BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Inter

Pronostico Cagliari Inter / Il punto di Tarcisio Burgnich (esclusiva)

Pronostico Cagliari Inter: intervista esclusiva all'ex giocatore Tarcisio Burgnich sulla partita in programma oggi alle ore 20.45 per la 14^ giornata del Campionato di Serie A.

Pronostico Cagliari Inter (LaPresse)Pronostico Cagliari Inter (LaPresse)

La partita tra Cagliari e Inter si accenderà questa sera alle ore 20.45, nell’anticipo della 14^ giornata del Campionato di Serie  A 2017-2018. Una partita che rievoca sfide del passato, incontri storici del calcio italiano, come quando il Cagliari vinse nel 1970 lo scudetto trascinato da Gigi Riva. Questa sera i nerazzurri scenderanno in campo alla Sardegna Arena vantando però il secondo posto in classifica con 33 punti dietro al Napoli, mentre i rossoblù sono fermi a 15 punti e alla 13^ piazza in graduatoria. Per presentare questo match abbiamo sentito l'ex calciatore Tarcisio Burgnich: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Dovrebbe essere un incontro favorevole all'Inter che è sicuramente superiore sul piano tecnico al Cagliari, ha giocatori migliori.

Pavoletti unica punta? Potrebbe essere l'assetto tattico che il Cagliari metterà in campo schierando una sola punta e rinforzando così il centrocampo.

Che partita potrebbe fare la squadra di Lopez? Una partita accorta, del resto in certi casi la prima cosa è non subire gol. Quindi prima di tutto si pensa alla difesa piuttosto che ad attaccare, a puntare sul proprio reparto offensivo.

Dove potrà arrivare in questa stagione la formazione sarda? Credo che l'obiettivo del Cagliari possa essere quello di cogliere la salvezza in  tranquillità. Il Cagliari non è tra le grandi del campionato e questo potrà essere il traguardo della formazione sarda. 

Che incontro si attende dall'Inter? L'Inter in tutte le partite scende in campo sempre per vincere, è una squadra votata al gioco d'attacco, costruita per puntare allo scudetto.

Potrebbe giocare Santon? E' una scelta che riguarderà Spalletti, è l'allenatore che sa chi far scendere in campo.

Dalbert nell'undici nerazzurro? Credo che possa giocare, del resto se un calciatore viene acquistato è normale che si abbia fiducia in lui. Dalbert potrebbe essere schierato contro il Cagliari 

L'Inter è Icardidipendente? Non credo, se Icardi segna significa che c'è un buon lavoro da parte degli altri giocatori della squadra. Sulla fascia l'Inter ha calciatori irresistibili come Perisic e Candreva.

Il suo pronostico su quest'incontro. Credo proprio che l'Inter possa tornare da Cagliari con i tre punti.

Come erano i suoi Cagliari – Inter? Erano certamente diversi da adesso. Allora c'era una squadra, il Cagliari che vinse lo scudetto, che aveva un giocatore come Gigi Riva. Era un Cagliari eccezionale.

L'Inter invece a cosa potrà puntare quest'anno? L'Inter è la squadra coi giocatori migliori, con un allenatore esperto. Potrebbe vincere lo scudetto, diventare campione d'Italia.

Come spiega invece la crisi del calcio italiano? Non ci sono più campioni, come Totti, Del Piero. L'unico è Insigne. Purtroppo si trascurano i vivai giovanili e si punta sugli stranieri, dando poco spazio ai calciatori italiani. Non sono ottimista, se si va avanti così, rischiamo di perdere altri colpi, di fallire altri appuntamenti in futuro!

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.