BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Formula 1

FORATURE RAIKKONEN E VETTEL/ Video, Ferrari tradita dalle gomme negli ultimi due giri (GP Gran Bretagna 2017)

Forature di Raikkonen e Vettel: video. Ferrari tradita dalle gomme negli ultimi due giri del GP Gran Bretagna 2017. Il finlandese "salva il podio", il tedesco finisce al settimo posto

Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen (Foto: LaPresse)Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen (Foto: LaPresse)

FORATURE RAIKKONEN E VETTEL IN GRAN BRETAGNA: VIDEO

Due forature hanno compromesso la gara della Ferrari nel Gran Premio di Gran Bretagna e riaperto il Mondiale di Formula 1. Sfortunato Kimi Raikkonen, che sembrava aver ipotecato il secondo posto, e altrettanto lo è stato Sebastian Vettel sul finire di una gara particolarmente sofferta per lui. Cosa è accaduto a Silverstone? I volti scuri dei tifosi della Scuderia di Maranello sono ancor più eloquenti delle immagini, ma andiamo con ordine. Al 49° giro scoppia la gomma anteriore di Kimi Raikkonen, costretto a rientrare ai box e a regalare la seconda posizione a Valtteri Bottas, autore peraltro di una bella rimonta. Il pilota finlandese però riesce a restare sul podio: problemi alle gomme ne ha avuti anche Max Verstappen, che quindi non ha approfittato della disavventura dell'avversario. Così dunque Raikkonen deve accontentarsi del terzo posto, ma difficilmente riuscirà ad arginare l'amarezza per quello che poteva essere e non è stato.

FERRARI TRADITA DALLE GOMME NEGLI ULTIMI DUE GIRI

Ancor peggio è andata a Sebastian Vettel, che ha forato la sua gomma invece un giro dopo, l'ultimo: costretto anche lui a rientrare ai box per il cambio gomme, è rientrato al settimo posto, limitando i danni. Ora però Lewis Hamilton con la vittoria a "casa" è più vicino nella Classifica piloti del Mondiale di Formula 1: il loro distacco è sceso ad un punto in un momento molto delicato della stagione. La scelta rischiosa della Ferrari per Sebastian Vettel non è stata premiata: speravano di riuscire ad andare fino in fondo con la gomma gialla, ma negli ultimi giri il pilota tedesco ha registrato una clamorosa crisi alle gomme, che ha favorito la scalata di Valtteri Bottas. Sperava di riuscire a reggere fino alla fine e a conservare il quarto posto, poi il problema tecnico, frutto di una strategia sbagliata. Il caos gomme ha dato una mazzata incredibile alla Ferrari, riaccendendo le speranze di Hamilton.

© Riproduzione Riservata.