BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Formula 1

Michael Schumacher, buon compleanno/ 49 anni: l'omaggio di Sebastian Vettel (3 gennaio)

Compleanno Michael Schumacher, Formula 1: 49 anni per Schumi, fra auguri e speranze. Il messaggio della Ferrari, nessuna novità sulle condizioni di salute (oggi 3 gennaio)

Michael Schumacher (LaPresse)Michael Schumacher (LaPresse)

Michael Schumacher, buon compleanno! La leggenda della Formula Uno oggi compie 49 anni e sono tanti i messaggi di auguri inviati da amici, colleghi ed ammiratori sui social network. Il sette volte campione del mondo lo scorso 29 dicembre 2013 è rimasto vittima di un incidente sugli sci e non ci sono notizie sulle sue condizioni, con la famiglia che ha chiesto il massimo riserbo. Dopo Lewis Hamilton, anche Sebastian Vettel ha voluto augurare buon compleanno al pilota tedesco. Il pilota di Heppenheim, che condivide con Schumacher il record di gran premi vinti in una stagione (tredici) ha pubblicato tramite il suo profilo Instagram una foto che lo ritrae insieme a Schumi: una foto non recente, con Vettel ancora bambino, accompagnata dalla didascalia “Happy Birthday Mikey!”. L’ennesima dimostrazione di affetto in ambito Formula Uno per uno dei più grandi campioni dello sport. (Agg. Massimo Balsamo)

Happy Birthday Mikey!

Un post condiviso da Vettel (@vettelofficial) in data: Gen 3, 2018 at 11:06 PST

L'OMAGGIO DI LEWIS HAMILTON

Il compleanno di Michael Schumacher è l’occasione per ricordare i tantissimi record che l’ex pilota della Ferrari ancora detiene nel mondo della Formula 1. Tuttavia uno gli è stato strappato proprio nel corso dell’ultimo anno: Michael Schumacher non è più il primatista per numero di pole position, record che adesso è di Lewis Hamilton, a quota 72 contro le 68 partenze di Schumi davanti a tutti. Cifra che Hamilton ha raggiunto a Spa Francorchamps e poi superato a Monza, due piste fra l’altro speciali per Michael Schumacher. Solo pochi giorni fa, in occasione del quarto anniversario dell’incidente di cui Schumacher rimase vittima (che è vicinissimo al compleanno), Lewis Hamilton aveva dunque scritto questo messaggio sul proprio profilo Twitter: “Michael, eguagliare il tuo record di pole position in Belgio quest’anno ha significato tanto per me ed è stato un grande onore. Prego sempre per te e per la tua famiglia. Continua a lottare leggenda”, postandolo insieme a una foto del pilota tedesco. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA FAMIGLIA SCHUMACHER RINGRAZIA LA FERRARI

Un augurio speciale per il compleanno di Michael Schumacher è arrivato dalla Ferrari, come potete leggere più sotto. Infatti la scuderia di Maranello ha ricordato che oggi Michael Schumacher compie 49 anni, aggiungendo che “i nostri pensieri sono sempre con te”. Un messaggio che ha colpito la famiglia Schumacher, come al solito molto unita (anche nel difendere la privacy di Schumi a proposito delle sue condizioni di salute): ecco allora che sul profilo ufficiale dedicato al sette volte campione del Mondo di Formula 1 su Facebook è stato condiviso il post della Ferrari, con il seguente messaggio: #TeamMichael says Thank you Scuderia Ferrari! Dunque dall’entourage di Michael Schumacher arriva il ringraziamento alla Ferrari per il pensiero, che d’altronde non poteva mancare nel giorno in cui si può celebrare colui che al volante delle monoposto del Cavallino Rampante ha vinto 72 Gran Premi e cinque titoli mondiali. Con l’auspicio che presto possano anche arrivare buone notizie circa le condizioni di salute di Michael Schumacher… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I MESSAGGI DEI TIFOSI

Per il compleanno di Michael Schumacher i social network si sono riempiti di messaggi di auguri ma anche di domande sulle condizioni di salute del sette volte campione del Mondo di Formula 1. Tanti tifosi in effetti vorrebbero sapere, non per violare la privacy “ma solo per sapere se Michael riuscirà in questa sfida” come hanno scritto (come queste parole o molto simili) tantissimi tifosi di Michael Schumacher, che in Italia naturalmente sono particolarmente numerosi grazie ai tanti anni ricchi di successi vissuti da Schumi al volante di una Ferrari. Sappiamo però che la famiglia tiene moltissimo al rispetto della privacy e così non si può fare altro che mandare gli auguri al campionissimo e pregare per lui. Anche i grandi network, dalla Rai a Sky giusto per citare i principali messaggi italiani pubblicati, non possono fare altro che mandare i propri auguri a Michael Schumacher, senza poter aggiungere nulla di nuovo. Significativa è in particolare la frase scelta da Radio 105: “Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere e continuare a lottare anche quando c’è una piccola, piccolissima chance”. A pronunciare queste parole fu un certo Michael Schumacher: adesso è l’augurio che tutti noi rivolgiamo a lui… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL COMPLEANNO DI MICHAEL SCHUMACHER

Michael Schumacher oggi compie 49 anni. Nel giorno del compleanno del sette volte campione del Mondo di Formula 1 si rinnovano naturalmente messaggi di auguri, sostegno e preghiera per l’ex pilota della Ferrari la cui vita, come tutti sanno, è drasticamente cambiata a causa dell’incidente sugli sci di cui Schumi rimase vittima il 29 dicembre 2013 a Meribel. Notizie aggiornate sulle sue condizioni di salute non ce ne sono, perché la famiglia Schumacher mantiene su questo punto il più stretto riserbo: il diritto alla privacy è sacrosanto, ma per i milioni di persone in tutto il mondo che ancora vogliono bene a Michael Schumacher non avere notizie in merito è un dispiacere. Per chi ha fede, il compleanno di Schumi può essere l’occasione di una preghiera in favore di chi ha regalato tantissime emozioni a tutti gli appassionati di Formula 1, su tutte i cinque mondiali consecutivi con la Ferrari che spezzarono un digiuno che per la Ferrari durava dal 1979. Per tutti può comunque essere l’occasione per mandare un pensiero al campione, magari tramite gli ormai onnipresenti social network, utilizzando gli hashtag #KeepFighting e #ForzaMichael.

COMPLEANNO MICHAEL SCHUMACHER: GLI AUGURI DELLA FERRARI

Naturalmente non poteva mancare il messaggio pubblicato proprio dalla Ferrari per Michael Schumacher: “Oggi Michael compie 49 anni, i nostri pensieri sono sempre con lui”. L’occasione è perfetta per ricordare gli straordinari numeri di Schumi con la Rossa: 72 Gran Premi vinti su un totale di 91 in carriera, un numero impressionante se si considera che nessun altro pilota della storia ha vinto 72 Gp, men che meno dunque con la stessa scuderia. Basterebbe questo per capire quanto il legame fra Michael Schumacher e la Ferrari sia stato profondo; lo conferma Sebastian Vettel ogni volta che parla del grande connazionale di cui il piccolo Seb naturalmente seguiva le gesta quando sognava di ripercorrere le orme di Schumi. Ci è riuscito diventando il secondo tedesco a vincere un Mondiale di Formula 1 e con la Red Bull è arrivato addirittura a quota quattro: adesso però deve riuscire a vincere anche con la Ferrari per considerarlo a tutti gli effetti il perfetto erede di Michael. A Maranello naturalmente sperano che ciò possa succedere già quest’anno…

© Riproduzione Riservata.