BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, Durante: Lucas? Nel 2010 lo proposi e costava poco. Paulinho ottimo ma...(esclusiva)

Pubblicazione:

Lucas (infophoto)  Lucas (infophoto)

CALCIOMERCATO INTER: DURANTE SULL'AFFARE LUCAS E SU PAULINHO (esclusiva) - In questi giorni la testa dei dirigenti dell'Inter è rivolta al calciomercato e in particolare all'affare Lucas. Da qualche giorno il direttore dell'area tecnica dell'Inter, Marco Branca, è in Brasile per parlare con il San Paolo e trovare l'accordo con il club paulista per il calciatore sudamericano. Lucas Moura, classe 92', è un giocatore che piace moltissimo a Stramaccioni, il tecnico dell'Inter vorrebbe utilizzarlo nel ruolo di esterno destro nei tre trequartisti. Il problema è che il San Paolo chiede 35 milioni di euro. un prezzo che l'Inter non ha intenzione di sborsare per il giocatore sudamericano. Su Lucas c'è anche il Manchester United che ha già inviato molte offerte. Sabatino Durante, agente Fifa ed esperto di calcio sudamericano, in esclusiva a Ilsussidiario.net, sul giocatore brasiliano dichiara: "Io a volte non capisco questa volontà di spendere soldi per Lucas. Ho già detto e lo ripeto che il brasiliano è inferiore a Coutinho e al momento non fa la differenza. Certo, se utilizzato come esterno destro nella linea dei trequartisti allora potrebbe fare bene. Ma non è un fenomeno". Parole importanti quelle di Durante che ha sempre parlato bene di Coutinho, giovane talento brasiliano dell'Inter che ieri ha segnato il terzo gol nerazzurro contro i croati dell'Hadjuk Spalato nell'andata dei preliminari di Europa League. Durante rivela anche un retroscena importante che riguarda Lucas: "Nel 2010, circa un anno e mezzo fa, Lucas poteva essere preso per 300-400 mila euro, io lo proposi ai dirigenti dell'Inter che non presero in considerazione l'affare. Lucas aveva un contratto irregolare per il San Paolo. Adesso i nerazzurri sono pronti a spendere 30 milioni di euro. Il San Paolo non ha vinto nulla con Lucas, il giocatore non è titolare nel Brasile presente alle Olimpiadi, vorrà pur dire qualcosa?". Durante è convinto che il brasiliano del San Paolo non sia il giocatore giusto, mentre per Paulinho del Corinthians è molto diversa l'analisi dell'agente Fifa: "E' già un giocatore più esperto, ha sostanza, il problema è che il Corinthians per cederlo vuole 12 milioni di euro e il giocatore deve comunque prendere di più dell'attuale ingaggio, ovvero 1,8 milioni di euro. Solo a queste condizioni il calciatore potrebbe partire". L'Inter dunque se vorrà mettere le mani sul centrocampista brasiliano dovrà a tutti i costi offrire più dei 10 milioni di euro stanziati in precedenza per il giocatore.



  PAG. SUCC. >