivremo domani, facciamo un passo indietro all’edizione 2016, per ricordare come era andata allora. Si era trattato di un vero e proprio dominio della Mercedes, con Lewis Hamilton in prima posizione davanti al compagno di squadra Nico Rosberg e il resto del gruppo staccato di oltre un secondo dal miglior tempo di Hamilton. Limitò comunque i danni la Red Bull, che occupò la seconda fila della griglia di partenza britannica con Max Verstappen terzo davanti al compagno di squadra Daniel Ricciardo, mentre per la Ferrari fu praticamente un disastro. Quinto posto per Kimi Raikkonen, Sebastian Vettel sesto ma penalizzato di cinque posizioni per la sostituzione del cambio e quindi di fatto undicesimo domenica sulla griglia di partenza. Stavolta le penalizzazioni per il cambio toccano a Bottas e Ricciardo: che sia anche questo un segnale del vento che è cambiato per la Ferrari? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1, GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA 2017 SILVERSTONE (OGGI SABATO 15 LUGLIO). PENALIZZAZIONE ANCHE PER RICCIARDO - La griglia di partenza della Formula 1 a Silverstone per il Gran Premio di Gran Bretagna sarà pesantemente condizionata dalle penalizzazioni: abbiamo detto di Valtteri Bottas, ma anche sulla Red Bull di Daniel Ricciardo è stato necessario sostituire il cambio, di conseguenza pure il pilota australiano dovrà scattare dalla griglia di partenza cinque posizioni più indietro rispetto al risultato che saprà ottenere nelle qualifiche di oggi pomeriggio. Due grandi protagonisti della Formula 1 non potranno dunque lottare per la prima fila a Silverstone, meno avversari per Lewis Hamilton e per le due Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, che a questo punto dovrebbero essere - fermo restando che già solitamente lo sono - gli assoluti protagonisti sulla griglia di partenza di Silverstone, che invece imporrà tentativi di rimonta a Bottas e Ricciardo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1, GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA 2017 SILVERSTONE (OGGI SABATO 15 LUGLIO). PENALIZZAZIONE PER BOTTAS - Sulla griglia di partenza della Formula 1 a Silverstone domani Valtteri Bottas dovrà scontare una penalizzazione di cinque posizioni a causa della sostituzione del cambio, proprio come era successo settimana scorsa al suo compagno di squadra Lewis Hamilton. Insomma, in casa Mercedes è scattato l’allarme legato al cambio: due guasti in due gare consecutive sono pesanti, anche perché ieri Bottas aveva ottenuto il miglior tempo in entrambe le sessioni di prove libere per il Gran Premio di Gran Bretagna e di conseguenza era inevitabilmente candidato a una delle primissime posizioni sulla griglia di partenza, magari bissando la pole position austriaca. Invece, Bottas nella migliore delle ipotesi scatterà dalla terza fila: sotto sotto, la cosa non dispiacerà ad Hamilton, che iniziava ad avere un avversario molto fastidioso in casa, ma senza dubbio la Mercedes deve fare i conti con questo problema tecnico che non può essere sottovalutato, perché non casuale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1, GRAN PREMIO DI GRAN BRETAGNA 2017 SILVERSTONE (OGGI SABATO 15 LUGLIO) - Oggi conosceremo la griglia di partenza del Gran Premio di Gran Bretagna 2017 di Formula 1 sullo storico circuito di Silverstone, che sarà decisa naturalmente dalle qualifiche che si disputeranno sul tracciato britannico. Sarà una sfida molto stimolante quella che andrà in scena su questo circuito: Silverstone, dopo tante modifiche, non sarà più un tempio della velocità, ma resta una pista tecnica e veloce, dove certamente le emozioni non mancheranno, oggi e anche domani in gara. La battaglia per le migliori posizioni sulla griglia di partenza sarà comunque molto importante, soprattutto se si considera che un interessante dato statistico ci dice che in tutti i Gran Premi finora disputati nel 2017 chi ha vinto era primo oppure al massimo secondo alla prima curva, con l’eccezione naturalmente di Baku, quando però abbiamo vissuto una gara troppo ricca di imprevisti e colpi di scena per essere attendibile da questo punto di vista. Settimana scorsa a Zeltweg siamo tornati alla normalità, con anzi lo scatto fenomenale di Valtteri Bottas che è stato probabilmente il momento decisivo della gara poi vinta per un soffio dal finlandese davanti a Sebastian Vettel. In questa stagione la crescita della Ferrari è stata molto buona anche sul giro secco, che nelle scorse stagioni era probabilmente in assoluto il punto più forte delle Frecce d’Argento: la Mercedes ha comunque fatto meglio, conquistando sette pole position su nove (cinque con Lewis Hamilton e due con Valtteri Bottas), ma il dominio di Stoccarda sulle prime posizioni della griglia di partenza non è più così scontato. Valtteri Bottas dovrà inoltre scontare una pesante penalizzazione perché dovrà sostituire il cambio: dunque, rispetto al risultato delle qualificazioni, dovrà partire indietro di cinque posizioni.

Per la Ferrari negli ultimi anni la prima fila era una chimera, mentre adesso è quasi una costante per le Rosse, anche se battere le Mercedes sul giro secco resta in ogni caso un’impresa assai difficile. A proposito dei dati statistici relativi alla griglia di partenza in questa stagione della Formula 1, va sottolineato il fatto che monopolizzare la prima fila non sembra portare molto bene a chi riesce a dominare al sabato: a Sakhir dopo un grande sabato Mercedes vinse Seb Vettel, a Sochi la gioia della Ferrari fu spenta dalla partenza da manuale di Valtteri Bottas che fu decisiva per la vittoria del finlandese, a Montecarlo finalmente la scuderia che ha dominato il sabato è riuscita poi a vincere la domenica, ma ricorderete tutti molto bene la delusione di Kimi Raikkonen per il sorpasso subito da Vettel nel gioco dei pit-stop. Infine a Baku la prima fila tutta Mercedes non è servita a molto in una gara con colpi di scena a ripetizione ed infine vinta da Daniel Ricciardo. Aggiungete che a Melbourne la pole position fu di Lewis Hamilton ma la vittoria andò a Sebastian Vettel, che era scattato al suo fianco: dunque solo quattro volte fino a questo momento nel 2017 chi è partito davanti a tutti sulla griglia di partenza ha poi vinto la gara. Oltre a Bottas domenica scorsa in Austria, protagonista in tutte le altre occasioni è stato Hamilton, in pole al sabato e poi vittorioso alla domenica sia a Shanghai, sia al Montmelò e pure nell’amata Montreal. Il pilota inglese è dunque quasi sempre micidiale quando riesce a partire davanti a tutti, mentre Vettel potrebbe essere definito l’uomo della domenica, perché in occasione delle sue tre vittorie non è mai partito dalla prima posizione.

© Riproduzione Riservata.