BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Inter

CALCIOMERCATO/ Inter, Fernando, il Porto vuole Coutinho o Alvarez (esclusiva)

Un passo alla volta. Il calciomercato dell'Inter è pronto a puntare con decisione su alcuni giocatori in vista della prossima stagione. Nel mirino c'è Fernando ma il Porto...

Coutinho (infophoto)Coutinho (infophoto)

Un passo alla volta. Il calciomercato dell'Inter è pronto a puntare con decisione su alcuni giocatori in vista della prossima stagione. Messo a segno il colpo Palacio, tra ieri e oggi i nerazzurri sono riusciti a mettere a segno due colpi, Handanovic in porta e Silvestre in difesa. Due giocatori che sicuramente porteranno benefici alla squadra nerazzurra. Ma l'Inter in verità ha già un altro colpo in canna, si tratta di Gaby Mudingayi, centrocampista belga di origine congolese che gioca nel Bologna. Si tratta di un giocatore molto dotato fisicamente che mette in campo la solita grinta. Un giocatore che per il momento non è stato ancora ufficializzato a causa del problema legato al Calcioscommesse. Mudingayi potrebbe anche essere fermato da Palazzi per non aver denunciato una combina in Bologna-Bari della scorsa stagione. Se il giocatore uscirà pulito da questo punto di vista allora vestirà tranquillamente la maglia dell'Inter. Il club milanese però ha in mente anche un altro giocatore. Si tratta di Fernando Reges, centrocampista brasiliano classe 87' in forza al Porto. L'ex compagno di squadra di Guarin ha deciso di lasciare il Porto dopo alcuni problemi con il tecnico che ha preso il posto di Villas Boas, ovvero Pereira. L'Inter ci sta provando, ma secondo alcune indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, l'affare al momento è molto complicato e questo dipende dalla richiesta del Porto. Il club lusitano non ha blindato il giocatore che ha il contratto nel 2014, la sua valutazione è di circa 10-12 milioni di euro, ma il club lusitano avrebbe proposto all'Inter uno scambio o con Ricardo Alvarez, trequartista argentino classe 88' che l'Inter ha preso la scorsa estate dal Velez, o con Philippe Coutinho, fantasista brasiliano tornato dalla grande avventura all'Espanyol. Due giocatori che Stramaccioni non vorrebbe perdere. Neanche l'Inter vorrebbe cedere uno dei due giocatori. Alvarez con Stramaccioni ha avuto momenti esaltanti nel finale della scorsa stagione quando è stato schierato in coppia con Sneijder dietro l'unica punta. Su Coutinho invece l'Inter conta molto per questo ha detto no all'Udinese che lo voleva inserire nell'affare Handanovic. Insomma la questione in casa Inter è complessa. Bisognerà convincere il Porto in altro modo.