BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, ag. Aogo: al giocatore piacerebbe, ma... (esclusiva)

Pubblicazione:

Aogo (infophoto)  Aogo (infophoto)

CALCIOMERCATO INTER: L'AGENTE DI AOGO PARLA DEL FUTURO DEL PROPRIO ASSISTITO (esclusiva) - Che il calciomercato dell'Inter non sia proprio da 10 in pagella lo si può notare dalle tante operazioni di mercato svanite e dai tanti nomi che compaiono ogni giorno e vengono accostati ai nerazzurri. Manca un progetto iniziale, manca un dirigente in grado di prendere alcune decisioni e portare a termine almeno una piccola operazione di mercato. All'Inter manca decisamente un dirigente in grado di svolgere tali operazioni, per non parlare del mercato in uscita dei nerazzurri. Basta prendere l'esempio lampante di Julio Cesar che nonostante l'arrivo di Handanovic è ancorato ad Appiano Gentile a causa di un ingaggio improponibile anche agli inglesi. E Maicon? Doveva andare via da mesi e invece è ancora in rosa. Un'operazione, comunque, l'Inter la sta per chiudere: lo scambio Cassano-Pazzini, con il quale Moratti riuscirà a "liberarsi" di un calciatore divenuto ormai separato in casa, e allo stesso tempo incasserà 7 milioni di Euro, ricevendo quel trequartista che Stramaccioni chiedeva a gran voce. Dal punto di vista nerazzurro, insomma, l'affare è di quelli importanti, fermo restando che bisognerà poi vedere quali saranno le condizioni di Fantantonio. Riguardo Maicon, invece, il brasiliano dovrebbe andare via nel momento in cui l'Inter riuscisse a mettere le mani su Alvaro Pereira, esterno sinistro del Porto: l'Inter aspetta una risposta dal Porto. In questo modo Nagatomo potrebbe slittare a destra. Attenzione però alla pista Dennis Aogo, terzino destro dell'Amburgo classe 87' che è stato spesso a un passo dai club italiani. In particolare dalla Juventus e dalla Roma. Il giocatore tedesco può giocare a sinistra ma anche a destra, l'Amburgo non lo considera incedibile. In esclusiva a Ilsussidiario.net, il suo agente Gordon Stipic, ha parlato del futuro del giocatore: "Onestamente non ho avuto contatti con l'Inter per Aogo, è una notizia che ovviamente fa piacere, i nerazzurri sono una grande squadra". L'agente di Aogo è stato molto chiaro, nessun contatto ma una squadra come l'Inter di certo non verrebbe rifiutata dal suo assistito. La conferma arriva immediatamente: "Ci sono probabilità che possa giocare in Italia, al giocatore piacerebbe misurarsi con il campionato italiano. Nei prossimi giorni potrebbero cambiare alcune cose". La chiusura di Stipic è degna di un film giallo in cui alcune cose non vengono ancora scoperte. Di certo se l'Inter vorrà chiudere per Aogo non avrà molta difficoltà visto che il giocatore potrebbe liberarsi per un prezzo decisamente non esagerato. Il calciomercato dell'Inter però dovrà fare attenzione anche ad altri settori scoperti nella rosa di Stramaccioni. Infatti il tecnico nerazzurro vorrebbe puntare su un centrocampista importante come Fernando o De Jong.



  PAG. SUCC. >