BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Inter

Pronostico Verona Inter / Il punto di Sandro Mazzola (esclusiva)

Pronostico Verona Inter: intervista esclusiva a Sandro Mazzola sulla partita in programma al Bentegodi alle ore 20.45 e valida nella 11^ giornata della Serie A 2017-2018.

Pronostico Verona Inter (LaPresse)Pronostico Verona Inter (LaPresse)

La 11^ giornata del campionato di Serie A si chiuderà solo stasera 30 ottobre alle ore 20.45 al Bentegodi con la partita tra Verona e Inter. In campo quindi ecco i nerazzurri di Spalletti alla ricerca di quei tre punti che li farebbero tornare ai vertici della graduatoria del massimo campionato italiano e  che darebbero nuova continuità ai risultati positivi dei milanesi. A inframmezzarsi negli obbiettivi dell’inter ecco però la neopromossa Verona: l’Hellas vuole tornare a vincere dopo i KO rimediati contro Chievo e Atalanta e farlo contro una squadra come quella nerazzurra darebbe senza dubbio un segnale importante. Per presentare questo match abbiamo sentito una bandiera dell'Inter Sandro Mazzola: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

 Che partita sarà? Non sarà una partita facile anche se sulla carta l'Inter dovrebbe essere molto superiore sul piano tecnico. I giocatori dell'Hellas infatti corrono molto, sanno portare il pallone, hanno però problemi a segnare.

Come giudica il campionato dell'Hellas? Un campionato normale, non eccezionale, credo che però alla fine l'Hellas dovrebbe salvarsi magari soffrendo tanto.

La squadra gialloblù ha problemi in attacco, come risolverli? E’ così, la formazione veneta produce tanto gioco ma non riesce facilmente a andare in gol come è successo anche a Bergamo con l'Atalanta. Dovrà risolvere questa cosa, migliorarsi in questo suo aspetto.

Pazzini preferito a Kean? Direi proprio di sì, Pazzini non sta giocando bene in questo momento della stagione ma quando arriva l'occasione giusta è pronto, è lì per sfruttare qualche occasione da gol

Il secondo posto dell'Inter è merito specialmente di Spalletti? E’ merito del lavoro che ha fatto Spalletti ma merito anche di tutto il gruppo che lo sta seguendo, sta facendo bene.

Che Inter si attende a Verona? Una Inter tosta, grintosa, pronta a confermare tutto quello che si è visto di buono finora.

Come risolvere i problemi difensivi? Spalletti dovrà mettere una protezione alla difesa, fare in modo che il reparto arretrato non possa subire così facilmente le azioni, gli attacchi delle formazioni avversarie.

Candreva potrebbe rimanere in panchina, magari a favore di  Eder? No direi proprio di no, Candreva sta attraversando un grande momento, sarà meglio che Spalletti lo faccia giocare, lo faccia partire dall'inizio.

Il suo pronostico su quest'incontro. Dico Inter, la squadra nerazzurra dovrebbe imporsi a Verona.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.