BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Napoli-Inter live (Serie A 2011/2012): la partita in temporeale

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Christian Maggio (Infophoto)  Christian Maggio (Infophoto)

DIRETTA NAPOLI-INTER LIVE (SERIE A): LA PARTITA IN TEMPOREALE - Napoli-Inter è una delle classicissime del calcio italiano. Si affrontano questa sera due squadre distanziate in classifica da un solo punto ma in un periodo decisamente opposto. Se il Napoli è in estasi per la vittoria in Champions League contro il Chelsea che apre le porte al sogno quarti di finale, l'Inter è in crisi prolungata: nelle ultime cinque partite è artrivato un solo punto e, se consideriamo anche la Champions League, i nerazzurri non segnano da ben quattro partite. Il Napoli con 37 punti cerca l'inseguimento al terzo posto, che è anche l'obiettivo dell'Inter. All'andata finì 3-0 per i partenopei.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI NAPOLI-INTER LIVE (SERIE A): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE

Il Napoli era in rottura prolungata prima di risorgere contro il Chievo (2-0) nell'ultima gara casalinga; poi è arrivato il 3-0 di Firenze a dare nuova linfa agli uomini di Mazzarri, che ora sono sesti a un solo punto dalla Roma e con Lazio e Udinese nuovamente raggiungibili. I partenopei non prendono gol da quattro partite, in casa hanno perso due partite su dodici ma hanno subito 13 dei 24 gol totali incassati. 23 invece quelli realizzati, su 41. E' un Napoli che se trova la serata giusta, come dimostrato in Champions League, può battere chiunque, ma la sensazione è che in campionato sia spesso mancata quella voglia di aggredire l'avversario. Non ci sarà Hamsik, uno dei Tre Tenori, fuori per squalifica; forse non è nel suo momento di maggior forma, ma è sicuramente un pezzo pregiato, ed è un peccato che non ci sia in una partita come questa. Certo, le ultime due vittorie fanno ben sperare. L'allenatore del Napoli Mazzarri ha detto che dell'inter teme soprattutto la rabbia, la reazione al momento negativo che sta attraversando. Una prudenza non scaramantica la sua in questo caso, ma il Napoli formato Champions league ha dimostrato di avere le carte in regola per giocarsela contro chiunque, anzi, ancora di più con squadre forti e fortemente motivate. Quel che è molto probabile è che il Napoli sarà concentrato dal primo all'ultimo minuto di recupero, e quando mentalmente i partenopei "ci sono", la prestazione è sempre degna di nota.
Non si può dire la stessa cosa dell'Inter, che arriva a Napoli in un momento nero anzi nerissimo: tre sconfitte consecutive senza segnare, quattro gol fatti nelle ultime cinque (e tutti in una sola partita, in casa contro il Palermo), un punto nel girone di ritorno, le ultime due lontano da San Siro finite con due sconfitte, 1-0 a Lecce e addirittura 4-0 all'Olimpico contro la Roma. In più, è arrivato anche il ko di Marsiglia in Champions League, nel modo peggiore per il morale: all'ultimo secondo, dopo una gara ben controllata alla ricerca del "clean sheet". Dal punto di vista della classifica il terzo posto è ancora possibile (-6 da Lazio e Udinese) ma l'Inter vista ultimamente non sembra essere in grado di un'altra cavalcata come quella delle 7 vittorie consecutive, culminata con il successo nel derby. Le voci di un probabile esonero dell'allenatore, anche se smentite dal diretto interessato, certamente non contribuiscono a far concentrare l'Inter sugli impegni di campionato e coppa senza alimentare una decisa ansia da prestazione. Contro il Napoli stasera ci vorrebbe un pizzico di fortuna, sperando - al limite - che la variabile impazzita degli arbitraggi di questo fine settimana vada a compensare gli errori di Inter-Napoli dell'andata. Poco sportivo, forse, ma molto efficace. Stasera l'impressione è che Ranieri (soprattutto) e i suoi siano ad un punto di non ritorno, e la sorte vuole che questa partita, già difficile in sè, debba essere affrontata ad organico ridotto: oltre ad Alvarez e Guarin, non saranno della partita nemmeno Maicon e Ranocchia: non una bella notizia, considerati i problemi in difesa... Calcio d'inizio alle 20:45, segui e commenta Napoli-Inter con noi.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI NAPOLI-INTER LIVE (SERIE A): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE



  PAG. SUCC. >