BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, Ramirez: vado al Southampton, i nerazzurri non mi hanno cercato

Pubblicazione:

Gaston Ramirez (Infophoto)  Gaston Ramirez (Infophoto)

CALCIOMERCATO INTER, RAMIREZ CONFERMA IL SUO PASSAGGIO AL SOUTHAMPTON – Manca ancora l'ufficialità, ma ormai di fatto Gaston Ramirez è un giocatore del Southampton. Lo ha dichiarato in diretta tv lo stesso calciatore uruguaiano del Bologna, che è pronto a lasciare l'Italia in direzione Inghilterra, ennesimo giocatore di valore che lascia il nostro campionato per altri lidi. La notizia ovviamente interessa molto i tifosi bolognesi, ma è una notizia molto importante anche per il calciomercato dell'Inter, dal momento che Ramirez era uno degli obiettivi dei nerazzurri per la trequarti: invece, dopo Lucas, sfuma anche il suo possibile approdo a Milano. A dire il vero, sembra però che i nerazzurri non lo abbiano mai cercato seriamente, e anche per questo Ramirez andrà in Inghilterra. Il calcio italiano ancora una volta dimostra di non poter essere competitivo a certe cifre con le squadre straniere, anche quelle non di primissima fascia come il Southampton neo-promosso in Premier League.

Gaston Ramirez dunque è intervenuto in diretta a Sky Sport 24, e per prima cosa ha chiarito che non è ancora ufficiale il suo trasferimento dal Bologna al Southampton, anche se in realtà mancano soltanto i dettagli: “So che il Bologna e la società inglese hanno trovato l'accordo”. Infatti, le sue parole sono quelle di un giocatore che di fatto si è già trasferito, tanto che ha espresso il suo rammarico per non essere già oltre Manica, soprattutto considerando che la prima giornata della Premier League metterà subito la sua nuova squadra di fronte ai campioni d'Inghilterra del Manchester City. Il giocatore uruguaiano ha detto che gli dispiace lasciare l'Italia e la serie A, ma sottolinea che “l'Inghilterra mi intriga molto” e soprattutto che “il Southampton è la squadra che mi ha cercato di più”. Dunque questo è stato l'elemento che ha fatto pendere la bilancia. Pungolato dai giornalisti di Sky che gli chiedevano se non avrebbe potuto andare in una squadra più importante, Ramirez ha risposto: “Un giocatore aspira sempre al meglio. Il Southampton mi ha garantito che io sarò un giocatore importante per loro, e la loro insistenza mi ha colpito molto. Quindi spero che tutto vada in porto così da poter iniziare al più presto questa nuova avventura”. Doveroso un saluto ai tifosi del Bologna, poi si apre il capitolo Inter. “Non ho mai ricevuto offerte ufficiali da parte dei nerazzurri”, ha tenuto a chiarire Ramirez, a dimostrazione del fatto che il Southampton è stato davvero il club che lo ha voluto con la maggiore insistenza.



  PAG. SUCC. >